BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gomez, Boakye, Denis L’Atalanta ci prova con la corazzata Juventus

I nerazzurri, dopo gli ultimi due ko rimediati contro Fiorentina e Inter, ospitano i campioni d'Italia in carica: per compiere il miracolo servirà la miglior Dea. Fischio d'inizio alle 20.45.

Più informazioni su

Sognare si sa, non è un peccato. E allora perché a Bergamo i tifosi nerazzurri non dovrebbero farlo? Questa sera al Comunale arriva la corazzata Juventus, la formazione sicuramente più forte d’Italia – non solo per gli ultimi tre titoli vinti in scioltezza.

I nerazzurri, dopo aver rimediato due ko contro Fiorentina e Inter, hanno bisogno di rialzare la testa e per farlo Colantuono sembra aver deciso di puntare su un trio inedito, che potrebbe davvero far sognare il popolo bergamasco: Gomez, sulla fascia sinistra, Denis, al centro dell’attacco, e Boakye, alle spalle del Tanque. Insomma, va bene difendersi, ma senza rinunciare ad attaccare. In difesa accanto a Benalouane rientrerà Biava, fermato a San Siro da un affaticamento (dopo la splendida prova con la Viola), mentre a centrocampo saranno confermati sia Cigarini che Carmona, col Papu possibile titolare sulla sinistra (sarebbe la prima volta) ed Estigarribia ancora padrone della fascia destra, assieme a Zappacosta. Dramè opererà sull’out difensivo opposto.

Il Comunale, come sempre in queste occasioni, sarà una vera bolgia: saranno più di 20mila i tifosi che cercheranno di spingere l’Atalanta verso quella grande impresa che manca addirittura dal 2001, tredici anni fa.

Allegri, che deve pensare anche alla prossima sfida di Champions e al prossimo big-match con la Roma, potrebbe far rifiatare qualche pezzo da novanta, come Vidal, che dovrebbe lasciare la maglia da titolare a Pereyra. Non mancheranno però gli altri assi: da Pogba, che torna titolare in mezzo al campo, a Tevez, anche lui al rientro dal 1′ a fianco del debuttante Morata.

Al Comunale il fischio d’inizio è fissato per le 20.45. Arbitrerà il match Orsato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.