BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Spostare il mondo” Al Modernissimo concerto di Gianmaria Testa

Venerdì 26 settembre l’auditorium Modernissimo di Nembro ospita il concerto del cantautore Gianmaria Testa. L’esibizione, intitolata “Quelli che spostano il mondo non possono essere fermati” si inserisce tra le proposte dell’edizione 2014 di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”, il ciclo di eventi promosso dalle Acli di Bergamo per favorire la convivialità delle differenze.

Venerdì 26 settembre l’auditorium Modernissimo di Nembro ospita il concerto del cantautore Gianmaria Testa. L’esibizione, intitolata “Quelli che spostano il mondo non possono essere fermati” si inserisce tra le proposte dell’edizione 2014 di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”, il ciclo di eventi promosso dalle Acli di Bergamo per favorire la convivialità delle differenze.

La serata inizia alle 20.45, con prenotazione obbligatoria. Il biglietto di ingresso è di 10 euro, ridotto a 8 euro per gli studenti e i possessori di Moltefedi carrd.

Gianmaria Testa è un cantautore italiano, piemontese dal carattere riservato e schivo, ex capostazione, viaggiatore della musica capace di spaziare fra i vari linguaggi, scoperto e apprezzato in Francia, è poi arrivato a farsi conoscere in Italia. Chi assiste a un suo concerto non riesce a dimenticarlo: l’emozione nasce palpabile e si divide tra tutti, i testi sono semplici, sono piccole poesie che parlano della vita e che vivono anche al di là della musica; e lei, la musica, insieme ad una voce che si muove tra rauche asprezze e teneri velluti, i testi li trasporta, li puntualizza, li sottolinea.

Tra i suoi molti lavori ricordiamo l’ultimo cd "Men at work" (2013), un live frutto di una lunga tournée in Germania, e le pubblicazioni “Ninna Nanna dei sogni” (2012) e "Biancaluna" (2014), due canzoni-favola per grandi e piccini illustrate entrambe dalle poetiche tavole di Altan (Galucci editore).

Per avere ulteriori informazioni e per consultare il programma completo di “Molte fedi sotto lo stesso cielo 2014” è possibile visualizzare il sito internet: www.moltefedisottolostessocielo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.