BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zonca Briolini Felli si fonde con R&P Legal: 130 avvocati distribuiti su sei sedi

Dopo anni di intensa e proficua collaborazione gli studi Zonca Briolini Felli e R&P Legal si fondono per dare vita ad una alleanza mirata a migliorare i servizi legali alla clientela: la nuova realtà potrà contare su 130 avvocati distribuiti nelle 6 sedi di Torino, Milano, Roma, Busto Arsizio, Aosta e Bergamo.

Più informazioni su

Zonca Briolini Felli, che con più di 15 professionisti è uno dei principali studi legali di Bergamo, e R&P Legal, dopo anni di intensa e proficua collaborazione, si fondono per dare vita ad una alleanza mirata a migliorare i servizi legali alla clientela.

La nuova realtà professionale potrà contare su oltre 130 avvocati, distribuiti nelle 6 sedi di Torino, Milano, Roma, Busto Arsizio, Aosta e Bergamo.

L’attività bergamasca dello studio, anche in questo nuovo contesto, rimarrà fedele alla tradizione che la caratterizza e quindi focalizzata sui servizi alle aziende con un riferimento particolare alle Pmi e a tutta l’attività di consulenza legale connessa a sviluppo, crescita e internazionalizzazione delle imprese.

Dichiara in merito Stefano Zonca: “La scelta di completare l’integrazione con un gruppo di professionisti, con i quali collaboriamo da anni in un contesto di stima e soddisfazione crescenti, è stata determinata dalla volontà di far emergere sinergie e competenze specialistiche che si concretizzano, per i nostri clienti, in un ampliamento dei servizi e delle competenze disponibili, con livelli di servizio ancora più elevati e quindi anche economicamente più efficienti”.

Gli fa eco Riccardo Rossotto: “Una lunga consuetudine umana e professionale coniugata con un progetto strategico mirato alle PMI italiane con vocazione internazionale, ci ha permesso di realizzare questa importante alleanza in un momento difficile del nostro paese. Dopo l’esperienza estremamente positiva dell’integrazione con lo studio Fabrizi di Busto Arsizio, questa è un’altra tappa che testimonia la nostra volontà di aiutare le PMI italiane a superare questo momento di crisi per rilanciare il marchio Italia nel mondo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.