BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piazza vecchia verde, un successo di pubblico Iniziativa da ripetere?

Due settimane da record per Piazza vecchia verde, la manifestazione organizzata dall'associazione Arketipos che ha richiamato in Città alta migliaia di bergamaschi e non solo. Oltre 250 mila dal primo giorno fino alla chiusura di domenica 21 settembre. Complici un paio di week end con un magnifico sole è stato possibile ammirare il progetto ideato da Peter Fink in tutta la sua bellezza colorata.

Due settimane da record per Piazza vecchia verde, la manifestazione organizzata dall’associazione Arketipos che ha richiamato in Città alta migliaia di bergamaschi e non solo. Oltre 250 mila dal primo giorno fino alla chiusura di domenica 21 settembre. Complici un paio di week end con un magnifico sole è stato possibile ammirare il progetto ideato da Peter Fink in tutta la sua bellezza colorata. Un paradiso anche per i bimbi che hanno giocato su qualsiasi superficie in un tripudio di urla e risate.

L’anno prossimo l’iniziativa potrebbe essere estesa anche in altro zone della città, come dichiarato dal sindaco Giorgio Gori e dall’assessore Leyla Ciagà. Piazza Vecchia verrà “alleggerita” e il verde sarà esteso anche ad altre piazze. Perché, a dispetto del successo di pubblico, non a tutti piace l’iniziativa. Il sovrintendente Giuseppe Napoleone non ha mai fatto mistero di non gradire al 100% il tentativo di cambiare volto alla piazza più famosa e fotografata di Bergamo. Anche l’associazione Città alta e Colli ha definito l’allestimeno "un trucco posticcio".

E voi cosa ne pensate? Piazza Vecchia verde è da ripetere oppure è meglio puntare su un altro luogo?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano Magnone

    Non ho mai fatto mistero di gradire gli allestimenti e la vita che Piazza Vecchia dimostra in queste due settimane. Provare per credere, soprattutto se si hanno bambini. Quest’anno mi sono fatto una cultura con tutti i tipi di piante nelle aiuole. Ribadisco che a mio parere l’alleggerimento di Piazza Vecchia sta nel fatto di allestire ANCHE un’altra piazza, senza lasciare questa a metà, quasi che fosse abbandonata. Ma so anche di essere in minoranza.

  2. Scritto da cives

    …ma se il pregio dell’iniziativa è rappresentato dai numeri dei visitatori in piazza vecchia..ma perchè allora ci sono tante perplessità per l’accesso al nostro paese da parte degli extracomunitari…

  3. Scritto da nino cortesi

    Non l’ho vista ma è uno schifo.
    Conosco Piazza Vecchia perché l’ho frequentata al naturale per anni quasi tutte le domeniche passeggiando alle 7 del mattino e poi andando a messa con mia moglie che ho perso quest’anno per grave malattia Atmosfera magica, l’unico problema, grave per me, erano i reflui dei cani sparse ovunque.

  4. Scritto da roberto

    piazza vecchia è bella di suo e domenica con gli alpini aveva il suo abito più bello

  5. Scritto da Barcella Giulia

    Sicuramente un successo di pubblico, a mio parere è stato un allestimento di sicuro impatto visivo ma non cosi bello da armonizzare con Piazza Veccchia, forse più adatto ad altre piazze più piccole e meno famose.

  6. Scritto da jack

    C’era tutto tranne che il verde in piazza vecchia verde.

  7. Scritto da magister

    Piazza vecchia è talmente bella che è riuscita a dare importanza a della moquette! Per essere “maestri del pesaggio” ci si autonomina o basta avere l’arroganza di pensare di migliorare la natura con le stoffe? Per essere un maestro del paesaggio è fondamentale avere un negozio di occhiali ben fornito? I paesaggi sono fuori basta uscire dalla città! Il prossimo anno fatelo alla Malpensata cosi le stoffe le chiamerete stoffe, è un affare sicuro, solo per chi prende l’incarico

  8. Scritto da Simone

    La “piazza verde” dovrebbe rappresentare un’icona dell’iniziativa “I maestri del Paesaggio”. Quale paesaggio? Quello dei colli, degli orti e dei giardini bergamaschi o quello di un’archistar inglese che si veste con materiali sintetici color rosa? A proposito: ma gli inglesi non erano maestri nell’arte dei giardini?

