BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Nascosti atti favorevoli a Bossetti”: i suoi avvocati attaccano la procura

E' quanto emerge dall'istanza di scarcerazione presentata nei giorni scorsi dal gip Maccora e respinta in quanto ci sarebbero gravi indizi di colpevolezza nei confronti di Bossetti e ci sarebbe il pericolo di reiterazione del reato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da PERRI MESON

    Se la difesa trovasse qualcosa a lei sfavorevole, lo direbbe al GIP ?? Il problema è che in un paese dominato dagli avvocati (quanti ce ne sono in parlamento ??) vengono fatte leggi e leggine sempre più complicate che permettono solo a loro di trovare vie di uscita da qualsiasi situazione. Per cui, vizi di forme, procedure non corrette, scadenze dei termini… tutto va bene per salvare i propri clienti. E’ più facile lavorare su questi punti che scardinare le accuse con vere prove. Amen

    1. Scritto da tex

      esatto, 130 avvocati in parlamento sono li da anni a far di tutto per intralciare ed impedire che la giustizia faccia il suo corso,

  2. Scritto da MAURIZIO

    Non ho nessuna difficoltà a credere che nei tribunali italiani si possa verificare ciò che viene descritto dai due avvocati. E’ del tutto normale qui. C’est l’Italie cherie.