BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 17 settembre Al via “Le Iene show” e Champions League

Per la prima serata in tv, su Italia1 prende il via la nuova stagione de “Le Iene show”, condotto da Ilary Blasi, con Teo Mammucari e la Gialappa’s band. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con la partita di Champions league Roma e Cska Mosca. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Velvet” su RaiUno e il film commedia “Piume di struzzo” su RaiMovie, in memoria dell’attore Robin Williams. Ecco tutti i programmi.

Su Italia1 in prima serata inizia la nuova stagione de “Le Iene show”, condotto da Ilary Blasi, con Teo Mammucari e la Gialappa’s band. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con la partita di Champions league Roma e Cska Mosca.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Velvet” su RaiUno e il film commedia “Piume di struzzo” su RaiMovie, in memoria dell’attore Robin Williams. Da segnalare, infine, i film commedia “Piacere, sono un po’ incinta” su RaiDue e “Le donne del sesto piano” su La7, “Chi l’ha visto?” su RaiTre, il telefilm “The mentalist” su Rete4, il reality “S.o.s. Tata” su La7D e il film drammatico “Tre metri sopra il cielo” su La5.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm “Velvet”, con Miguel Angel Silvestre, Paula Echevarria, Javier Rey e José Sacristan. Andrà in onda il quarto dei 14 episodi, intitolato “Niente è come sembra”. Determinato a salvare l’azienda di famiglia, Alberto (Miguel Angel Silvestre) contatta il famoso stilista Raul De la Riva, proponendogli di disegnare una linea dedicata a una clientela più giovane. Sebbene Gerardo, grazie alle sue conoscenze, riesca a fissare la data delle nozze della figlia entro poche settimane, Anna continua a vedere di nascosto il suo amato.

– Su RaiDue, alle 21.10 il film commedia “Piacere, sono un po’ incinta”, con Jennifer Lopez e Alex O’Loughlin. Dopo anni di ricerca del principe azzurro, Zoe (Jennifer Lopez) ha deciso che l’attesa sta diventando troppo lunga e determinata a diventare madre, prende un appuntamento per l’inseminazione artificiale. Proprio in quel giorno, però, incontra Stan (Alex O’Loughlin), che potrebbe rivelarsi la persona giusta. Nel tentativo di portare avanti questo rapporto in erba, nascondendo i primi segni della gravidanza, la situazione si trasforma per Zoe in una commedia degli errori, che mette in confusione Stan. Quando Zoe, in preda all’agitazione, rivela le reali motivazioni dei suoi comportamenti imprevedibili, Stan riflette sul suo insolito futuro ma alla fine si dice che è ormai a bordo. Mai prima d’ora si è visto in amore un corteggiamento in cui una selvaggia notte di sesso coinvolga tre in un solo letto – Stan, Zoe e l’onnipresente cuscino per la gravidanza. Ma il vero test arriva quando entrambi realizzano di non conoscersi affatto, se non durante le tempeste ormonali e i preparativi per la nascita e, con la scadenza dei nove mesi che incombe, i due iniziano a riflettere e a frenare gli entusiasmi. Chiunque può innamorarsi, sposarsi e avere un bambino, ma procedere all’inverso potrebbe essere la prova che effettivamente siano fatti l’uno per l’altra.

– Su RaiTre, alle 21.05 “Chi l’ha visto?”, il programma condotto da Federica Sciarelli che ogni settimana si propone di far luce sui casi di cronaca nera rimasti irrisolti e di occuparsi dei casi di persone scomparse nel nulla. Questa sera al centro della trasmissione ci saranno gli ultimi aggiornamenti sul caso del delitto di Yara Gambirasio, la giovane ragazzina di Brembate trovata morta nel 2010. Poi si focalizzerà l’attenzione sul caso di Elena Ceste, per cercare di capire che fine abbia fatto la mamma di Costigliole d’Asti.

– Su Rete4, alle 21.15 il telefilm “The Mentalist”, con Simon Baker. Andranno in onda due episodi: “Matrimonio in rosso” e “Gli indiziati della lista rossa”. Nel primo, Patrick (Simon Baker) indaga su un assassinio avvenuto in un’azienda vinicola. Nel secondo, l’Fbi accusa Patrick del brutale omicidio di Benjamin Marx, uno degli uomini sospettati di essere John il Rosso.

