BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Referendum: la Scozia continuerà a far parte del Regno Unito

Sono ormai pressoché definitivi i risultati del referendum sull'indipendenza della scozia e l'esito è ormai scontato: la Scozia continuerà a far parte del Regno Unito.

Più informazioni su

Sono ormai pressoché definitivi i risultati del referendum  sull’indipendenza della scozia e l’esito è ormai scontato: la Scozia continuerà a far parte del Regno Unito.

I no all’indipendenza prevalgono infatti di circa 10 punti.

La portata storica del voto è confermata dall’affluenza senza precedenti, con il 97% degli aventi diritto al voto registrati nelle liste elettorali e, secondo i primi dati disponibili, oltre l’80% che si è recato alle urne.

Già le prime indicazioni fornite da opinion poll effettuati all’uscita dei seggi assegnavano la vittoria al fronte del no con il 53-54% contro il 46-47% dei sì.

A favore del no anche il primo risultato ufficiale, arrivato dalla piccola contea di Clackmannanshire (40 mila votanti, lo 0,9% dell’elettorato scozzese: gli unionisti hanno vinto con il 53,8% dei voti contro il 46,2% andato al fronte secessionista. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Riflessioni

    Ma perchè le banche prendono i soldi dalla bce a tasso di interesse quasi zero e compra titoli di stato a tassi superiori?
    Mi sembra un discorso da deficienti, per la nazione, naturalmente, non per le anche.
    Chi si intasca poi quegli interessi, il popolo?
    Insomma oerchè la bce non da quei soldi allo stato con quegli interessi? Si azzererebbe in breve tempo il deficit pubblico.
    Lo stato deve batter moneta, non i privati

  2. Scritto da il polemico

    in scozia ha vinto chi non vuole la divisione,ma almeno hanno votato e deciso loro,qui non si vota e decidono sempre gli altri,dall’ingresso nell’euro rovina famiglie voluto dal pd,agli attuali 3 governi farlocchi voluti sempre dal pd che hanno aiutato solo le banche con il consenso di una parte di elettori altrettanto farlocchi.semplicemente ridicolo esentare dalle tasse sulle case tutti gli appartamenti che le banche si riprendono da chi non può più pagare il mutuo.farlocchi chi li sostiene

  3. Scritto da Padania Celtica

    Booh-Boooooooh! SOB! Vedere così da vicino l’indipendenza della Padania (si: della Padania) e lasciarsela sfuggire per colpa di quel losco figuro detto “the queen”, e le sue banche, fa male al coeur. Se pure Arthur Mas riuscirà nella Catalunya indipendente non ci sarà nessuna ripercussione su noialtri.

  4. Scritto da confronto

    Come va la storia! Nel 92 i “poteri forti”avevano deciso la separazione tra i cechi e gli slovacchi, senza indire nemmeno uno straccio di referendum. Alla faccia della “libertà e democrazia” riconquistate. E l’Europa, come le stelle, è stata a guardare!

    1. Scritto da hans

      qualche anno prima i “poteri forti” avevano deciso di metterli insieme.

  5. Scritto da andrea

    In Scozia ha prevalso l’idea che è meglio rimanere con la ricca Sterlina, con i benefici che ne derivano piuttosto che un salto nel buio. In questo gli scozzesi sono stati più intelligenti dei lumbard, ma non ci voleva molto visto l’acume dei secessionisti nostrani.

    PS anche ieri un altro scandalo expo a milano, altro che roma ladrona

    1. Scritto da Desperados

      Il tuo invece di acume e’ rimasto relegato nei meandri del tuo piccolo cervelletto. Lo sbaglio piu’ grande degli scozzesi e’ stato quello di dare la possibilita’ di votare anche agli stranieri residenti in Scozia, che come te, hanno guardato solo al proprio interesse personale (annunci beceri da parte della BBC di crollo dell’economia e perdita di posti di lavoro). Gli scozzesi doc purtroppo hanno perso una grandissima occasione per liberarsi finalmente dalle sanguisughe.

      1. Scritto da Luigi

        Considerando che il no ha vinto in tutte le zone rurali fa traballare la tua opinione, che come tale e’ piuttosto discutibile.

