BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tasse sulla casa, Telgate fa scuola: comuni leghisti le alzano agli stranieri

Tutti i Comuni amministrati dalla Lega Nord seguiranno l'esempio di Bolgare e Telgate sull'idoneità alloggiativa che sarà a carico del richiedente: “E' una battaglia al degrado e a chi specula, non contro gli stranieri”

Bolgare è stato l’apripista, Telgate l’ha perfezionata e adesso farà scuola: tutti i Comuni amministrati dalla Lega Nord, una trentina circa, prenderanno ad esempio la delibera numero 55 del 17 giugno scorso, con la quale il sindaco Fabrizio Sala ha triplicato l’importo della certificazione di idoneità alloggiativa per i cittadini extracomunitari portandola a 325 euro, e la adotteranno riparametrando il costo in base alle spese che il singolo Comune dovrà sostenere per la verifica degli alloggi.

“La gente ci chiede decoro, pulizia, ordine e sicurezza – ha commentato Giovanni Malanchini, sindaco di Spirano e coordinatore dei sindaci leghisti – e questa è la nostra risposta: non si tratta, come ci accusano, di una mossa propagandistica. I sindaci ancora una volta si trovano a dover sopperire a una mancanza del governo e dello Stato e sposano la delibera di Telgate, una delibera di civiltà che speriamo venga presa ad esempio anche da amministrazioni di colore diverso dal nostro perchè è una buona azione che ha il consenso della gente”.

Il sindaco di Telgate Fabrizio Sala ha ribadito le ragioni che hanno portato la sua Giunta a triplicare l’importo del certificato: “E’ una questione di sicurezza, un provvedimento a tutela dell’inquilino e di chi gli sta attorno nell’intero stabile: insieme all’idoneità alloggiativa vengono richiesti anche l’idoneità statica e l’agibilità. Al Comune costa 325 euro, dovevamo scegliere se far pagare questa cifra a tutta la comunità o solamente a chi richiede il documento. Dalla delibera ad oggi sono pervenuto 4 domande e i fatti ci danno ragione: 1 è stata accettata, una è in istruttoria e due respinte per mancanza dei requisiti minimi di sicurezza e e igienico-sanitari. Ci hanno già contattato anche da fuori provincia, anche dall’Emilia, e comuni di diverso colore politico per manifestare interesse e capire i cardini della delibera”.

E’ toccato al segretario provinciale del Carroccio Daniele Belotti spiegare esattamente l’obiettivo dell’estensione del provvedimento anche nelle altre amministrazioni leghiste: “Non siamo più disposti a vedere il degrado avanzare nei nostri Comuni. È una delibera razzista? Assolutamente no, è un’iniziativa a difesa del territorio e chi viene penalizzato non è tanto l’immigrato ma chi mette a disposizione l’alloggio agli stranieri facendo speculazioni e alimentando il mercato nero degli affitti. È questa la nostra battaglia, non contro gli stranieri: chiediamo di guardare meno all’ideologia e più alla praticità”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da antonia

    ma voi che commentate ne sapete qualcosa di questa tassa?finitela di dire ke se la prendono coi più deboli!!!!io cittadina di telgate non son disposta a pagare le spese per far controllare gli impianti nei loro appartamenti!!e finitela di difenderli!andate voi al loro paese e lasciate l’italia agli italiani allora!vediamo se pure a voi vien riservato il trattamento di cortesia come noi lo diamo a loro!mia nonna emigrò in svizzera chiedetele come furono gentili con lei!!!!

  2. Scritto da Gulshan Kumar Birdi

    Comitato antirazzista 500€
    noi andiamo avanti contro questi razzisti. …….
    l’oro Fano questo per imbrogliare voi cittadini
    peggio per voi
    ricordate passato

  3. Scritto da passante

    E’una battaglia al degrado e a chi specula”Questo dice il sindaco.Come mai allora si riperquote solo sugli immigrati???Chi fornisce gli alloggi degradati e” magari”in nero???Prima di colpire i cosidetti utilizzatori finali si dovrebbe intervenire su chi fornisce alloggi non idonei all’abitabilità.La certificazione alloggiativa deve essere uguale per tutti altrimenti sorge il dubbio che sia una ingiustizia equivoca

  4. Scritto da passante

    E’una battaglia al degrado e a chi specula”Questo dice il sindaco.Come mai allora si riperquote solo sugli immigrati???Chi fornisce gli alloggi degradati e” magari”in nero???Prima di colpire i cosidetti utilizzatori finali si dovrebbe intervenire su chi fornisce alloggi non idonei all’abitabilità.La certificazione alloggiativa deve essere uguale per tutti altrimenti sorge il dubbio che sia una ingiustizia equivoca

  5. Scritto da Maggie

    Questi sindaci leghisti che non hanno più niente da fare oltre che rendere la vita impossibile agli immigrati, è il loro massimo divertimento..ma mai una volta che facessero qualcosa di sensato e giusto per tutta la popolazione, italiani e non! Sanno solo prendersela con i più deboli..
    “È una questione di sicurezza”: bene io non voglio abitare vicino a nessun MURATORE BERGAMASCO per una questione di sicurezza, dato ciò che accade in giro…dai leghisti fate pena!!!