– Su Canale5, alle 20.40 la partita di calcio Roma – Cska Mosca, match di Champions League. Davanti al suo pubblico, la Roma sfida il Cska di Mosca nella prima partita del suo girone che comprende anche il Manchester City e il Bayern Monaco. Secondo le ultime informazioni, la Roma, allenata da Rudi Garcia, dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3, schierando: De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Holebas; Nainggolan, Keita, Pjanic; Iturbe, Totti e Gervinho. A disposizione: Skorupski, Maicon, Cole, Florenzi, Salih Uçan, Destro e Ljajic. Squalificato De Rossi, risultano indisponibili Balzaretti e Strootman. Il Cska Mosca, allenato da Leonid Slutski, invece, dovrebbe giocare con un 4-2-3-1, con: Akinfeev; Mario Fernandes, Berezutski, Ignashevich, Nababkin; Milanov, Natcho; Tosic, Eremenko, Dzagoev; e Musa. A disposizione: Chepchugov, Berezutski, Chernov, Wernbloom, Efremov, Bazelyuk, Doumbia, mentre risultano indisponibili Schennikov, Elm e Vitinho. La partita prende il posto della fiction “I Cesaroni 6”, che questa settimana è andata in onda ieri (martedì 16 settembre, ndr).

– Su Italia1, alle 21.10 prende il via la nuova stagione de “Le Iene show”, condotto da Ilary Blasi, con Teo Mammucari e la Gialappa’s band (composta da Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto). Nel corso della serata verrà mostrato un reportage esclusivo di Giovanna Nina Palmieri che viene accolta e ospitata per una settimana da una famiglia palestinese che vive nella Striscia di Gaza. Giovanna Nina Palmieri condivide la loro casa, trascorre con loro ogni minuto della sua giornata e, in un filmato assolutamente inedito, documenta le difficoltà, i rischi, la precarietà che caratterizzano la vita quotidiana di questa famiglia che ha visto morire un parente sotto i bombardamenti. “Le Iene” intervistano un reduce della guerra civile siriana, Ammar Bacha, cittadino siriano che vive in Italia da 13 anni. Nel 2012 Ammar è partito per la Siria per combattere contro il regime di Assad, ma nel 2013 è stato costretto a tornare in Italia, perché ferito ad una gamba da una mitragliatrice. Ammar racconta alle Iene il perché della sua partenza per la Siria e le drammatiche conseguenze della guerra. Infine, la Iena Mauro Casciari ha monitorato per alcuni giorni, su un campione di tre città – Milano, Roma e Palermo – i sette siti internet di previsioni meteo più consultati, esaminati su previsioni a breve e lungo termine. Si concentrerà sulla loro più o meno forte attendibilità.

– Su La7, alle 21.10 il film commedia “Le donne del sesto piano”, con Fabrice Luchini, Sandrine Kiberlain e Natalia Verbeke. Il protagonista, Jean-Louis Joubert, agente di cambio rigoroso e padre di famiglia un po’ "rigido", scopre che un allegro gruppo di belle cameriere spagnole vive al sesto piano del suo palazzo borghese. Maria, la giovane donna che lavora a casa sua, gli apre le porte di un universo esuberante e folkloristico, diametralmente opposto alle buone maniere e all’austerità del suo ambiente. Colpito da queste donne piene di vita, Jean-Louis si lascia andare e per la prima volta assapora con emozione i piaceri più semplici. Ma si può davvero cambiare vita ad una certa età? A seguire, alle 23 va in onda il “Premio Campiello”, condotto da Geppi Cucciari e Neri Marcorè. Al teatro “La Fenice” di Venezia si svolge la 52.esima edizione del premio letterario “Campiello”.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglie Peroni, Verconti e Fanali. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Oggi sposi… niente sesso”, con Ashton Kutcher. Il protagonista, Tom è uno speaker radiofonico che si occupa di dare notizie sul traffico reso molto affascinante dal bell’aspetto unito alla passione per gli sport. La scrittrice Sarah, bella e indipendente, ha alle spalle una famiglia tanto benestante quanto snob. Fra due persone così diverse fra loro è quasi inevitabile che scoppi l’amore a prima vista. E così, tra la sorpresa degli amici di Tom e lo sgomento della famiglia della ragazza i due si innamorano. I tentativi di Tom di farsi accettare nel mondo di Sarah naufragano miseramente, così come, del resto, falliscono gli inviti del padre e delle sorelle di Sarah perché la smetta di seguire la voce del suo cuore. Celebrato il matrimonio, Tom e Sarah partono per la luna di miele in Italia. Ma l’ingombrante presenza dell’ex fidanzato di Sarah e alcuni eventi sfortunati fanno sì che la coppia passi una vacanza d’inferno. Le disavventure saranno per entrambi dei veri e propri test per provare i limiti del loro giovane amore.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Dexter”, con Jennifer Carpenter. Rimasto orfano all’età di tre anni, Dexter viene adottato da Harry Morgan, sergente della polizia di Miami. Dopo aver scoperto che Dexter ha iniziato a uccidere degli animali, Harry capisce che il figlio è un sociopatico e un potenziale serial killer; cercando di evitargli un futuro in carcere o sulla sedia elettrica, gli insegna a incanalare i suoi impulsi violenti verso chi "se lo merita", ovvero tutti quei criminali che in un modo o nell’altro sono riusciti a sfuggire alla giustizia. Secondo il codice di Harry, che Dexter segue alla lettera, le sue vittime devono essere esclusivamente assassini, stupratori, pedofili, e tutti coloro che potrebbero rivelarsi pericolosi per la società. Inoltre Harry insegna al figlio a costruirsi una facciata per apparire normale e innocuo agli occhi degli altri, e a sfuggire egli stesso alle indagini della polizia. Una volta cresciuto, l’attrazione per il sangue – che si evince dai "trofei" che preleva alle sue vittime – porta Dexter a diventare un tecnico forense nell’analisi delle tracce ematiche, lavorando così insieme alla sorella Debra, diventata agente di polizia come suo padre, presso la polizia di Miami. Come parte del suo progetto di mascheramento, Dexter frequenta Rita, una donna separata con due figli piccoli, Astor e Cody.

