BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sdegno per frase leghista: cosa lanciare a rom che affoga? Moglie e figli

Ha suscitato reazioni sdegnate la frase che un leghista trevigiano, anzi il segretario della Lega Nord di Maserada Andrea Della Puppa ha postato su Facebook: "Cosa si lancia a uno zingaro che sta affogando? La moglie e i figli".

Più informazioni su

Ha suscitato reazioni sdegnate la frase che  un leghista trevigiano, anzi il segretario della Lega Nord di Maserada Andrea Della Puppa ha postato su Facebook: "Cosa si lancia a uno zingaro che sta affogando? La moglie e i figli".

A dirla tutta questa battuta che definire infelice è poco ha ottenuto anche alcuni "mi piace", ma le le reazioni di sdegno a Treviso e dintorni sono state molte anche perché queste parole sono affidate all’effige di un papero con in bocca una sigaretta.

Da più parti viene ora ventilata l’ipotesi di presentare un esposto affinché sia applicata la legge Mancino che sanziona l’istigazione, in particolare, a gesti ispirati al nazifascismo. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da el zorro

    Quale novità? su Xenofobia, razzismo ( prima ai terroni o poi ai negri), federalismo finto e rivolta fiscale: su questo la lega ha costruito la fortuna e fregato i suoi stessi sostenitori

  2. Scritto da Miki

    Non ho capito la questione del papero però. Che è poi la cosa importante di tutta la vicenda

  3. Scritto da cittadino italiano

    quanta falsa bontà.
    Pensate agli italiani prima di tutto, perchè forse vi siete dimenticati che siamo ancora in Italia.
    Guardate la Spagna che massacra chi scavalca i reticolati.
    Guardate l’Inghilterra che manda i poliziotti al di qua della manica per prevenire i clandestini.
    Guardate l’EU che vuole più i clandestini provenienti dall’Italia.

    1. Scritto da gli immigrati eravamo noi

      una volta gli immigrati eravamo noi…..anche a Ellis Island e ” nellamerica” dell’800 vedevano gli italiani come dei “sottouomini” da rigettare o ghettizzare e ne hanno costruito una buona parte con sudore e sangue e a costo della vita. La disperazione non ha nazione

  4. Scritto da agape

    Ma cari amici di bergamonews quello che scrivono i teppisti dei centri sociali sui social network non lo riferite mai però…..

    1. Scritto da Giggi

      Se paragoni il razzismo al teppismo non ci siamo. Hai bisogno di cure mediche

  5. Scritto da marco

    ma fare anche una legge che protegga pure noi e non sempre e solo loro? così stanno facendo diventare razzisti anche quelli che non lo erano.

    1. Scritto da Sumarù

      Perchè ? Han buttato a mare moglie e figli anche a te ?

  6. Scritto da Dax

    O un biglietto di sola andata per il loro Paese… Pulizia pulizia!!!

    1. Scritto da Miki

      Poi dax non era un compagno?

    2. Scritto da fanoste

      beh guarda…io farei volentieri a meno di quelli come te.

      1. Scritto da cittadino bergamasco

        ed io faccio subito a meno di te. addio

  7. Scritto da palmiro

    il vero problema è che, con queste uscite tutt’altro che rare, i rappresentanti leghisti generano sdegno in tutte le persone mediamente civili, ma acquisiscono maggiore visibilità e consenso da parte dei loro (potenziali) elettori, che la pensa proprio così.