BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Via Moroni, raccolta firme contro schiamazzi notturni “Il sindaco intervenga”

Raccolta firme in via Moroni contro gli schiamazzi notturni e il caos provocato dai clienti di alcuni locali. La petizione è stata promossa da un cittadino esasperato dalle risse che più volte si sono verificate nelle ultime settimane. Non è la prima segnalazione inviata a Palafrizzoni. Ora vuole fare sul serio. Nella sola mattinata di martedì sono state raccolte molte adesioni di residenti della zona.

Più informazioni su

Raccolta firme in via Moroni contro gli schiamazzi notturni e il caos provocato dai clienti di alcuni locali. La petizione è stata promossa da un cittadino esasperato dalle risse che più volte si sono verificate nelle ultime settimane. Non è la prima segnalazione inviata a Palafrizzoni. Ora vuole fare sul serio. Nella sola mattinata di martedì sono state raccolte molte adesioni di residenti della zona. “Qui non ce la facciamo più – spiega il cittadino che vuole rimanere nell’anonimato per evitare ritorsioni -. Abbiamo raccolto materiale per dimostrare che la situazione è invivibile. Non è possibile andare avanti così. Ecco perché ho decidere di chiedere il sostegno di tutti gli abitanti della zona”.

Da un paio di giorni sono stati appesi alcuni cartelli lungo la via: “Facciamo un esposto al sindaco contro il degrado di via Moroni, in particolare con il bar Tropicana per inquinamento acustico e schiamazzi notturni. I suoi avventori parlano ed urlano disturbando la quiete pubblica”. Il problema sicurezza in centro torna all’ordine del giorno dopo l’intervento dell’amministrazione per cercare di limitare gli schiamazzi di un gruppo di stranieri nella zona di piazza Matteotti. Il presidio degli agenti di polizia locale è stato intensificato, anche in collaborazione con polizia e carabinieri. Lo stesso vale per la zona della stazione dove è presente una postazione fissa per presidiare la zona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.