BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tocca a Lella Costa dare il via ai pellegrinaggi di Molte Fedi

Sabato 27 settembre Lella Costa sarà all'Abbazia di Sant'Egidio per la lettura de L'uomo che cammina di Christian Bobin.

Amica della rassegna Molte fedi sotto lo stesso cielo alla quale ha più volte partecipato, quest’anno Lella Costa sarà all’Abbazia di Sant’Egidio per una lettura de L’uomo che cammina di Christian Bobin.

Sabato 27 settembre, con ritrovo alle 17 al santuario della Madonna di Prada di Mapello, parte il primo appuntamento dei pellegrinaggi.

Si camminerà sino alla vicina Fontanella, dove si terrà la lettura tratta dal testo dell’autore francese.

Le altre date

Il pellegrinaggio per cristiani, ebrei e musulmani

Il pellegrinaggio accomuna la fede di cristiani, musulmani e ebrei. Nell’edizione 2014 di Molte fedi ci sono tre appuntamenti per conoscere e riflettere sul significato del pellegrinaggio per i fedeli.

Mercoledì 8 ottobre, il pellegrino e scrittore Davide Gandini (il suo libro Il portico della Gloria è giunto alla sesta ristampa) parlerà sul tema “Gesù di Nazareth, l’uomo che cammina”. Gandini racconterà il suo “Camino”, il lungo pellegrinaggio a piedi che l’ha portato, più di vent’anni fa, da Lourdes a Finisterre. Un racconto che è diventato un libro “cult”, uno dei testi fondamentali – dove si intrecciano letteratura e fede – per chi vuole andare a piedi a Santiago de Compostela.

I Giovani Musulmani d’Italia, invece, porteranno alla scoperta del pellegrinaggio per gli islamici il 15 ottobre: alla serata sarà presente il fondatore dell’associazione Abdallah Kabakebbj, nato in Siria, ma vissuto in Italia, e Chaimaa Faithi di Mantova.

Infine mercoledì 22 ottobre, la studiosa di ebraimo Claudia Milani terrà un incontro dal titolo “Noi siamo stranieri davanti a te e pellegrini come i nostri padri”. Tutti gli incontri si tengono all’oratorio di Loreto (via Loreto), con inizio alle 20.30. Prenotazione obbligatoria.

La maggior parte delle iniziative sono gratuite. Tuttavia, sia le date a pagamento che quelle libere, necessitano della prenotazione del biglietto.

Tutte le informazioni su incontri, date e prenotazioni si possono trovare sul sito www.moltefedisottolostessocielo.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.