      2. Scritto da W il default

        Tranquilli, tanto l’economia crolla ugualmente con questo carrozzone chiamato Europa.
        W il default: muoia Sansone ma con tutti i filistei pro europa

  6. Scritto da kurt Erdam

    Purtroppo quelli che ci governano sono stati eletti come quelli che ci hanno governato negli ultimi 20 anni e ci hanno messo sul lastrico.E oltre a rubacchiare allegramente ci impongono figli,amici degli amici,compagne,chitarriste dello stesso complessino.Con le regioni i costi della sanità sono triplicati e stiamo costantemente tornando indietro nei servizi ricevuti.Quando le cose non vanno si cambia,non si insiste con gli stessi cretini e le stesse idee.Si fa il contrario di quanto fatto.

    1. Scritto da La verità fa male

      Basta chiacchiere inutili! da tre anni in Italia governano i geni (prima Monti poi Letta adesso Renzi), e Monti è stato sostenuto da una maggioranza parlamentare larghissima. Sono aumentate le tasse e la disoccupazione giovanile, il rapporto debito/PIL è passato dal 120% al 135% nonostante il crollo dello spread. Lei non crolla nemmeno di fronte a questi fatti, a questi numeri?? si rassegni: quelli che ci governano da tre anni sono più incapaci dei loro predecessori

      1. Scritto da Andrea

        No i predecessori erano e sono i peggiori. A chi è venuto dopo è toccato il compito (impossibile) di rimettere insieme i cocci.

        Ma quando leggeremo un Suo commento in cui la verità sia veramente tale, o giù di li?

        1. Scritto da La verità fa male

          Peggio di Monti e del suo governo tassatore e rovina famiglie non c’è stato nessuno (infatti quel governo piaceva alla trojka, ai burocrati dell’Unione Sovietica Europea e a tutti i parassiti che da decenni succhiano soldi alle mammelle statali). Monti e la Fornero mi hanno fatto rimpiangere persino Brunetta il che è tutto dire. Venite giù dalla pianta e smettetela di credere alle fanfaronate “pro euro”: guarda caso il potere di acquisto di stipendi e pensioni è crollato dal 2002

          1. Scritto da kurt Erdam

            Vada a documentarsi bene invece di proferire le solite litanie sciocche allocche e sprovvedute,scoprirà che il maggior incremento di tasse c’è stato con berlusconi,incredibilmente più che con Monti,non ci credevo neanch’io quando l’ho sentito dire e sono andato a documentarmi.Vada e veda e non faccia come il colonnello Buttiiglionr che non si arrende mai neppure di fronte all’evidenza.

          2. Scritto da La verità fa male

            Il mio portafoglio e i miei estratti conto si sono documentati: si sono svuotati di più ai tempi di Monti (grazie a IMU e aumenti delle tasse sui bolli dei conti correnti bancari) che con il famigerato Berluska. Qui più che il colonnello Buttiglione quello fissato è lei. Non le dico nemmeno più di svegliarsi o di documentarsi perchè se un giorno Wikipedia o qualcun altro le dovesse dire che S.B. ha invaso Marte e sterminato gli alieni lei ci crederebbe!

          3. Scritto da kurt Erdam

            Se sono riusciti a far pagare le giuste tasse a qualche evasore è stato sicuramente un fatto positivo,si è visto a Cortina a Sanremo ecc…Berluska e suoi sostenitori non hanno bisogno di andare su Marte per creare delle rovine ci sono riusciti benissimo anche qui.Il Nigergate che lei ignora(o fa finta)è il marchio DOC dell’etica di questa gente che pensa solo al bunga bunga e a fare la bella vita alle spalle degli altri.Grazie a quelli come lei ci vorranno generazioni per uscirne.

          4. Scritto da La verità fa male

            Monti è riuscito solo a far scappare intere aziende all’estero e a far crollare settori come la nautica, altro che evasori! (a proposito: come mai il suddetto Monti ha salvato le banche dalle sue rapine fiscali? mi dà una spiegazione?). A lei del Niger non interessa niente (non sa nemmeno dove si trova) se non per fare l’ennesimo predicozzo contro chi non la pensa come lei ….

