BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Castelli Calepio, auto travolta da un camion Ferita 38enne di Tagliuno fotogallery

Una 38enne di Tagliuno è rimasta ferita in modo serio nello scontro tra la sua auto e un autocarro mercoledì mattina attorno alle 8.30: la donna, che ha subito vistose lesioni e lacerazioni al volto e al busto, è stata trasferita, non senza qualche difficoltà, in elicottero al Papa Giovanni XXIII.

Brutto incidente mercoledì mattina, attorno alle 8.30, in viale delle Industrie a Castelli Calepio, frazione di Tagliuno: nello scontro tra un autocarro, proveniente da Grumello del Monte direzione via Marconi, e un’autovettura, un lancia ypsilon che si immetteva sul corso principale da una via laterale di sinistra, via Cercone, è rimasta ferita in modo serio una donna di 38 anni, trasportata al papa Giovanni XXIII.

Sono ancora in corso ancora gli accertamenti della dinamica, ma da una prima ricostruzione del Comandante della polizia locale di Castelli Calepio Isacco Boffelli, intervenuto prontamente sul luogo del sinistro, sembrerebbe che la donna alla guida dell’utilitaria non abbia rispettato lo stop.

Secondo il comandante Boffelli, il veicolo che non ha rispettato la precedenza, deve essersi immesso con un’andatura piuttosto elevata, finendo tra la ruota anteriore e posteriore dell’autocarro, trascinandola per alcuni metri. La ferita, una giovane donna di Tagliuno, è stata estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco di Palazzo sull’Oglio e Bergamo, intervenuti insieme all’elisoccorso e al 118.

A causa della foschia su Bergamo, l’elisoccorso , da quanto si apprende dai presenti, ha faticato a prendere il volo; fortunatamente la donna non ha mai perso coscienza, pur palesando vistose lesioni e lacerazioni sul volto e sul busto. La viabilità è stata ripristinata e durante le operazioni di stabilizzazione dei feriti è egregiamente gestita dal corpo della polizia locale.

Chiara Copler

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.