– Su Rai5, alle 21.15 documenti “Inventare il tempo”, che racconta la grande musica attraverso uno spettacolo di parole e suoni eseguiti dal vivo. Alcune delle creazioni più alte della musica da camera vengono così scomposte e ricomposte attraverso un costante dialogo tra il narratore – il giornalista e storico della musica Sandro Cappelletto – e gli interpreti chiamati a interrogarsi sulle ragioni del compositore, sui propri dubbi, sulle proprie scelte, per aiutare il pubblico a comprendere un momento musicale. Tra i capolavori proposti, le “Variazioni Goldberg” di Bach, il “Quartetto delle dissonanze” di Mozart, il “Quintetto con pianoforte” di Šostakovič, il “Quartetto per la fine del Tempo” di Olivier Messiaen, i “Canti polacchi” di Chopin. Interverranno: Silvia Calandrelli, Direttore Rai Cultura Pasquale D’Alessandro, Direttore Rai5 Sandro Cappelletto, Giornalista e storico della musica Angelo Bozzolini, Regista con la partecipazione del Quartetto Guadagnini.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film thriller “Knockout – Resa dei conti”, con Michael Douglas e Gina Carano. Il protagonista, Mallory Kane è un agente segreto. Lavora per conto di Kenneth e si occupa di missioni speciali che i governi non possono autorizzare, e dei quali preferiscono non sapere nulla. Giovane e bellissima, Mallory è la migliore in questo campo. Subito dopo aver portato a termine l’incarico di salvare un ostaggio a Barcellona, Kenneth le assegna un’altra missione a Dublino. L’operazione fallisce e Mallory scopre di essere stata ingannata. Decide di vendicarsi uno ad uno degli uomini che l’hanno tradita. Dovrà usare tutte le sue capacità, i suoi trucchi e le sue abilità per sfuggire dalla trappola che le hanno teso, tornare negli Stati Uniti, proteggere la sua famiglia e ricambiare il favore di coloro che l’hanno ingannata.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Tre metri sopra il cielo”, con Riccardo Scamarcio e Katy Louise Saunders. La protagonista, Babi ha diciotto anni, è una studentessa modello e una figlia perfetta, una ragazza romantica che aspetta ancora il suo principe azzurro. Passa il suo tempo tra la scuola e gli amici e insieme a Pallina, la sua amica del cuore. Step ha diciannove anni, se ne è andato di casa perchè è un tipo violento e passa le giornate con un gruppo di teppisti frequentando le corse di moto clandestine e rubando nelle case dei suoi coetani ricchi insieme al suo amico Pollo. I due ragazzi, con i loro mondi così lontani e diversi si incontrano per caso, litigano, si innamorano, nell’arco di un anno che resterà indimenticabile per loro e per tutti quelli che li circondano….

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “Piume di struzzo”, con Robin Williams. A South Beach in Florida il ménage di Albert con Armand Goldman è perfetto: omosessuali entrambi, i due convivono da un ventennio; vanno d’accordo e gestiscono un frequentatissimo locale per travestiti (il Birdcage), dove Albert, nel ruolo di Starina, si esibisce con successo. Però ha un figlio e guai si profilano all’orizzonte il giorno in cui il giovane, innamoratosi di Barbara, la figlia del rigido senatore Keely, manifesta la volontà di convolare a nozze. La madre naturale di Val esiste, ma da Armand è separata da venti anni, per cui il giovane considera come "mamma" il compagno di papà.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la fiction “L’ispettore Coliandro 3”, con Giampaolo Morelli e Veronika Logan. Il protagonista, Coliandro è un giovane ispettore, in servizio alla questura di Bologna, che si ritrova sempre invischiato suo malgrado in vicende più grandi di lui. Tuttavia Coliandro non si tira mai indietro, ma la sua sbadataggine e la sua incapacità investigativa finiscono inevitabilmente per cacciarlo nei guai. Nel corso delle sue indagini Coliandro riceve l’aiuto dei colleghi, gli ispettori Trombetti e Gamberini, e l’agente Gargiulo, mentre a mettergli costantemente i bastoni fra le ruote ci sono il suo superiore, il commissario De Zan, e la dottoressa Longhi, sostituto procuratore, i quali non hanno mai visto di buon occhio le iniziative personali di Coliandro, e non nutrono grande stima di lui. In ogni indagine Coliandro è aiutato da una ragazza, sempre diversa (una testimone, un’amica, una parente della vittima), che con le sue informazioni lo aiuta a portare a termine l’indagine. Coliandro si prende sempre una cotta per la ragazza di turno, ma alla fine della vicenda, inesorabilmente, l’ispettore si ritrova come sempre solo e deluso. Anche se Coliandro riesce ogni volta, in un modo o nell’altro, a venire a capo dell’indagine (ma solo grazie alla sua testardaggine e a dei provvidenziali colpi di fortuna), nessuno gliene rende mai merito, e alla fine l’ispettore è sempre costretto suo malgrado a subire delle punizioni per via del suo operato "poco professionale".