          5. Scritto da kurt Erdam

            Agli imprenditori non serviva Monti,hanno cominciato prima,paga lei? la porto per il mondo a vedere dove sono finite fabbriche intere pagate da noi (legge Sabbadini) e rivendute appena possibile;la porto anche a vedere tanto”made in Italy”fatto dove si muore giovani e ignoranti(vostro obiettivo anche per noi).Niger o Barbuda non importa è la malafede DOC del sistema berluska che non si smentisce mai,come quando ha pagato attori per andare a forum a dire che all’Aquila era tutto a posto

      2. Scritto da kurt Erdam

        Io non scodinzolo neppure di fronte ai vari Monti Letta e Renzi la pianti lei di incolpare l’ultimo arrivato.I danni di 20 anni di incompetenza e malafede sarebbero difficili da rimediare anche per Mandrake o Gesù.Siete ridicoli specie quando coi vostri brunetti e gelmini vari dite ciò che bisogna fare.Se lo sapevate potevate farlo con i tristissimi anni di governo e le maggioranze che avete avuto.Invece solo cucù corna e olgettine.Ci vorranno generazioni anche prendendo la strada giusta

        1. Scritto da La verità fa male

          “Gli ultimi arrivati” sono già tre in tre anni, e lei scodinzola ai loro piedi eccome se scodinzola! I 20 anni di incompetenza in realtà sono stati 9 e mezzo, gli altri li hanno governati i compagni di sinistra che hanno pure trovato il tempo (insieme agli amerikani) di bombardare una capitale europea come Belgrado nel 1999 e di stabilire un cambio lira/euro assurdo. Sveglia!!

          1. Scritto da kurt Erdam

            A proposito si è informato sul NIGERGATE? lo trova anche su wikipedia.Tolga le fette di mortadella dagli occhi e si informi bene scoprirà che danni ha fatto berluska a livello mondiale.Si sviluppi un po’ che è ora.

          2. Scritto da La verità fa male

            Più che le improbabili storielle del Niger io mi concentro sui fatti che avvengono in pieno centro di Bergamo (con il PD regnante sia a livello nazionale che locale) dove alcune “risorse”, mi scusi forse è meglio “fratelli migranti” in stato di ubriachezza, hanno aggredito vigili e passanti. Ma lei è talmente fissato con Berluska che si preoccupa del Niger invece di vedere quello che succede fuori da casa sua! SVEGLIA che è ora!

          3. Scritto da kurt Erdam

            Io ho visto ubriachi bergamaschi che suonavano il piano sui tavolini di sasso e che impegnavano le ambulanze per essere tirati fuori dalle fontane dove erano finiti in piena velocità e ce ne sono sempre che causano incidenti e feriti(a volte morti).E allora? Solo la povera gente come lei discrimina fra cretini a seconda della provenienza noiu normali pensiamo che un ubriaco è un problema sociale indipendentemente dalla sua nazionalità.Si faccia mussulmano,là l’alcool è vietato.

          4. Scritto da La verità fa male

            Lei è un ipocrita. “Un ubriaco è un problema sociale” quando sono otto pachistani a picchiare dei vigili, quando invece si ubriacano i bergamaschi lei urla e starnazza invocando la galera. E poi guardi che i veri razzisti sono i suoi amici piddini che governano Milano: invece di perdere tempo con il Nigergate, si guardi su internet le foto dei bambini siriani abbandonati a dormire alla stazione centrale di Milano, e si vergogni per come i suoi “kompagni” accolgono i profughi

          5. Scritto da kurt Erdam

            Un ubriaco è un problema SEMPRE chi come lei,invece,vede differenza fra ubriachi nostrani e immigrati è un problema ancora più grosso.Se il mondo va male la colpa è di quelli come voi.Siete voi che dovete vergognarvi,e in galera dovrebbe andarci chi ha realizzato cose come il nigergate,Altro che bambini che dormono in stazione,voi trovate i soldi per pagare l’avvocato a chi spara alle spalle dei presunti ladruncoli e difendete i ladri che evadono.Con voi è cominciato e continua il declino

          6. Scritto da kurt Erdam

            Io ho visto ubriachi bergamaschi che suonavano il piano sui tavolini di sasso e che impegnavano le ambulanze per essere tirati fuori dalle fontane dove erano finiti in piena velocità e ce ne sono sempre che causano incidenti e feriti(a volte morti).E allora? Solo la povera gente come lei discrimina fra cretini a seconda della provenienza noiu normali pensiamo che un ubriaco è un problema sociale indipendentemente dalla sua nazionalità.Si faccia mussulmano,là l’alcool è vietato.

