BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furti in appartamento, scoperto il trucco della banda del forellino fotogallery

Il personale del Commissariato di Treviglio riuscito a sequestrare i misteriosi attrezzi attraverso i quali i malviventi riuscivano a entrare all'interno delle abitazioni con il massimo silenzio, mentre le persone a letto.

Dopo i recenti furti con il forellino sia nelle finestre sia nei box auto nella zona, il personale del Commissariato di Treviglio guidato dal commissario Angelo Lino Murtas è finalmente riuscito a sequestrare i misteriosi attrezzi (GUARDA LE FOTO CLICCANDO QUI) attraverso i quali i malviventi riuscivano a entrare all’interno delle abitazioni con il massimo silenzio, mentre le persone a letto. Gli attrezzi sono stati ritrovati vicini ad un’abitazione, dopo un colpo sventato grazie alla segnalazione dei proprietari. Sul posto sono state ritrovate anche alcune tracce, dalle quali gli inquirenti stanno cercando di risalire ai ladri. 

Come si nota dalle foto l’attrezzo é composto da due parti: la prima una sorta di lunga punta da trapano con una piega a 90 gradi che si può usare come una manovella per far ruotare la punta e fare il famoso forellino vicino alla maniglia della finestra (versione per legno) o a quella della serranda del box (versione per ferro) senza fare nessun rumore;

la seconda parte un robusto filo di ferro a uncino che infilato nel forellino permette di agganciare la maniglia interna e farla ruotare per aprire l’infisso ed entrare all’interno del locale.

Il meccanismo è tanto semplice quanto efficace. Infatti molti dei furti notturni vengono effettuati con questa tecnica silenziosa che permette di non svegliare le vittime.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.