BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nell’ufficio del presidente torna la foto di Napolitano dopo un esilio di 5 anni

Dopo un esilio di cinque anni torna la foto di Giorgio Napolitano nell'ufficio del presidente della Provincia. Matteo Rossi, eletto domenica 28 settembre, ha apportato alcune modifiche all'arredamento “curioso” scelto dall'ex numero uno di via Tasso Ettore Pirovano. L'esponente leghista aveva messo in bella mostra una motosega, simbolo dei tagli costretto a nel corso degli anni. Rossi l'ha fatta rispedire al settore “manutenzione del verde” così come farà riportare la foto del presidente della Repubblica.

Dopo un esilio di cinque anni torna la foto di Giorgio Napolitano nell’ufficio del presidente della Provincia. Matteo Rossi, eletto domenica 28 settembre, ha apportato alcune modifiche all’arredamento “curioso” scelto dall’ex numero uno di via Tasso Ettore Pirovano.

L’esponente leghista aveva messo in bella mostra una motosega, simbolo dei tagli costretto a nel corso degli anni. Rossi l’ha fatta rispedire al settore “manutenzione del verde” così come farà riportare la foto del presidente della Repubblica.

Il post di Matteo Rossi su Facebook:

“Piccole novità nell’ufficio del presidente. Non c’è più la motosega, e ho dato indicazioni per riappendere il quadro con la foto del Presidente della Repubblica. In più c’è una nave fatta con le costruzioni, regalo di un bimbo speciale.  Qui si costruisce, non si distrugge, e proviamo a farlo sapendo che le nostre scelte segneranno il mondo che consegneremo ai nostri figli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da paci no grazie

    beh si , era la prima cosa da fare, prioritaria…
    rimettere subito la foto di re Giorgio in ufficio…

    non ne posso più di sti politici radical chic…

    1. Scritto da giggi

      mentre l’insegna berghem all’ingresso fu una grande mossa di pirovano che rilanciò l’economia!

      1. Scritto da Sergio

        Sono entrambi atti che evidenziano l’inutilità e la nocività della politica verso i cittadini. Dimostrazione che sono tutti uguali, poltronari incalliti, menefreghisti dello stato in cui versa il paese e attaccati a sciocche e futili liturgie ottocentesche: i simboli, gli stemmi, i feticci…. Che classe dirigente di alto rango che abbiamo….

        1. Scritto da Manuel

          Alcuni consultano pure l’oroscopo e partecipano a sedute spiritiche, si muniscono di mutande verdi; altri che dicono: “no, non sono del PD, sono di una lista civica” mentendo spudoratamente e non avendo il coraggio delle proprie azioni: così, tanto per inquadrare il rango :-) Siamo i loro zimbelli!!!

  2. Scritto da Berghèm

    Ohhh finalmente bravo Rossi!!! Non sono di sx ma sicuramente apprezzo il gesto. Senza ombra e/o smentita di sorta si può sicuramente affermare che il suo predecessore ha rappresentato il peggio del peggio che si potesse immaginare per la terra bergamasca e ora che lavori pero?

    1. Scritto da Miki

      E certo. E poi non aveva la foto di nappolitano..

  3. Scritto da Suddito

    E chi dovevano ringraziare se non Re Giorgio grazie a lui ci troviamo con un governo non eletto una giunta di una provincia che non ci doveva più essere nominata.
    W la partecipazione e la democrazia.

    1. Scritto da Bocciato !

      Ripassati la Costituzione, nell’ora di educazione fisica cosa facevi , guardavi fuori dalla finestra ?

      1. Scritto da Tu più bocciato

        In educazione fisica, probabilmente era o in palestra o all’aperto….al limite in educazione civica …’gnurant!

        1. Scritto da Bocciato !

          Vedi che hai capito lo stesso nonostante il refuso ?

          1. Scritto da Asinissimo

            egr…igio, anzi eg…rosso, la sua supponenza rispecchia fedelmente quel suo “radical chiccosissimo” modo di porsi, che, in modo spocchioso e anche abbastanza antipatico. Ritieni di avere: la verità in tasca, il non ammettere errori (refuso…quasi non fosse colpa sua…); sembra quasi un Potente Democratico (poco)… Ah dimenticavo, solo un particolare, non sono l’autore del commento da lei commentato…

  4. Scritto da gigi

    manca solo il Polemico con i suoi “salotti radical-chic” e poi ci siamo tutti…

  5. Scritto da Filippo

    Ne sentivamo proprio la mancanza !!!
    Ora potrò di nuovo coricarmi sereno e felice come una pasqua !