          7. Scritto da kurt Erdam

            Per rimediare ai danni fatti da berluska/lega ce ne vorranno di più di 3 di sicuro per il resto se è vero che sono stati solo 9 e 1/2 vuol dire che la vostra capacità di fare danni va moltiplicata perché i danni che avete fatto sono solitamente relativi a tempi molto più lunghi.Può starnazzare fin che vuole ma le”LEGGI DEL MERCHETO”del suo idolo sono quelle che hanno portato via le fabbriche e ci hanno messo col sedere per terra.Altro che cucù e bunga bunga con quello si diverte solo lui

          8. Scritto da La verità fa male

            Le fabbriche se ne vanno all’estero non per il bunga bunga ma perchè qui sono sommerse da una marea di tasse, di inutili adempimenti formali e cartacei per mantenere quei burocrati parassiti che lei difende tanto, e perchè ci sono leggi sul lavoro (come l’articolo 18 e il mitico statuto dei lavoratori) che sono reperti ideologici di 50 anni fa, oltre che avere un sindacato rimasto all’età della pietra. Lei che era dirigente di stabilimenti dovrebbe saperle meglio di me queste cose!

          9. Scritto da kurt Erdam

            Le tasse SI PAGANO per avere servizi, strade ospedali, scuole ecc.Chi sfrutta i servizi ed evade E’ UN LADRO e chi lo difende è peggio di lui.La burocrazia esiste perché ci sono troppi ladri che sfruttano il lavoro degli altri,come quelli che lei difende.Con industriali VERI l’Italia cresceva anche con l’articolo 18.Coi ladri che pensano solo al profitto e quelli che ci hanno governato siamo andati in rovina.Il resto sono PALLE.In fabbrica ci lavoravano anche gli invalidi e si cresceva

          10. Scritto da La verità fa male

            La burocrazia in Italia non esiste per controllare gli evasori, ma esiste perchè ci sono parenti e amici di politici da piazzare nei posti pubblici, si chiama “voto di scambio”, non racconti palle che lo sa benissimo che funzionano così le cose. Questi burocrati incapaci e raccomandati e gli operai lazzaroni delle grandi fabbriche sono illicenziabili grazie al mitico articolo 18. Gli evasori peggiori sono i baby pensionati che per anni hanno percepito la pensione e arrotondavano in nero

          11. Scritto da kurt Erdam

            Aggiungo;io ho fatto il direttore di fabbrica molti anni(fra l’altro)e,pur senza provarne grande soddisfazione,ho avuto modo anche di licenziare persone che non svolgevano correttamente il loro lavoro.Sull’articolo 18 TUTTE PALLE per abbindolare chi come lei non sa cos’è il lavoro e in modo sciocco allocco e sprovveduto ripete pappagallescamente queste palle per compiacere i desideri di berlusca e &.Da quando hanno cominciato a precarizzare il lavoro è cominciato declino,questa è la realtà

          12. Scritto da kurt Erdam

            Purtroppo è vero nella sua Italia(stile padania)dal trota alle amiche suonatrici di Maroni alla compagna di Salvini al surgelatore di pesce amico di castelli le cose vanno così,nonostante con le regole della burocrazia si cerchi di limitare il fenomeno,Prima o poi riusciremo a liberarci del vostro sistema e allora potremo limitare la burocrazia.Non parli di fabbriche e baby pensionati,lei il lavoro vero non lo conosce,si limiti a pensare ai ladroni evasori che difende e si vergogni,.

        2. Scritto da Ultimo arrivato

          Adesso son tre gli ultimi arrivati.
          Fra 50 anni parlerai ancora di Berlusconi

      3. Scritto da paride

        perchè non snocciola, con la stessa precisione, i numeri che avete prodotto nel periodo di idillio (e di governo) forza italia / lega?

