BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Conferenza e visita guidata per scoprire la vera identità del Castelliere

Nel pomeriggio di sabato 11 ottobre si va alla scoperta degli scavi archeologici al campo d'assedio malatestiano del 1414.

Alle 14:45 di sabato 11 ottobre nella Sala degli Affreschi dell’Accademia di Belle Arti Tadini di Lovere, verranno presentati i risultati delle ricerche e degli scavi archeologici condotti nella zona del “Castelliere”.

Un’importante scoperta è stata fatta in merito a questo sito storico loverese: ritenuto precedentemente un castelliere gallico risulta, dopo attenti studi, essere invece un campo d’assedio malatestiano del 1414.

Alla conferenza, in cui verrà illustrato il processo che ha condotto alla scoperta della vera identità del “Castelliere”, interverranno il sindaco di Lovere, Giovanni Guizzetti, la dottoressa Maria Fortunati, soprintendente per i beni archeologici della Lombardia, la dottoressa Monica Albiati, che lavora per Regione Lombardia nell’unità operativa di valorizzazione dei siti UNESCO, gli storici Gabriele Medolago e Alberto Bianchi, l’archeologo Nicola Pagan e il proprietario dell’area messa a disposizione ad uso pubblico per scopi culturali.

A seguire ci sarà una visita guidata al sito archeologico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.