BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“ConiMusic 2014” Al Creberg Teatro festa per i 100 anni del Coni

Sabato 11 ottobre al Creberg Teatro Bergamo l’appuntamento è con “ConiMusic 2014”, la festa bergamasca per il centenario del Coni. Sul palco i campioni bergamaschi di ieri e di oggi. Non mancheranno la musica con l’esibizione di diversi artisti.

Il Coni spegne 100 candeline e Bergamo lo festeggia con una serata-evento al Creberg Teatro Bergamo. L’appuntamento, a ingresso libero, è in programma sabato 11 ottobre a partire dalle 20.30.

L’iniziativa, intitolata “ConiMusic 2014”, è organizzata dal Coni orobico con il patrocinio del Comune di Bergamo. Si tratta di un gran galà dello sport bergamasco: sul palco saliranno i campioni bergamaschi che hanno scritto la storia dello sport italiano, raccontando le loro imprese, le loro vittorie e il loro legame col Coni. A chiamare sul palco a turno i protagonisti di un secolo di imprese, rievocando immagini indelebili e trionfi custoditi negli annali, sono la giornalista Rai Alma Grandin e il giornalista sportivo Marco Bucarelli. Il loro compito sarà quello di ricordare le gesta indimenticabili di tanti campioni, del passato e del presente. Non un malinconico amarcord, ma un flash-back carico di significati per esaltare il passato e lanciare il guanto di sfida al futuro.

Tutti gli atleti invitati sul palco riceveranno una scultura commemorativa del centenario del Coni, realizzata dall’artista Fabio Agliardi, mentre l’artista fiorentino dell’intarsio Enrico Robotti consegnerà al Coni Bergamo una sua opera, realizzata appositamente per la Festa del Centenario.

Le premiazioni saranno animate da un concerto-spettacolo, a cui prenderanno parte artisti del calibro di P. Lion, Emanuel Briccoli, Ilio Balduzzi e Gli Epoca, Elena Bertocchi, Ephemera (Michele Mutti), Anghelion Gospel Choir e Paolo Manzolini.

Nel corso della serata, inoltre, verrà dato un riconoscimento ai past-president del Coni Bergamo Alfredo Calligaris, Mario Mangiarotti e Valerio Bettoni.

La kermesse non è un evento singolo, ma si configura come il “gran finale” di una giornata che prevede al pomeriggio una serie di manifestazioni sportive che si terranno alla Cittadella dello Sport, dedicata a bambini e ragazzi. Verranno allestite dimostrazioni ed esibizioni di diverse discipline, con il coinvolgimento di diverse federazioni e la partecipazione del Csi, del Cai e dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.