BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cinque gare e un film: al parco Goisis tornano le Grazielliadi

“La Leonardesca”: le Grazielliadi di sabato 21 settembre, prevedono cinque diversi tipi di gara: la gara di lentezza, la staffetta, la “rest’in pè”, la ciclolimbo e una “gara segreta” che i partecipanti scopriranno solo al momento della partenza.

Più informazioni su

Lab 80 mette on line il film “In motu gratia” di Andrea Zanoli dedicato alla prima felice edizione delle Grazielliadi del 2009, olimpiadi della bicicletta Graziella, organizzate da Pedalopolis in occasione della VI edizione delle Grazielliadi di sabato 21 settembre, a Bergamo, al Parco Goisis di Monterosso.

Sul sito del Lab80 si può scaricare o vedere in streaming il film “In motu gratia” realizzato dal regista bergamasco Andrea Zanoli, e prodotto da Lab 80, che racconta la prima edizione delle Grazielliadi del 2009.

Organizzate dall’associazione Pedalopolis, le Grazielliadi hanno riscosso un grandissimo successo di partecipazione e quest’anno giungono alla loro sesta edizione.

È proprio per l’occasione che Lab 80 ha deciso di mettere on line il film “In motu gratia”: le olimpiadi della Graziella sono previste per sabato 21 settembre, sempre a Bergamo, al Parco Goisis di Monterosso nel primo pomeriggio.

Ironico, divertente e suggestivo, “In motu gratia” è il racconto della prima Olimpiade Mondiale della Graziella, la celebre bicicletta pieghevole degli anni ’60. Dalla polvere delle cantine e dai parcheggi abbandonati, eredità arrugginita di nonne e madri, riemerge un pezzo di storia dei pedali.

Kshan, di 11 anni, ha ridipinto e fatto rivivere la Graziella di sua nonna. Mouad e Aschar hanno innestato impianto stereo e volante in pelle sulla loro, come fosse una cabriolet di un videoclip hip-hop. Mentre Zio Dennis e il “comitato scientifico”, testano sul campo le quattro discipline “olimpiche” tra una lucidatura di un parafango e un cambio di gomme nella loro ciclofficina in collina.

Il film ha partecipato ai festival cinematografici Via Emilia Doc Fest 2010, Sardinian Sustainabiliy Film Festoval 2010 e Cinemambiente Torino 2011. È visibili o scaricabile al link e al link il trailer del film. “Consentendo di vedere in streaming e di scaricare i nostri film direttamente dal sito, intendiamo coinvolgere sempre più persone – spiega Angelo Signorelli, Presidente di Lab 80 film -, permettendo loro di usufruire del cinema di qualità che cerchiamo di realizzare e diffondere. Nei prossimi mesi renderemo disponibili on line sempre più film, tra i titoli che abbiamo prodotto e che distribuiamo”.

L’edizione 2014 delle Grazielliadi, che si chiama “La Leonardesca”, prevede cinque diversi tipi di gara: la gara di lentezza, la staffetta, la “rest’in pè”, la ciclolimbo e una “gara segreta” che i partecipanti scopriranno solo al momento della partenza.

Si svolge nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità e vi possono partecipare concorrenti di tutte le età.

Maggiori informazioni si trovano sul blog dedicato www.grazielliadi.blogspot.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.