BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tredici incontri per trasformare lo stress e rilassarsi

Un corso per trasformare lo stress, per non avere il fiato corto, per sentire il corpo, calmarlo, metterlo a suo agio. E per liberare un po’ la mente dal chiacchiericcio e dai pensieri, ascoltando il proprio respiro fluire nel corpo. Ogni mercoledi, a partire dal 1° ottobre, dalle 20.30 alle 22, a Bergamo.

Più informazioni su

Un corso per trasformare lo stress, per non avere il fiato corto, per sentire il corpo, calmarlo, metterlo a suo agio. E per liberare un po’ la mente dal chiacchiericcio e dai pensieri, ascoltando il proprio respiro fluire nel corpo.

Ogni mercoledì, a partire dal 1° ottobre, dalle 20.30 alle 22, si avvia a Bergamo, presso una associazione olistica, un corso durante il quale saranno proposti esercizi di rilassamento e di respiro, che si rifanno a tecniche di tradizione zen, valorizzate anche da medici e psicoterapeuti . Lo stress prolungato è dannoso per la salute, così come adottare modalità automatiche di risposta. Riportando l’attenzione al corpo, ai processi percettivi, alle cose nella loro essenza di base, si interrompono le risposte automatiche e possiamo maturare migliori risposte. Interrompiamo il pilota automatico, smettiamo di "reagire" e incominciamo a "rispondere”. Nelle lezioni sono proposti anche esercizi semplici di yoga.

Il corso è rivolto a chiunque, a prescindere dall’esperienza e dell’età. In dodici incontri si apprenderà un programma olistico settimanale di riduzione dello stress semplice, alla portata di tutti. Sono previste anche sessioni dedicate al nutrirsi con agio.

L’insegnante del corso ha proposto sedute di rilassamento anche per i pazienti di un day hospital. Le iscrizioni sono già aperte, tel. 333.6055949.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.