        1. Scritto da Disoccupato

          Io lavoravo ed avevo uno stipendio. Ora la mia fabbrica ha chiuso, e sono disoccupato.
          Vedi un po’ tu

          1. Scritto da Ale Pecia

            ed io avevo più capelli in testa e meno pancia… sicuramente anche il mio declino è colpa di Monti-Letta-Renzi.

          2. Scritto da Liana

            Prendi in giro un disoccupato? Ma che persona sei?

          3. Scritto da rachele

            è la conseguenza dei disastri di pdl e lega.le conseguenze di monti-letta-renzi semmai le pagheremo fra qualche anno.ovvio che ai loro sudditi rincitrulliti dicono altre cose sopratutto con le loro televisioni che plagiano le menti corte

  7. Scritto da votiamo

    Intanto FATECI VOTARE.Se tu seii contentodi essere schiavo è un problema tuo.

    1. Scritto da a

      Beh guarda… personalmente fra essere schiavo di Roma (che come dice il tuo amico Borghezio in Europa non perdona: slogan di Borghezio alle elezioni Europee) o dell’ancora comunista Salvini che vuole uscire dall’ Euro, dalla Nato (di testa gia’ fatto) e va in visita insieme a Razzi in Corea del Nord… beh… vedi un po’ tu…

      1. Scritto da Mister Bean

        La domanda del referendum sarà: “Vuoi tu avere il triplo dei servizi a metà del costo?”

        1. Scritto da Tranqui

          Visto i soldi che ogni anno lo stato ci ciuccia altro ch etriplo dei servizi a metà costo.Comunque stai tranquillo che I cucumunisti piuottosto che dar ragione ai rozzi padani si taglierebbe le p. come stanno facendo da 50 anni!

        2. Scritto da patroclo

          *La domanda del referendum sarà: “Vuoi tu avere il triplo dei servizi a metà del costo?”* ah ok, la solita propaganda demagogica della Lega. Poi quando (e se) vince il SI, scopriamo che i servizi non migliorano e che i costi aumentano… Finora è sempre andata così, anche coi barbari sognanti.

          1. Scritto da Mister Bean

            Ah, si? e in quale ente, di grazia, avremmo avuto l’autonomia?
            Dati UFFICIALI parlano di oltre 50 mld annui di avanzo di regione lombardia e di 21 del veneto (x 150 anni…..). Con quei soldi, gestiti da governatori di dx, sx, sopra o sotto, i servizi sarebbero senz’altro migliori. Fin qui ci arrivi? altrimenti ripassati l’aritmetica e magari anche un po di logica. Quindi non si tratta di lega o altro, si tratta del futuro tuo e dei tuoi discendenti. Anche se il pd è contro

    2. Scritto da Giorgio

      ma ndo vivi ? qui da noi stravincerebbero i soliti ex dicì, forzisti pstguelfi e neoghibellini piddini ! che poi.. stando a chi c’è dall’ altra parte, lega e padani in primis, sarebbe persino meglio ……….

  8. Scritto da Luciano Avogadri

    Erano in vantaggio i si’ fino a settimana scorsa. Poi hanno sentito Borghezio.

    1. Scritto da Padania Celtica

      Va bè ti perdono perchè mi hai fatto ridere! Oggi meglio pensare ad altro

    2. Scritto da Mister Bean

      Fino a tre settimane fa i no erano al 70%, contaballe!

    3. Scritto da Franky

      Hahahahaha !!!!! Buona questa ! :-D

  9. Scritto da orlando

    Che botta per i leghisti locali. Dimettetevi e tornate a casa che è meglio……

    1. Scritto da Mister Bean

      Hanno vinto le banche in scozia. Le pressioni che hanno fatto i poteri forti hanno avuto la meglio, anche se di poco. Cmq dimettiti tu da commentatore, se vuoi, perchè hai toppato. Vorrei vedere se un referendum del genere si facesse qui. Tu cosa voteresti? Lo immagino: “il pd è contrario e quindi voto no. Anche contro il mio interesse, perchè voglio continuare a mantenere i parassiti, che votano anche loro pd.” Tu non lo dici ma lo fai intendere. I miei complimenti.

