BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sequestrano camionista e fuggono col Tir carico d’ottone, fermati a Ghisalba

La polizia stradale di Seriate ha inseguito e bloccato a Ghisalba un Tir carico di ottone, per un valore di 150 mila euro circa, rubato nel bresciano.

L’assalto era avvenuto all’alba di lunedì 22 settembre, tra le 4 e alle 5 in autostrada nella zona di Rovato-Palazzolo. Un Tir carico di ottone di una ditta di Cologne, nel Bresciano, e diretto a Tarvisio è stato fermato da una banda di malviventi. I rapinatori hanno prima immobilizzato e poi abbandonato nella campagna di Passirano, l’autista del mezzo pesante, un cinquantenne dipendente della ditta di Cologne che è stato poi ritrovato dai carabinieri di Ospitaletto.

Grazie al Gps installato sul Tir gli agenti della polizia stradale di Seriate sono riusciti a localizzare il mezzo pesante e così è partito l’inseguimento. La banda di rapinatori accortasi di essere stata intercettata ha iniziato a fuggire prima in autostrada sulla A4, dal casello di Telgate Grumello ha puntato sulla bassa bergamasca e sfruttando il buio, il camion ha proseguito la corsa passando da Telgate a Bolgare, fino all’area industriale di Ghisalba.

Una volta nella Bassa, i rapinatori hanno abbandonando il camion chiuso a chiave poi sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce nella campagna. Arrivati pochi secondi dopo, gli agenti hanno atteso l’arrivo del titolare dell’azienda, che ha aperto portellone e cabina, trovando il carico intatto, ma non l’autista. Alle nove di mattina, da Ospitaletto, la segnalazione che i carabinieri avevano ritrovato il camionista che ha tranquillizzato tutti. La polizia scientifica ha effettuato i rilievi utili a identificare la banda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.