BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’avvocato di Bossetti: “Il killer di Yara è ancora in giro” – Video

A tre mesi dall'arresto del carpentiere di Mapello accusato di aver barbaramente ucciso la tredicenne di Brembate Sopra, Silvia Gazzetti parla in una lunga intervista a Bergamonews: "Non è lui l'assassino, me ne sono resa conto fin dal primo giorno che sono entrata nella sua cella"

"Massimo Giuseppe Bossetti è innocente, il killer di Yara Gambirasio è ancora in circolazione".

A tre mesi dall’arresto del carpentiere di Mapello – accusato di aver barbaramente ucciso la tredicenne di Brembate Sopra – uno dei suoi due avvocati, Silvia Gazzetti (che insieme a Claudio Salvagni si sta battendo per dimostrare la non colpevolezza di Bossetti) parla in una lunga intervista a Bergamonews.

Guarda il video: 

 Diversi i temi trattati, dalla famigerata prova del Dna alle contraddizioni del suo assistito nel corso degli interrogatori, dalle aggressioni a Letizia Bossetti (sorella di Giuseppe) alla rivelazione in carcere che secondo il Dna il padre del presunto killer di Yara sia Giuseppe Guerinoni, fino all’istanza di scarcerazione presentata e respinta dal gip Ezia Maccora.

Tutti con un filo conduttore: “Bossetti non è l’assassino della povera Yara. Me ne sono resa conto fin dal primo giorno dell’arresto, lo scorso 16 giugno, quando sono entrata nella sua cella nella caserma dei carabinieri e davanti alle forze dell’Ordine ho parlato con lui. E’ pronto ad andare fino in fondo per provare la sua innocenza, mai accetterebbe una condanna per un reato che sostiene di non aver commesso".

Davide Agazzi e Mauro Paloschi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da piera

    il killer cè la sotto il naso ..e spero che ciramga in cella per il resto della sua vita

    1. Scritto da Mister Bean

      A parte la grammatica un po naif, direi che il commento è proprio cannato. Non credo che la signora piera fosse presente al fatto. Ha solo seguito le notizie dai tg. I quali, notoriamente, si mettono a strombazzare solo per fare audience, non certo per informare correttamente. Con questo voglio solo dire che io non so chi sia il colpevole, potrebbe essere l’indagato, come magari qualcun altro. Non lo so io, ma di sicuro nemmeno tutte le signore piere che si dicono “certe”.

  2. Scritto da gigi

    un avvocato puo’ esprimere valutazioni sulla eventuale innocenza del cliente dopo l’ analisi delle carte processuali, non certo dopo il primo colloquio, cosi’ come i giustizialisti della prima ora, dovrebbero avere elementi piu’ probanti ( sto pensando a quelli che hanno preso a calci l’auto con a bordo Bossetti, insultandolo il giorno dell’ arresto )