BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volo Bergamo-Lamezia Un’odissea di 12 ore passando per Brindisi

A causa di una violenta tempesta che si è abbattuta sui cieli della Calabria il volo Bergamo-Lamezia di mercoledì 24 settembre, partito in perfetto orario alle 20, è stato dirottato su Brindisi, trasformandosi in un’odissea per i 177 passeggeri a bordo.

Un volo che solitamente richiede poco più di un’ora per arrivare a destinazione si è trasformato in un’odissea di 12 ore per i 177 passeggeri che mercoledì 24 settembre si sono imbarcati sull’aereo delle 20 in partenza da Orio al Serio e diretto all’aeroporto Santa Eufemia di Lamezia Terme.

Tutta colpa di una violenta tempesta che si è abbattuta sui cieli calabresi poco prima che il pilota iniziasse le operazioni di atterraggio: dalla torre di controllo del Santa Eufemia l’autorizzazione non è mai arrivata, nonostante l’aereo fosse ormai vicinissimo alla pista, e il volo è stato dirottato all’aeroporto di Brindisi.

Una volta atterrati in Puglia i passeggeri sono rimasti in attesa di notizie, prima sul velivolo e poi all’interno dell’aeroporto pugliese, per quasi tre ore prima che dei pullman arrivassero a prenderli per condurli a Lamezia: partenza attorno alla mezzanotte poi, durante il tragitto, il guasto a uno dei tre mezzi.

Un’odissea nell’odissea per i passeggeri che hanno dovuto attendere che un altro mezzo arrivasse a Lamezia per poi tornare a recuperarli, con un’ulteriore attesa di 3 ore prima di rimettersi in viaggio: "Complessivamente – denuncia un passeggero – per coprire la tratta Bergamo-Lamezia, ci sono volute quasi 12 ore".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    io resto allibito dal fatto che questi avvenimenti facciano notizia….

    1. Scritto da premio oscar

      Ah certo, perchè è difficile che tu fossi su quel volo. Normale che uno impieghi 12 ore di aereo per fare una tratta di questo genere, vero?

      1. Scritto da Andrea

        1) i temporali esistono da prima che nascesse l’uomo
        2) con uno schiocco di dita non trasferisci 180 persone da un aeroporto all’altro
        3) gli imprevisti capitano (anche la sua macchina potrebbe rompersi)

        1. Scritto da aner

          La mia macchina non fa servizio pubblico. Di solito i pullman sono controllati regolarmente, gli aerei no? Che ogni temporale che passa fermi un volo aereo mi giunge un poco nuova… Forse questa è, molto banalmente UNA NOTIZIA. Premio oscar aggiudicato. Soprattutto per la geniale replica.

          1. Scritto da Andrea

            le do una brutta notizia, i temporali fermano gli aerei eccome (l’aeroporto di Palermo pochi giorni fa venne chiuso per mezz’ora a causa di un temporale)… contare fino a 10 prima di scrivere qualcosa!

          2. Scritto da ah...drea

            E appunto, fanno notizia. Impari anche da bgnews. Bocciato. Saccente, e supponente…

          3. Scritto da Andrea

            fanno notizia solo qua in italia visto che il giornalismo, quello vero, è morto; in un paese normale le pagine di un giornale non verrebbero riempite con queste notizie

          4. Scritto da kappero

            Ma lei allora cosa fa? legge i morti che scrivono? Ah Ah Ah Ha, veramente simpatico! Ehi, Bg News, qualcuno vi celebra i funerali via blog! =)

          5. Scritto da ridolini

            Già, infatti capita tutti i giorni di stare in volo 12 ore invece di 2. Anche Maestro di giornalismo! Voto zero. Bocciato per insipienza, superbia e presunzione. 10 a BgNew, con Lode. siamo alle comiche

          6. Scritto da Andrea

            se gentilmente mi dice dove c’è scritto che sono stati in volo 12 ore…io leggo che sono stati dirottati a Brindisi, a Brindisi hanno atteso 3 ore e poi sono andati a Lamezia in autobus (circa 4 ore di strada con guasto in mezzo)….bocciato/a in tutti i fronti :)

  2. Scritto da Magnifiche sorti

    Natura batte macchinari 10 a 0. Bravi Bg News a dare queste notiziole, che magari a qualcuno ci scappa una riflessione.

    1. Scritto da Narno Pinotti

      Considerate le migliaia di voli che ogni giorno decollano e atterrano regolarmente, direi natura 1 : macchinari 10.000.000 solo nell’ultimo mese.

      1. Scritto da ahh

        Caro professore, la Natura sa esser benigna, come lei ben sa, ma quando vuole ricorda all’uomo chi comanda. Stia sereno =)

    2. Scritto da beeppe zanga

      d’accordo