BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Palazzo Frizzoni: Gori riorganizza la macchina amministrativa

Dipendenti e funzionari di Palazzo Frizzoni e non solo avranno nuovi referenti. La novità più importante è la suddivisione della struttura in tre grandi aree: finanziaria, servizi alla persona, tecnica. Ognuna delle tre avrà un capo. I dirigenti Elena Pasini, Massimo Chizzolini e Dario Tadè.

Più informazioni su

Metti di qua, sposta di là. Il sindaco Giorgio Gori insieme al direttore generale Michele Bertola ha deciso di ridefinire ruoli e compiti della macchina amministrativa del Comune di Bergamo. Dipendenti e funzionari di Palazzo Frizzoni, e non solo, avranno nuovi referenti. La novità più importante della nuova organizzazione è la riduzione delle aree che da cinque diventano tre: finanziaria, servizi alla persona, tecnica. Anche l’”istituzione servizi alla persona” verrà fatta rientrare nell’area dei servizi alla persona.

Ognuna delle tre avrà un capo: Elena Pasini, Massimo Chizzolini e Dario Tadè sono i tre dirigenti individuati, anche se come previsto dalla normativa nazionale non avranno un ruolo gerarchicamente più elevato rispetto agli altri colleghi.

Dalle prime informazioni sembra che uno degli obbiettivi di questa riorganizzazione sia ridefinire il ruolo della Polizia locale, a cui prima era riservata un’area a sé (la sicurezza). Tutto il comparto Polizia locale finirà invece sotto la voce “finanziaria”. L’avvocatura invece farà capo alla segreteria generale.

Un’altra novità è la creazione di una nuova direzione che comprende anagrafe, Stato civile e servizi cimiteriali. Il suo assetto degli uffici dell’amministrazione è il primo passo del lavoro che il sindaco ha chiesto al nuovo direttore generale Michele Bertola, entrato in servizio senza proclami, ma già al lavoro per cercare di migliorare la macchina comunale.

Ci riuscirà? Solo il tempo potrà dare una risposta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Vikingo62

    La solita fiera dei luoghi comuni italiani … Come a dire: politici = tutti ladri, pubblico impiego = inutile e costoso; partite iva = evasori fiscali e cassintegrati = mantenuti e doppio lavoristi in nero… La verità è che tutti parlano ma nessuno con la competenza data dalla conoscenza dei fatti.

  2. Scritto da Medea

    A me non sembra che ci siano stati favoritismi di partito: uno dei tre superdirigenti non era l’uomo di fiducia dell’ex assessore di Tentorio, Marcello Moro di Forza Italia?

    1. Scritto da franca

      certo, lo sanno tutti , e se il sindaco l’ avesse nominato proprio per questo ? mah staremo a vedere….

  3. Scritto da commenti

    Ma il centrodestra del consiglio comunale la smette di scrivere commenti su BgNews??

    1. Scritto da ru

      Lei chi è? Ha la sfera di cristallo per sapere CHI commenta? Io non sono né di Dx né tantomeno in Consiglio Comunale. E questa porcheria la critico. Se Gori ne è convinto ed è in buona fede, ANCORA PEGGIO. PESSIMO MANAGEMENT caro manager

  4. Scritto da Il gipeto

    Un modello un po’ vecchiotto quello delle aree , no ? Non mi pare che funzioni poi così tanto bene

  5. Scritto da + verande x tutti

    Ecco il solito teatrino dei nuovi sindaci, soprattutto Fi e Pd. Per risolvere la questione invece di ingrossare le fila degli stipendiati amici (che non possono più essere licenziati), facciamo come in usa. Chi vince mette ai posti di comando i suoi. SOSTITUENDO i perdenti, non aggiungendoli. Sarebbe ora di finirla con queste ipocrisie, non ci sono più soldi: “no trips for cats”…..

  6. Scritto da Bruno

    La Polizia Locale… dallo Stato/Governo non è riconosciuta come inquadramento nelle Forze dell’ordine, non ci sono incentivi, non ci sono aumenti, il servizio svolto è pari se non superiore alle stesse.. però sono inseriti nel ramo “finanziaria” solo cassa e basta? No solo impiegati con la divisa?

  7. Scritto da Rota Bruno

    “riorganizzare” ossia : tengo quelli che ci sono però assumo i miei così piazzo tutti quelli che mi hanno aiutato!!!

