BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Palafrizzoni dà parola ai giovani “No polemiche, si proposte”

La voglia di fare non manca, lo spazio creativo e amministrativo neppure. Palafrizzoni ha ospitato la prima, storica, seduta della commissione speciale “Giovani” che avrà il compito di proporre idee al sindaco, agli assessori, al Consiglio comunale e ascoltare le associazioni del territorio. Niccolò Carretta (Lista Gori) è stato eletto presidente, mentre la sua vice sarà Marta Cassina (Partito democratico).

Più informazioni su

La voglia di fare non manca, lo spazio creativo e amministrativo neppure. Palafrizzoni ha ospitato la prima, storica, seduta della commissione speciale “Giovani” che avrà il compito di proporre idee al sindaco, agli assessori, al Consiglio comunale e ascoltare le associazioni del territorio. Niccolò Carretta (Lista Gori) è stato eletto presidente, mentre la sua vice sarà Marta Cassina (Partito democratico).

Chi si aspettava un esordio all’acqua di rose ha sbagliato previsioni. La discussione è stata abbastanza accesa, in particolare sulle modalità di azione. La commissione potrà valutare alcune delibere di Giunta, esprimere un parere consultivo. La parte più consistente del lavoro però è la proposta di temi o progetti che la Giunta o il Consiglio saranno poi chiamati a sostenere politicamente ed economicamente.

Critica una parte dell’opposizione. “Il meccanismo mi sembra un po’ complesso – spiega Davide De Rosa (Lista Tentorio) -, rischiamo di impantanarci e non concludere nulla”. “L’importante è non sostituire il lavoro dell’assessore alle Politiche giovanili, perché noi siamo qui a fare opposizione” – chiarisce Stefano Benigni (Forza Italia). Secca la replica di Marta Cassina: “Credo che siamo abbastanza liberi. Siamo giovani e vogliamo lavorare per i giovani, troviamo una sintesi oltre la politica." Il battesimo è stato tenuto da Marzia Marchesi, presidentessa del Consiglio comunale: "Questa commissione Giovani e’ una scommessa. A voi darle le gambe per iniziare a correre”. Tra le novità rispetto alle classiche commissioni c’è il profilo Twitter che documenterà in diretta tutte le sedute.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano Magnone

    Un altro segno del cambio di passo!

    1. Scritto da Luigi

      Di preciso che cambio di passo? Una nuova commissione legata da limiti evidenti! L’assessore alle politiche giovanili a cosa serve quindi?