  9. Scritto da FabioR79

    Il contrasto è piaciuto molto, temporaneo ovvio, altrimenti sarebbe consuetudine ed ovvietà, tornando a non importare a nessuno, “nessuno” che conti e neanche a “molti nessuno” che contino per il grande numero.
    Le estati scorse più “classiche” han mostrato da tempo la corda… economica (molti se ne lamentano e poco fanno). Permettiamo alla città di vivere, e non sopravvivere, alla sua bella età!

  10. Scritto da FabioR79

    Solo in questi pochi giorni di “esposizione” ho ritrovato il fiume di gente nel risalire dalla Fara su per Città Alta… come una volta, con qualche incontro straniero a chieder lumi.

  11. Scritto da Martina

    Assolutamente sì. E’ ora che Bergamo si risvegli dal suo torpore. Leggere sempre in negativo qualsiasi novità, in questo caso pure di breve periodo, vuol dire chiudere le porte al presente e al futuro. Piazza Vecchia non perde niente del suo splendore, storico e culturale, ma anzi ne guadagna in popolarità, così come tutta la città.

  12. Scritto da palmiro

    ma siamo sicuri che il numero 250mila sia attendibile? io personalmente ci sono andato sabato per curiosità… e non mi è parsa un granchè. sicuramente la piazza è più bella quando è “reale”… a mio parere, dunque, possono essere iniziative interessanti ma da proporre in altri luoghi, che magari hanno davvero bisogno di essere “riqualificati”… direi che piazza vecchia è un gioiellino così com’è.

  13. Scritto da monica66

    Da stasera la piazza, sarà nuovamente una “Piazza Morta”
    Speriamo che questa manifestazione, anche nei prossimi anni, sia fatta in Piazza Vecchia per poterla rendere di nuovo Viva.

  14. Scritto da simona

    L’allestimento di Piazza Vecchia è temporaneo, non copre la prospettiva degli edifici storici, non stravolge la funzione della piazza che è da sempre un luogo di incontri e di commerci. Prima del Quattrocento al posto della Piazza (chiamata “Piazza Nuova dopo la sua realizzazione) c’erano gli orti urbani: somigliava all’allestimento. Chi si oppone lo fa per ragioni di disprezzo elitario, perché infastidito dall’afflusso di gente in quello che considera il suo salotto.

    1. Scritto da Orlando

      Guardi che si sbaglia, studi prima di scrivere. Prima della piazza nuova cerano degli edifici, Il complesso dei Canonici di San Vincenzo, uffici comunali e case private e effettivamente anche un piccolo brolo. Cosa facciamo adesso? Seguendo il suo pensiero li ricostruiamo?
      Chi è per certe iniziative lo fa per vendere patatine, pizze e gelati cosa centra questo con la valorizzazione di Piazza Vecchia?

      1. Scritto da Antonio

        Era proprio quello che volevo far capire quando ho detto: “allora mettiamo i mutandoni alla Torre dell’Orologio di Clusone”…. Grazie per il suo lucido intervento.

  15. Scritto da domenico

    Basta pagliacciate, in città ci sono altri spazi per queste cose….

  16. Scritto da Paolo rossi

    Assolutamente SI
    Anzi mi chiedo se non possa essere organizzata a scavalco tra agosto e settembre cosi si attraggono anche turisti stranieri che sono in italia ad agosto.
    Per quanto riguard l anno 2015 di expo, poi mi piacerebbe una sessione straordinaria …. Ma lascio agli esperti proposte specifiche.

  17. Scritto da Antonio

    Sì, se l’obiettivo è soltanto incuriosire e quindi attrarre masse (che consumano vettovaglie e comprano souvenir), va bene così. Suggerirei allora anche di mettere dei mutandoni a pois alla torre dell’orologio a Clusone, così anche lì ci sarà un boom di visitatori mai visto. Oppure proiettare laser colorati sulle Sacrestie in legno del Fantoni, roba mai vista che attrarrebbe molti curiosi….. Mamma mia com’è finita la storia e la cultura del nostro Paese, per essere visitata…..