BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ciclismo in lutto, morto a 17 anni in incidente lo Juniores Porcelli

Il corridore trentino del Team LVF di San Paolo d'Argon aveva 17 anni. Fatale, durante i chilometri finali dell'allenamento di mercoledì, lo scontro con un camion. Il padre, che lo stava seguendo a pochi metri di distanza, ha assistito all'intera scena.

Un’incredibile tragedia ha colpito nel tardo pomeriggio di mercoledì 1 ottobre il mondo del ciclismo bergamasco. Timothy Porcelli, 17enne corridore trentino del Team LVF di San Paolo d’Argon, è morto intorno alle 18 in un incidente stradale mentre con la sua bicicletta faceva ritorno a casa dopo l’allenamento. La tragedia è avvenuta sotto gli occhi del padre del ragazzo, che lo seguiva come sempre a pochi metri di distanza con la propria auto.

Le dinamiche dell’incidente mortale sono al vaglio dei carabinieri di Pieve di Bono, e secondo una prima ricostruzione pare che il corridore della formazione bergamasca abbia preso male una curva, invadendo la corsia opposta e scontrandosi frontalmente con un piccolo camion che sopraggiungeva. Inutili i soccorsi: Timothy Porcelli è morto sul colpo e anche gli uomini del 118, giunti pochi minuti dopo sul posto, non hanno potuto far altro che accertare la morte del 17enne, che non ha risposto ai tentativi di rianimazione fatti dai medici.

Il corridore trentino da quest’anno era stato promosso nella categoria Juniores, dove aveva scelto di correre per la LVF di patron Patrizio Lussana. Lo scorso 13 luglio a Olgiate Molgora, nel Lecchese, Porcelli aveva conquistato il suo primo trionfo della stagione, battendo nella volata finale l’atleta del Team Giorgi Michele Baretto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rossi alessandro

    Un’altra fatale tragedia colpisce i nostri giovani ciclisti.
    Ora caro Timothy sei in cielo affianco al nostro Ale Maggi. Pregate x tutti i nostri piccoli ciclisti.
    Siamo vicini alla famiglia porcelli in questo brutto momento un abbraccio S.C.Imbalplast Soncino

  2. Scritto da pippo1907

    che brutte notizie riposa in pace campione !!!!!!!!!!!

  3. Scritto da alan vassalli

    R.I.P CAMPIONE