BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due giorni di bel tempo Poi da mercoledì tornano nuvole e pioggia previsioni

La nuova settimana si apre ancora con l'alta pressione che garantirà giornate discrete e in prevalenza soleggiate e molto miti: tra martedì e mercoledì maggiore nuvolosità e anche qualche pioggia con le temperature che caleranno lievemente pur rimanendo su valori gradevoli.

Più informazioni su

L’alta pressione, pur sempre presente sull’Italia, permette ad aria più umida atlantica di raggiungere le regioni nord-occidentali e la Lombardia, ma senza effetti degni di nota. Lunedì giornata ancora abbastanza soleggiata con solo poche nubi in transito, in prevalenza alte e stratificate in transito, specie verso sera. Temperature in lieve aumento nei minimi, stabili nei massimi, con punte fino a 25-26 gradi in pianura.

La nuova settimana si aprirà ancora con l’alta pressione che garantirà giornate discrete e in prevalenza soleggiate e molto miti. Tuttavia col passare dei giorni correnti più umide occidentali eroderanno il bordo destro dell’anticiclone favorendo il transito di maggior nuvolosità e soprattutto tra martedì notte e mercoledì anche di qualche pioggia. Le temperature caleranno lievemente pur rimanendo su valori gradevoli. Da giovedì l’alta pressione porrà i suoi massimi sull’Europa centro-settentrionali e il Nord Italia e la Lombardia saranno interessati da correnti nord-orientali con tempo in prevalenza variabile.

“Durerà fino a martedì la fase tardo estiva sull’Italia; poi arriverà una modesta perturbazione che porterà un peggioramento dapprima al Nord poi anche al Centro Sud” –a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge – “L’alta pressione che si è impossessata della Penisola garantirà ancora qualche giorno di bel tempo e clima decisamente mite per il periodo”.

Sole e bel tempo saranno la caratteristica da Nord a Sud fino a martedì quando l’anticiclone raggiungerà la sua massima espressione. Le temperature in tal frangente risulteranno decisamente miti, specie al Centro Nord con valori anche di 3-4 gradi sopra la media.

“Questa situazione tardo estiva subirà una interruzione a metà settimana quando una disorganizzata perturbazione porterà un modesto peggioramento dapprima al Nord poi anche altrove”. Mercoledì il tempo tornerà ad imbronciarsi al Nord dove sono attese delle precipitazioni qua e là. I fenomeni entro sera raggiungeranno anche la Toscana mentre sul resto d’Italia dominerà il sole.

Giovedì sarà la volta del Centro e della Sardegna mentre venerdì i rovesci si porteranno verso le regioni Meridionali. “Proprio al Sud la perturbazione si intensificherà ed insisterà per tutto il fine settimana con fenomeni più intensi tra Sicilia e Calabria mentre altrove tornerà il sole; le temperature in tal frangente scenderanno di qualche grado assestandosi tuttavia attorno alle medie tipiche del periodo” –concludono da 3bmeteo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.