    1. Scritto da max

      Se lei si riferisce alle tasse non diminuite,le do ragione,sulla seconda le consiglio al più presto una visita da uno psichiatra,lei è pazza solo questo le dico.

      1. Scritto da Maggie

        Scusi ha ragione mi sono espressa male e il secondo pezzo del mio commento era fuori luogo: in realtà rispondevo a un commento fatto in un precedente articolo (sempre su questo argomento) in cui una persona diceva “prova tu a vivere di fianco a un africano e poi ne parliamo”..letto il commento e questo articolo mi è ribollito il sangue nelle vene per l’ignoranza e ho commentato in quel modo..”infelice”, ammetto. Touchè.

        1. Scritto da max

          Scuse accettate,anche se non la volevo offendere,ci mancherebbe quando si discute ci si anima,come sempre in questa Italia di pirla,i nostri compatrioti prima speculano alla grandissima,poi mettono tasse sono ridicoli,guardi basta che lei vada a Firenze dove il vostro Premier prima di fare il Sindaco ha fatto il Presidente della Provincia,l’illegalità dei cinesi fa paura,non fanno nulla perché sono loro stessi che gli affittano capannoni e case in nero,ok

  6. Scritto da nino cortesi

    Gli stranieri non hanno la casa.
    La Curia per esempio è proprietaria di 3/4 di Città Alta a Bergamo.
    Invece di colpire le allodole sparate all’aria fritta confidando sull’elettore di media capacità.
    Bei cristiani.

  7. Scritto da il polemico

    pure il pd le alza agli italiani e regala 1000 euro al mese ai clandestini o profughi….ma nessuno grida allo scandalo

    1. Scritto da bla bla bla

      mps?????

      1. Scritto da il polemico

        toh,chi si rivede,l’elettore farlocco del pd..credevo che eri tornato sano,ma purtroppo a volte anche io sbaglio…e un tuo parere sull’articolo,troppo complicato farcelo sapere??mmmmmmmmmmm,direi troppo

  8. Scritto da sem

    quando c è da alzare le tasse lega sempre in pole position

    1. Scritto da dx

      Le alza agli immigrati. il PD le alza agli italiani per dare a clandestini ed immigrati. La differenza è questa.

      1. Scritto da sem

        Anche le bollette d acqua e irpef comunale.regionale?

  9. Scritto da patroclo

    io avevo capito che bolgare era stato sanzionato per la regola discriminatoria… ma forse avevo capito male.

  10. Scritto da Max

    Pienamente d’accordo,anche se per anni anche i cosiddetti elettori o presunti tali della Lega hanno sguazzato con affitti in nero,lavoro in nero ecc…le regole ci vogliono.Direi a Belotti e Salvini che anche le tasse x i cittadini bergamaschi andrebbero ridotte esempio la tasi nei comuni dove c’è la Lega in barba alle direttive della legge,aliquote al massimo,nessuna detrazione x i figli,niente abolizione x le persone sole e Stezzano e l’esempio ma di cosa parlate

    1. Scritto da Mister Bean

      Quindi gli elettori della lega sono tutti palazzinari arricchiti col nero? Però sei d’accordo su come agiscono i sindaci eletti da tutti questi palazzinari. Intravvedo una leggerissima contraddizione, oltre che l’impossibilità che gli abitanti della bergamasca siano tutti possessori di condomini e villette da affittare. Non se ne può più di questa ipocrisia, “la lega avrebbe ragione se non fosse che..” Diteci piuttosto che sbagliamo tutto, sareste meglio identificati.

      1. Scritto da Certo

        Alla prima domanda la risposta è SI . Si è visto dai devastanti PGT che avete fatto e che sono stati la PRINCIPALE leva dell’immigrazione , non per niente con la Lega al governo l’immigrazione è quasi triplicata . Vergognatevi IPOCRITI .

        1. Scritto da il polemico

          cavolo,ecco svelato il mistero perchè il pd vuole gli immigrati a li sovvenziona pure,lo fa per riempire gli appartamenti che durante il governo della destra sono stati costruiti.quindi per illuminarmi ulteriormente,e chi glieli pagherebbe gli appartamenti ai nuovi arrivati?comunque ti vorrei fare una piccola retifica a quanto tu detto:non è triplicata l’immigrazione con nuovi arrivi,ma con regolari assunzioni,cosa che il governo prodi-dalema mai aveva preso in considerazione.

      2. Scritto da hans

        sbagliate tutto..