BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dal 20 ottobre un corso di scrittura a cura di Aresi

Sono previsti sette incontri in due cicli distinti. Il primo ciclo va dal 20 ottobre al primo dicembre, il secondo comincerà nel gennaio 2015.

Un viaggio nel mondo delle parole, delle pagine scritte dagli autori più importanti. Un viaggio di esplorazione e di scoperta dei segreti, dell’arte dello scrivere. Comincia lunedì 20 ottobre alle 21 (ma esiste anche la possibilità di seguirlo il sabato mattina dal 25 ottobre) il corso di scrittura creativa di Paolo Aresi, corso dedicato in particolare alla scrittura di narrativa, del racconto, ma non soltanto. Sono previsti sette incontri in due cicli distinti. Il primo ciclo va dal 20 ottobre al primo dicembre, il secondo comincerà nel gennaio 2015.

Il corso è arrivato al suo ventiduesimo anno, il primo si è svolto nel 1992. Si svolgerà nei locali di via Sant’Alessandro 35. Al centro la scrittura, la possibilità di creare storie, personaggi, di attingere dal vissuto e dalla sensibilità e immaginazione di ciascuno. L’arte e l’abilità della scrittura. E quindi il tratteggio del personaggio, le descrizioni, i dialoghi, le trame e via dicendo. Ma anche il valore della singola parola, il senso poetico. E per chi volesse, un’escursione nel mondo del giornalismo e della saggistica.

Per informazioni e iscrizioni: 366-9036612, oppure paolo.aresi58@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sergio

    Per un attimo ho avuto un mancamento: dal titolo e dalla foto di una mano che scrive a penna, credevo si trattasse di scrittura intesa come “corso di calligrafia”. Meno male che non è così, perché ormai è ben poco utile scrivere a mano con penna o matita…. Invece saper scrivere, narrare come si prefigge il corso, è fondamentale!