      1. Scritto da patroclo

        sig. bean, si rende conto che le stesse argomentazioni possono essere rivolte a lei ed alla parte politica che lei difende, sempre e comunque?
        può sempre sostenere che è colpa degli altri, ma le ricordo che gridate “ROMA LADRONA” e poi avete ed avete avuto fior di parlamentari, ministri, ecc… gridate “NO EURO” e poi avete europarlamentari… forse dobbiamo chiarire il significato di parassita.

        1. Scritto da Mister Bean

          Il popolo elegge i suoi rappresentanti (quando lo fanno votare). Cosa avremmo dovuto fare? non votare? Col risultato che ci avrebbero succhiato ancora più soldi? O che veneto e lombardia continuassero a foraggiare gli spreconi? Spiacente, il tuo “ragionamento” non ha alcuna base logica. E’ solo demagogia condita da un pizzico di sale dittatoriale.

          1. Scritto da patroclo

            non so dove trovi il “pizzico di sale dittatoriale” nelle mie considerazioni…
            ad ogni modo anch’io ho votato, nella mia vita, quello che di volta in volta mi sembrava meno peggio. la differenza tra me e lei, è che successivamente verificato l’operato degli eletti, l’ho criticato ed ho smesso di votarli quando le promesse erano disattese. invece lei, malgrado tutto, continua a credere a roma-ladrona e no-euro…
            e pensa anche che questo abbia una “base logica”.

    2. Scritto da Omar

      Mi sa che sei male informato o masocochista (o entrambi).
      La Padania mantiene tutto il resto del paese (100 MILIARDI DI EURO di residuo fiscale ogni anno) e avrebbe solo da guadagnarci con l’indipendenza, la Scozia invece non mi sembra che mantenga il resto del Regno Unito no?

      1. Scritto da Luigi

        Basterebbe informarsi invece di dire le solite cialtronerie. La Scozia possiede i piu grossi giacimenti di petrolio Europei… con una popolazione di 6 milioni di abitanti avrebbero avuto un sistema economico saldo e fiorente. Vala’ Padano…

        1. Scritto da michele

          peccato che gli introiti dell’estrazione del pertolio vadano direttamente a Londra, dove le società petrolifere pagano le tasse, quindi non rimangono in Scozia.
          una cosa simile l’ho già sentita…

        2. Scritto da Omar

          “Già senza mettere nel conto i proventi di petrolio e gas, il Pil pro capite scozzese è quasi equivalente a quello del resto del Regno Unito. Con lo sfruttamento quasi esclusivo dei giacimenti di idrocarburi, finirebbe per essere tra il 10 e il 15% più alto. LA PADANIA invece MANTIENE il resto d’Italia con 100 MILIARDI di residuo fiscal annuo,non cialtronate!

  10. Scritto da bergamasc

    Hanno votato così in Scozia, immaginatevi come finirebbe un referendum del genere in padania.

    1. Scritto da Paolo

      Ciò non toglie che siamo governati da incapaci (nella migliore delle ipotesi, sperando che siano in buona fede) oppure da cialtroni che dovrebbero fare i conti con la Giustizia! In Italia e in Europa. L’avvicendamento del Presidente del CSM (nominato dal Presidente della Repubblica) , avviene “casualmente” poco tempo prima che vada in pensione, così da alzargli la cifra della pensione al massimo. Abbiamo persone che si suicidano per la crisi, e questi rubacchiano allegramente.

      1. Scritto da bergamasc

        Più che siamo governati…direi che siamo stati governati da cialtroni e incapaci….
        Pensa poi alla padania indipendente governata da quelli della lega….Brrrrrrr…..Rabbbbrrrrividisco solo al pensiero!

        1. Scritto da Mister Bean

          E perchè la padania dovrebbe essere governata per forza dalla lega? dove hai letto una baggianata simile? Non è che ti si è spento per un attimo il cervello? Vai su Wikipedia e controlla sotto la voce “democrazia”. Oltre che aggiornarti, magari ti accorgerai anche che il tuo amico renzi te la sta togliendo piano piano e con il tuo consenso.

        2. Scritto da ingrato

          Piu che altro dovresti informarti su come funziona questo paese…faiun salto in Calabria o Campania e poi vedi come governano I non leghisti.