BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ghisalba, al campo volo giornata dedicata agli aeromodelli “vintage”

Domenica 5 ottobre sul campo di volo di Ghisalba il Gruppo Aeromodellistico Bergamasco organizza l'edizione 2014 della manifestazione "Old-Timer & Vintage – Si volava così...”. Per l’occasione, inoltre, in programma c’è il primo raduno dei modelli “Olympic”, dedicato alla più antica e prestigiosa casa aeromodellistica italiana, e un mercatino del nuovo e dell’usato.

Sul campo di volo di Ghisalba si rinnova l’appuntamento con "Old-Timer & Vintage – Si volava così…”. L’iniziativa, organizzata dal Gruppo Aeromodellistico Bergamasco, si svolge nel corso della giornata di domenica 5 ottobre.

Si tratta di una manifestazione che vede protagonisti i modelli volanti costruiti utilizzando progetti propri di altri modellisti che vanno dalle origini di questo hobby sino al 1960, e dedicata agli appassionati che, ancora oggi, utilizzano i disegni originali di quell’epoca pionieristica per ricostruire questi affascinanti antenati: alianti, aerei scuola, acrobatici e riproduzioni con motore glow, diesel, a benzina, a elastico, addirittura pulsogetti… tutti potranno mostrare i loro modelli e farli volare.

Inoltre, nell’arco del giorno, in programma ci sono altre due importanti iniziative: il primo raduno dei modelli “Olympic” e un mercatino del nuovo e dell’usato.

L’”Olympic”, produttrice, tra gli altri, del celebre “Rodeino da volo” vincolato spinto da un motorino da 2,5cc, in attività da oltre 60 anni, continua ancora oggi la sua produzione di modelli aeronavali. Il grande raduno dei modelli realizzati da questa antica e prestigiosa casa aeromodellistica, si propone di celebrarne la storia. Per l’occasione, viene allestita un’esposizione della produzione di oggi e di ieri organizzata direttamente dalla Casa.

Sul campo di Ghisalba, poi, sarà riservato uno spazio a chiunque vorrà esporre i suoi “surplus” di motori, modelli, piani costruttivi e accessori in eccesso, per proporli agli appassionati presenti, che potranno così procurarsi proprio quel pezzo introvabile che gli mancava, ritrovare quel motore o quel modello della loro gioventù, rifornirsi per intraprendere i nuovi progetti che si iniziano spesso con l’autunno e l’arrivo della brutta stagione.

Per poter organizzare al meglio la manifestazione e il servizio ristoro, è richiesta l’iscrizione compilando il modulo sul sito www.gabonline.it nella sezione gare: http://www.gabonline.it/formailPhpMultiplo.htm

Il costo dell’iscrizione è di 15 euro per i piloti, meccanici e accompagnatori, comprensivo di servizio ristoro. Chi non effettuerà l’iscrizione potrà partecipare solo da spettatore e non potrà accedere al servizio ristoro.

La manifestazione si svolgerà sul campo di volo del G.A.B. a Ghisalba, località Basella. Il campo di volo e i relativi servizi occupano un’area di 75 mila mq, all’interno del Parco del Serio (arrivando da Ghisalba sulla SP 97 “Strada Francesca” a sinistra dopo il ponte sul Serio, direzione Basella) dove sono stati realizzati una pista in asfalto di oltre 100 metri di lunghezza con relativo raccordo e area di sosta per i modelli, una vasta zona piantumata attrezzata con tavoli e panchine e un parcheggio per le auto.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.