BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Eletto il nuovo Consiglio del Parco dei Colli Locatelli presidente

L'ex sindaco di Paladina Oscar Locatelli è il nuovo presidente del Parco dei Colli. E' stato eletto dall'assemblea della comunità del parco riunita all'ex monastero di Valmarina. I rappresentanti dei Comuni soci dell'ente hanno deciso anche chi entrerà nel nuovo Consigli di gestione. Si tratta di Angelo Colleoni, Renato Felinghetti e Gemma Simolo. La Regione Lombardia non ha ancora indicato il proprio componente in attesa di esaminare i vari candidati in seguito al bando pubblicato nei giorni scorsi.

L’ex sindaco di Paladina Oscar Locatelli è il nuovo presidente del Parco dei Colli. E’ stato eletto dall’assemblea della comunità del parco riunita all’ex monastero di Valmarina. I rappresentanti dei Comuni soci dell’ente hanno deciso anche chi entrerà nel nuovo Consigli di gestione. Si tratta di Angelo Colleoni, Renato Felinghetti e Gemma Simolo. La Regione Lombardia non ha ancora indicato il proprio componente in attesa di esaminare i vari candidati in seguito al bando pubblicato nei giorni scorsi.

Il nuovo presidente è stato votato con 96,98% dei voti ponderati: unico astenuto il sindaco di Torre Boldone Claudio Sessa. Il presidente della Provincia Matteo Rossi “augura a Locatelli e al nuovo Consiglio di gestione i migliori auguri di buon lavoro e assicura che non mancherà l’apporto della Provincia in favore di una realtà significativa per il nostro territorio come il Parco dei Colli. "Ho particolarmente apprezzato i ringraziamenti e il ricordo del nuovo presidente Locatelli, che nel suo discorso ha citato le figure di Salvo Parigi, Lelio Pagani e Marzio Tremaglia come figure significative per la storia del Parco".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da paolo

    Perché non ricordare i Sindaci promotori e fondatori il Parco dei Colli quali Zaccarelli sindaco di Bergamo Farnedi sindaco di Torre Boldone, Covelli Sindaco di Ranica insieme ai sindaci di Ponteranica e di Sorisole? Hanno avuto sensibilità, coraggio e lungimiranza, hanno bloccato l’edilizia selvaggia dei colli ed hanno concretamente protetto Città Alta da deturpazioni Grazie

    1. Scritto da M.A. Rossi

      Lei ha perfettamente ragione. Dimenticare i Sindaci protagonisti della nascita del Parco nel momento in cui si ricordano altri che per il Parco furono non certo paragonabili a quei sindaci, e’ cosa che lascia molto perplessi. A pensar male… avendo bisogno del voto del rappresentante di Fratelli d’Italia, a Rossi può’ essere sembrato opportuno ricordare Tremaglia , che fece molto per la cultura ma poco per il Parco