BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta-Fiorentina A caccia di un successo che manca da due stagioni

I precedenti a Bergamo tra Atalanta e Fiorentina premiano i nerazzurri, con 20 successi, e il segno X, apparso in 24 occasioni: ma la squadra di Colantuono non batte la Viola da quattro partite, dal match del 2012 che sancì la matematica salvezza nerazzurra.

Più informazioni su

L’Atalanta ospita la Fiorentina per la terza giornata della Serie A 2014-2015: una gara ostica, vista la voglia di riscatto dei toscani dopo un inizio a singhiozzo in campionato e visti i precedenti, che dà il via a un trittico durissimo che vedrà i nerazzurri affrontare in sequenza, e nel giro di sette giorni, i Viola, l’Inter e la Juventus.

Sono 116 i precedenti complessivi tra Atalanta e Fiorentina e il bilancio è a favore dei toscani che hanno vinto 51 volte, pareggiato 37 e perso in 28 occasioni. A Bergamo però la storia dice Atalanta, che guida con 20 successi contro i 14 Viola, ma il segno più ricorrente è la X, apparsa in 24 occasioni.

Nelle ultime quattro partite di campionato è uscita sempre vincitrice la Fiorentina che, da tre partite, non subisce gol: il successo nerazzurro manca dalla stagione 2011-2012, quando le reti di Denis e Bonaventura punirono una brutta Viola e sancirono la matematica salvezza dell’Atalanta. È questa l’unica occasione, nelle ultime 14 partite di campionato, in cui la Fiorentina non ha segnato contro l’Atalanta.

Nelle ultime quattro sfide giocate a Bergamo il bilancio è in perfetta parità, con due successi a testa in cui la squadra vincitrice ha sempre segnato due gol: oltre al già citato 2-0 del 2011, nel 2009-2010 2-1 per la Dea con reti di Ferreira Pinto, Tiribocchi e Montolivo; la Fiorentina si è rifatta nel 2012-2013 e nella passata stagione, rispettivamente con reti di Pizarro e Larrondo e di Mati Fernandez e Rossi.

Se sarà ancora lui a guidare l’attacco nerazzurro, Denis avrà l’occasione di tornare a punire la Fiorentina dopo 2 anni e mezzo: il Tanque ha segnato due gol ai Viola in carriera, sempre con la maglia dell’Atalanta, ma l’ultimo risale ad aprile 2012, ovvero quattro sfide fa.

Venendo alla stagione in corso l’Atalanta, dopo lo 0-0 all’esordio contro il Verona, cerca il primo successo casalingo mentre la Fiorentina è ancora a caccia del suo primo gol in campionato.

Ultima curiosità: così come nella passata stagione all’Atleti Azzurri d’Italia l’arbitro sarà Carmine Russo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da francesco

    Ritengo che fare 3 punti con la viola sarebbe davvero magnifico…ma giocando un buon calcio si potrebbe anche gioire di un pari…visto e considerato che cmq siamo solo alla terza di campionato…la sfida è appena cominciata..FORZA DEA !!