  6. Scritto da L76BG

    votare il PD pensando che una volta fosse un partito di SINISTRA è come fare l’amore con una vecchia pensando una volta fosse una gran gnocca!!

  7. Scritto da miriam

    Io, anzichè le Provincie, avrei cancellato le Regioni.

  8. Scritto da mario gualeni

    meno male che si ripristina un minimo di rispetto e dignità del popolo bergamasco perchè il Presidente della Repubblica è di tutti. non commento l’ambiguità della gestione degli ultimi 5 anni. Comunque io sono per le provincie e l’abolizione delle regioni.

    1. Scritto da Artemide Rossetti

      Sig. Mario: non si dimentichi dell’abolizione dello stato, la vera fonte di spreco di denaro e risorse umane.
      Il presidente non è il mio: io non ho potuto votarlo come non ho potuto votare l’attuale presidente del consiglio.

      1. Scritto da Gino

        Si rassegni , è la Costituzione , non lo sapeva ? La stessa di quando per anni e anni ha governato la lega con i bei risultati che ha ottenuto.

  9. Scritto da Bentornato

    5 anni di mancata manutenzione delle strade ma lui pensava a togliere la fotografia del Presidente . Magari voleva sostituirla con quella del Trota ?

    1. Scritto da Mister Bean

      Peccato che le strade vanno mantenute con i soldi. Peccato che i soldi ci sono. Peccato che non si possono spendere per via del patto di stupidità di montilettarenzi, governi sostenuti principalmente dal pd. Ci sei o ci fai?

      1. Scritto da giggi

        ma perchè i tuoi amici non si sono opposti al patto quando governavano loro? che c’entra renzi che è lì da 6 mesi? e mettiamoci che monti fu votato pure dai tuoi amici.

        1. Scritto da Mister Bean

          Studiati gli atti prima di raccontar panzane: il patto di stupidità, così com’è adesso, l’ha fatto monti, mentre letta e il venditore di pentole lo hanno mantenuto inalterato. Sei uno di quelli che è capace di dar colpa alla lega se gli si brucia l’arrosto. Togliti quel tarlo, ci guadagni in salute.

  10. Scritto da Loretta Biffi

    28 febbraio????? E’ stato eletto domenica 28 settembre! Ancora buon lavoro e tanti auguri Matteo Rossi.

  11. Scritto da Rota Bruno

    con quale coraggio dichiarano i pd di essere di sx !! quando stanno facendo tutto come la dx? infatti pd vuol dire partito democristiano !
    il presidende del consiglio dovrebbe cambiare cognome in renzusconi !!!

  12. Scritto da ma

    Di quale provincia stiamo parlando, non erano state abolite?

  13. Scritto da El Safornero

    Contento lui….
    Hola! Se il buongiorno si vede dal mattino, a quando la cerimonia quotidiana dell’alzabandiera? Ecco la a sx che governa in provincia, specchio della riforma di renzi: far fuori gli avversari. Siamo in dittatura, svegliatevi. Altrimenti, considerato in nick, vi faccio un’altra riforma delle pensioni! E poi piango in diretta tv.

    1. Scritto da Luigi

      Ma di preciso cosa sta farneticando?

  14. Scritto da sergio

    Eccellente, ne trarremo enormi benefici. Questi del PD sembra giochino a perder tempo nelle istituzioni a chi la fa più inutile e futile.

  15. Scritto da La verità fa male

    Fantastico! la provincia (con la “p” minuscola) è stata svuotata di soldi e di poteri, i suoi vertici vengono nominati da intrallazzi e trattative segrete tra i vertici dei partiti e non più eletti dai cittadini, ma i politicanti di sinistra invece di risolvere i problemi veri e reali si occupano di queste quisquilie formali. Tra poco temo che rimpiangeremo persino Pirovano!

    1. Scritto da Robadelotermont

      Perchè non ti sei offerto volontario con Pirovano per far manutenzione alle strade ? Manco quello ha fatto ! O sei preoccupato per le licenze di pesca ? Svuotata de che ? Del piano cave mai arrivato a conclusione che ha fatto ridere il mondo ? Di che altro ?