  8. Scritto da PEPERONEROSSO

    Mai contenti: primo imperativo. Dietrologia sempre: secondo imperativo. Non aspettare neppure i primi risultati: terzo imperativo. Insomma, se non si fa, fuoco e fiamme; se si fa, fiamme e fuoco. Il tutto, sempre a prescindere (da quello e che accadrà e che ancora non si sa). Bergamaschi beceri!!

    1. Scritto da La verità fa male

      Non mi risulta che i “rossi” a livello nazionale facevano una opposizione costruttiva ai tempi dei governi di destra. Ricordo sceneggiate parlamentari di ogni genere, intere paginate di giornale, infuocatissime trasmissioni televisive su RAI3, segretari di partito che salivano sui tetti per protestare contro la riforma della scuola, okkupazioni studentesche, scioperi sindacali e tutto il repertorio della sinistra. L’opposizione è sempre considerata becera da chi governa ….

    2. Scritto da Sindacati

      Chiunque tu sia sappi che non c’abbiamo le fette di salame sugli occhi e quei dirigenti li conosciamo benissimo e li abbiamo visti in questi anni in azione e sopratutto spesso pascolare fuori dal palazzo…

      1. Scritto da kauppa

        Dai non si può dire che son spesso a pascolare furori dal palazzo, diciamo che stanno curando le pubblic relation o almeno si dice cosi….visto che comunque non devon risponder di nulla a nessuno no problem !

        1. Scritto da sindaco

          Gori se ci sei batti un colpo…..ma ben assestato però perché i mazziati son sempre i dipendenti normali…

    3. Scritto da ru

      Quali risultati si dovrebbero attendere, per cortesia? Non sono già abbastanza noti questi dirigenti di lungo corso? su, un po’ di coerenza almeno.

  9. Scritto da buono? dove?

    Quale sarebbero i vantaggi? Se è poi i capi, ancor più potenti, sono gli stessi…francamente incomprensibile. E se la macchina non gira, non gira tutto il resto. I dirigenti e i funzionari lo sanno PERFETTAMENTE. i sottoposti pure, i cittadini hanno in tasca gli esiti. Totalmente PERPLESSO, caro sindaco..

  10. Scritto da ct

    bellissimo veder premiare sempre i soliti fedelissimi amici organici alla struttura.
    meritocrazia? concorsi? selezione?

    1. Scritto da kappa

      Non ci posso credere !!!! Incredibile ma vero ! Chissà perché resiston nel tempo….ma un po’ di revisione della spesa pubblica, cioè tagli di moneta , a lor signori dirigenti mai ? Ci aspettavam un cambio di passo ma così non è stato !!! Anzi a voler ben guardare c’è un duo di dirigenti quanto meno che fa riflettere…Auguri

  11. Scritto da gerbera

    Questa finta riorganizzazione assegna a tre dirigenti una concentrazione di poteri mai vista…sarà che almeno due sono dirigenti sindacali della cisl che in campagna elettorale ha avuto parole di elogio per GORI?

    1. Scritto da miracoli

      Ma nooooo, pura casualità! Per fortuna che anche Renkzi parla di MERITO. .. forse questi meriti, galoppini in campagna elettorale?

  12. Scritto da Sindacato

    Alla faccia della rivoluzione annunciata ! Una riorganizzazione fatta a tavolino su misura dei soliti vertici sindacalizzati della dirigenza comunale che da 30 anni decidono le loro posizioni e i loro stipendi. Sottoporre poi il corpo di polizia alla finanziaria chiarisce bene quale e’ l’ intento dell’amministrazione: fare cassa ! Altro che sicurezza.

    1. Scritto da elle

      Se il direttore generale voleva far le cose bene e risparmiare poteva eliminare benissimo le Posizioni Organizzative che prendono un bel po’ di euro e non si capisce bene con che metodo vengano scelte…questa è la vera riorganizzazione, eliminare le figure inutili e che costano un sacco di euro…ma questo verrà mai fatto ? Ce lo auguriamo basta gente che coordina se stessa e prende pure piu’ degli altri…

      1. Scritto da inzag

        E pensare che ci son pure P.O. che cominciano a lavorare verso le 11 della mattina ,quando tutto va bene si intende, ma anche qui ormai stendiamo non un velo pietoso stendiamo un nonsoché !!!Sveglia D.G. !!!!

    2. Scritto da Geronimo

      Giustissimo! E il bello è che questa situazione è notissima sia fuori, sia dentro il Comune; forse tranne a chi invece dovrebbe conoscerla!
      La solita, vecchia operazione partitica di questa Italia ed in questa Bergamo che non cambieranno mai (tantomeno passo!).