BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il gande jazz italiano del Duo Tessarollo-Gurrisi inaugura la Jazz Room

Le ispirate composizioni di Tessarollo vengono interpretate e sostenute in maniera impareggiabile dalla sensibilità ed energia di Alberto Gurrisi.

Giovedì 9 ottobre all’American bar Cielo alle 21,30 arriva il grande Jazz italiano con il duo Luigi Tessarollo e Alberto Gurrisi in standards & more.

Dopo anni di assenza dalla scena torna in bergamasca il chitarrista jazz Luigi Tessarollo. L’appuntamento è all’American bar Cielo di via Provinciale 58 a Dalmine.

Luigi Tessarollo è un musicista dallo straordinario elenco di collaborazioni prestigiose e di spessore: di lui è appena uscita sul mensile nazionale Musica Jazz, l’intervista fattagli dal noto musicologo e storico del jazz Maurizio Franco che ne testimonanza la valenza e lo conferma figura di spicco nel panorama jazz nazionale e internazionale di oggi.

Docente di Chitarra Jazz al Conservatorio di Torino , diplomato in Musica Jazz e Chitarra Classica, Tessarollo è musicista eclettico sia per formazione che per cifra espressiva, i suoi interessi coprono un vasto panorama stilistico che si riflette in molteplici progetti e in un universo in apparenza senza confini in cui si muove con lirismo e con un senso sempre presente della frase jazzistica.

Tessarollo ha tenuto concerti in U.S.A., in Europa e nei più prestigiosi festival italiani collaborando con i migliori musicisti jazz di tutta la penisola e con numerosi artisti stranieri di fama internazionale: tra cui concerti e cd in duo con Stefano Bollani, la decennale collaborazione con George Garzone, con cui ha pubblicato 3 lavori discografici, il recente tour col suo nuovo Hammond trio con il batterista di fama mondiale Adam Nussbaum, i concerti sul palco principale del Torino Jazz Festival 2014 con Diane Shuur e la Torino Jazz Orchestra e in sestetto con Emanuele Cisi, Giampaolo Casati, Dado Moroni, Furio Di Castri ed Enzo Zirilli.

Ha pubblicato oltre 30 cd in qualità di leader o co-leader: l’ultimo è uscito pochi giorni fa in quartetto con Mattia Cigalini, Paolino dalla Porta e Manhù Roche, prodotto dalla nota casa discografica milanese Abeat Records.

Al Cielo di Dalmine si presenta in duo con Alberto Gurrisi all’hammond, per dar vita ad un emozionante serata fondata sul connubio perfetto tra la sonorità della chitarra jazz semiacustica e l’organo hammond , ben testimoniato dall’intera storia del jazz .

Il concerto vedrà una rilettura di ever green della letteratura jazzistica internazionale con arrangiamenti di Tessarollo l’interpretazione di alcune proprie composizioni.  www.cielodiningbar.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.