BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La vita del compositore di Borgo Canale nel libro di Appolonia

Alla Casa Natale di Donizetti il primo appuntamento di Raccontare la musica. Sabato 4 ottobre presentazione del libro Cercherò lontana terra di Giorgio Appolonia.

Più informazioni su

Parte il ciclo di incontri di presentazione di libri, volumi monografici, atti di convegno, che, riuniti sotto il comune titolo di Raccontare la musica, curati dalla Fondazione Donizetti, arricchiscono il cartellone del Bergamo Musica Festival.

Il primo appuntamento è con Giorgio Appolonia, medico chirurgo, non solo cultore di musica, ma studioso appassionato d’opera, punto di riferimento nel panorama radiofonico con il suo Il ridotto dell’opera, in programma settimanalmente sulla Radio Svizzera di lingua italiana.

Ad Appolonia il compito di presentare la sua ultima fatica: Cercherò lontana terra, romanzo pubblicato nel 2013 per il Centro Studi Valle Imagna.

A partire dall’incipit della romanza, che Ernesto intona nel donizettiano Don Pasquale, il romanzo di Appolonia si struttura come un percorso autobiografico, un racconto in prima persona, lungo diciotto capitoli, della vita del compositore di Borgo Canale, dalla nascita nell’umile dimora allo studio con l’amato maestro Mayr, ai successi di una carriera internazionale.

Percorso confortato e supportato da un luugo lavoro di ricerca condotto da Appolonia sul monumentale epistolario curato da Guido Zavadini.

Insieme ad Appolonia sarà per l’occasione Claudio Moneta: l’attore, voce radiofonica nota al pubblico, presterà la sua voce a Donizetti, facendogli raccontare alcuni degli episodi più significativi della sua straordinaria “avventura” umana ed artistica.

A coordinare l’incontro Francesco Bellotto Direttore artistico del Bergamo Musica Festival e Paolo Fabbri Direttore scientifico della Fondazione Donizetti.

Ingresso libero alla Casa Natale di Donizetti in Borgo Canele alle 16.30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.