BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Settimana incerta al Nord Temperature ancora miti ma occhio alle piogge previsioni

La nuova settimana sarà caratterizzata da umide correnti sudoccidentali che investiranno la Lombardia: temperature in calo ma miti, ci aspettano giornate variabili con nubi irregolari e periodiche precipitazioni.

Più informazioni su

Un’area di bassa pressione si approfondisce sull’Europa occidentale e, seppur non avanzando verso la nostra Regione, determina la presenza di umide correnti sudoccidentali in Lombardia. Lunedì giornata nuvolosa con qualche pioggia sparsa al mattino sui rilievi e le pianure centro-occidentali, meno probabili altrove. Nel corso del giorno ancora nuvoloso, ma con qualche apertura intermittente, specie in pianura e su Alpi Retiche. Temperature stabili o in lieve calo, massime intorno ai 19/21 gradi in pianura.

La nuova settimana sarà caratterizzata da umide correnti sudoccidentali che investiranno la Lombardia. Tra martedì e mercoledì nuove nubi in risalita dal Ligure e responsabili di piogge sparse, specie a ridosso dei rilievi e sul comparto occidentale della regione. Le temperature saranno in calo, mantenendosi comunque su valori relativamente miti, con punte di oltre 22°C sulle basse pianure sudorientali. Anche il resto della settimana dovrebbe mantenersi assai variabile, con nubi irregolari e periodiche precipitazioni. 

“Ancora qualche temporale al Sud ed un po’ di incertezza al Nord in avvio di settimana, poi arriverà l’alta pressione che garantirà una settimana più stabile e soleggiata quanto meno al Centro Sud” -lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge – “Inoltre l’anticiclone porterà praticamente ovunque un netto rialzo delle temperature, che si porteranno sopra le medie del periodo”.

La nuova settimana esordirà ancora all’insegna di una certa instabilità. Il Sud, soprattutto la Puglia, sarà ancora alle prese, lunedì, con la vecchia circolazione di aria umida ed instabile in attenuazione, responsabile dell’ultima ondata di maltempo. Il Nord ed in parte anche il Centro vedranno il passaggio di una modesta perturbazione che porterà qualche pioggia su Nord Ovest, Lombardia e dorsale. Da martedì si affermerà l’alta pressione che garantirà una fase più stabile e soleggiata specie al Centro Sud. Al Nord il tempo sarà spesso uggioso con qualche fenomeno qua e là specie al Nord Ovest e sui rilievi.

“Molte delle nostre regioni assaporeranno anche un rialzo delle temperature tanto che al Centro Sud e sulla Sardegna tornerà anche fare un po’ di caldo per il periodo come in una classica Ottobrata italiana” –  conclude l’esperto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.