BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brebemi premiata a Chicago “Miglior autostrada italiana degli ultimi 50 anni”

Francesco Bettoni riceve il terzo prestigioso premio per A35-Brebemi: a Chicago è la volta di “Excellence in Business Award”, consegnato anche per aver sviluppato il progetto in totale project financing.

Più informazioni su

Dopo i riconoscimenti ricevuti a Londra per il project financing in ambito europeo e continentale  – Project Financing International Awards di Thomson Reuters e – Project Financing Magazine di Euromoney Conferences, arriva sabato 4 ottobre il terzo ed importante premio internazionale consegnato a Chicago (Illinois – USA): Francesco Bettoni, Presidente di Brebemi SpA riceve il prestigioso "Excellence in Business Award" per lo straordinario successo ottenuto con lo sviluppo e la costruzione dell’A35 Brebemi, realizzata in totale project financing. Il premio viene assegnato dalla IACC – Chicago Italian American Chamber of Commerce  nella famosa cornice dell’hotel Hilton Chicago, in occasione di una cerimonia a cui partecipano 450 tra le più alte cariche imprenditoriali e istituzionali del Midwest.  

Le motivazioni che hanno determinato questo riconoscimento risiedono nel percorso e nella carriera di Francesco Bettoni, un impegno dedicato al miglioramento delle infrastrutture italiane. I suoi sforzi hanno reso accessibili  aree poco servite a livello stradale, rendendo imprese e organizzazioni economiche più competitive su un palcoscenico mondiale. In particolare ci si riferisce al completamento e all’apertura proprio alla direttissima che collega Brescia, Bergamo e Milano, Brebemi.  

Oltreoceano è risultata una notizia estremamente positiva l’apertura della A-35 Brebemi, una autostrada che a Chicago è stata definita la più grande costruzione autostradale italiana degli ultimi 50 anni, oltre ad essere il primo progetto nel suo genere a utilizzare interamente il “project financing”, senza contributo pubblico. L’A35, è poi riuscita a influenzare positivamente la realtà americana per la sua funzionalità e  connessione tra le comunità locali della Lombardia attraverso un’infrastruttura moderna capace di  ridurre la congestione del traffico nelle aree limitrofe, insomma il premio ha considerato positivamente A-35 come modello per altri progetti, in tutta Italia, in Europa e a livello internazionale che mirino a utilizzare fondi privati ​​per le opere pubbliche.   Certamente ha poi influito il percorso personale del Presidente Bettoni, da tempo impegnato nel rendere più moderna e visibile la città di Brescia assieme ad altri importanti progetti di promozione del suo territorio a livello internazionale, che tra le altre attività lo avevano già visto attore di importanti partenariati proprio a Chicago.    

Sono principalmente queste le motivazioni che hanno portato la IACC – Chicago Italian American Chamber of Commerce  a conferire il  premio “Excellence in Business Award” al presidente Francesco Bettoni. In particolare la menzione ufficiale parla dell’apertura all’esercizio dall’autostrada Brebemi e della continua dedizione al miglioramento delle imprese italiane e agli sforzi per il potenziamento delle infrastrutture. Il premio vuole così essere un riconoscimento tangibile al suo successo imprenditoriale e al suo acume manageriale.  

Oltre alla consegna del premio, al presidente Bettoni viene così riservata l’opportunità di presentare, a tutta la platea dei 450 invitati americani e, nella splendida ed autorevole cornice dell’evento, le principali caratteristiche di Brebemi. Una esposizione del presidente supportata anche da un contributo, una produzione video digitale sull’autostrada appositamente realizzata per soddisfare curiosità e interesse delle molte personalità dell’area Midwest americana, sul modello Brebemi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano

    Quindi qualcuno l’ha presa…

  2. Scritto da Gaetano Bresci

    Se la suonano e se la cantano, con i nostri soldi (anche) e devastando i nostri territori, complimenti…un altro passo verso la catastrofe.

  3. Scritto da planets

    siamo un popolo di comici, se non fosse per la drammatica situazione sociale, economica, morale e finanziaria sarebbe anche divertente discutere di questi premi fantasma

  4. Scritto da Innovativo

    Chiaccherate tutti e siete una massa di pecoroni come la maggioranza degli italiani…
    É preoccupante che ci siano altri paesi che premino questa opera.
    Poi fenomeni prima di criticare le cose si devono conoscere.
    È cara?
    Bene l’autostrada é una scelta non un imposizione fate le basse che sono tutte belle asfaltate senza traffico zero buche e con una signor assistenza che paghiamo con le tasse.

    CHIACCHERONI E TRISTI COME UNA BIRRA ANALCOLICA.

    1. Scritto da giuan de ghisa

      Tu invece sei innovativo,allegro e alcolico: lo si capisce leggendo quello che scrivi.

  5. Scritto da Luca Maria Valcarenghi

    Complimenti sinceri e meritati al Presidente Francesco Bettoni. Chi critica deve solo pensare che quello che ha creato Bettoni è da paragonarsi a una piramide, a un colosseo, ecc. Quindi silenzio assoluto! Tanto di cappello a chi ha sognato, voluto e realizzato questa importante opera per il nostro territorio.

    1. Scritto da Sergio

      Bettoni ha “creato” solo permessi e passaggi burocratici. Gli altri hanno “creato”, magari con soldi (anche) pubblici, tra cavilli e scappatoie varie, o sgravi fiscali…..

  6. Scritto da Sallera

    E se pagassero i proprietari dei terreni occupati prima di prendere i premi?

  7. Scritto da DREGERS

    E la premiano pure…. Questa la dice lunga su come vengono dati questi prestigiosi premi.. Qualcuno l’ha mai presa?? TREVIGLIO CHIARI 6 EURO!!! ma secondo voi è un prezzo accettabile?!??! E’ carissima, è stato un fiasco, infatti è pressochè VUOTA, altro che balle..

  8. Scritto da Eolo

    Deve aver fatto fatica a raggiungere chicago per il traffico sulla brebemi ……

  9. Scritto da Jimmy

    Ma perchè non la si pianta con ‘ste incredibili sceneggiate che fanno ridere i polli ?
    “Il premio viene assegnato dalla IACC – Chicago Italian American Chamber of Commerce nella famosa cornice dell’hotel Hilton Chicago” , ma dai !!!!

  10. Scritto da giuan de ghisa

    Ci sarà anche un filmato sull’incredibile movimento di automezzi che la percorrono (la brebemi) ?