– Su RaiSport1, alle 20.10 “Pallavolo Maschile: Campionati Mondiali 2014 – Terza fase”.

– Su RaiSport2, dalle 20 “Basket”.

– Su Iris, alle 21 il film storico “L’altra donna del re”, con Natalie Portman, tratto dal best seller di Philippa Gregory. Il film è un’avvincente e sensuale storia d’amore, di intrighi, e tradimenti, sullo sfondo di un momento storico particolarmente delicato e di grandi trasformazioni. Due sorelle, Anna (Natalie Portman) e Maria (Scarlett Johansson) Bolena, vengono spinte dalla sfrenata ambizione del padre e dello zio, che mirano ad accrescere il potere e lo status della famiglia, a conquistare l’affetto del re d’Inghilterra (Eric Bana). Le due ragazze vengono catapultate, dalla loro tranquilla vita di campagna, nell’eccitante e pericolosa vita di corte, e ciò che inizia come un semplice tentativo di aiuto per la loro famiglia, si trasforma gradualmente in una spietata rivalità fra le due, al fine di ricevere i favori del re. Inizialmente Maria riesce ad avere la meglio, e diventa l’amante di Enrico, dandogli una figlia illegittima. Tuttavia Anna, intelligente, calcolatrice, e temeraria, riesce a mettere da parte sia sua sorella che la moglie del Re, la Regina Caterina d’Aragona, nella sua inesorabile impresa di seduzione. Mentre Maria nutre dei sentimenti sinceri per Enrico, sua sorella Anna vuole solo diventare Regina d’Inghilterra. Le due sorelle Bolena si battono quindi per l’amore del Re, l’una spinta dall’ambizione e l’altra dal vero amore, sullo sfondo di un paese lacerato dalle tensioni. Nonostante le drammatiche conseguenze, le due sorelle ritroveranno una reciproca fiducia e resteranno per sempre, intimamente, unite.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del talent “Amici”, condotto da Maria De Filippi.

– Su Top Crime, alle 20.15 il telefilm “Law & Order: Unità speciale”, con Ice-T. Andranno in onda tre episodi: “Criminale per sempre”, “Razzismo” e “Perversione”. Nel primo, nell’università viene rinvenuto il cadavere di una criminologa. Nel secondo, Fin (Ice-T) indaga sull’omicidio di due bambini, figli di immigrati. Nel terzo, gli indizi di un delitto portano inaspettatamente al detective Benson.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Ma come ti vesti?!”. Ogni puntata si apre con la richiesta di aiuto da parte dei "mandanti", amici o parenti, che desiderano regalare un nuovo look ad una persona cara. Enzo Miccio e Carla Gozzi aiutano così i protagonisti, decisamente avversi alla moda, insegnando come migliorare il proprio aspetto e abolendo dal guardaroba alcuni capi davvero improponibili. Guidati dai consigli dei due esperti di stile, i concorrenti avranno a disposizione 1.500 euro per ‘rinnovare’ il loro guardaroba e mettere in pratica le nuove conoscenze acquisite sullo stile. Alla fine, assisteremo alla grande sorpresa, quando il concorrente svelerà ad amici e parenti il nuovo look… Cosa penseranno amici e familiari di questa trasformazione?

– Su RaiStoria, alle 20.55 “Il tempo e la storia Suez: il canale che cambiò la storia”, di Michela Guberti, con il prof. Gilles Pecout. L’Istmo di Suez, una breve striscia di terra che collega l’Africa all’Asia e separa il Mediterraneo dal Mar Rosso, 160 chilometri che, per secoli, hanno diviso i mari d’occidente da quelli d’oriente costringendo le navi a circumnavigare l’Africa. Fino al 17 novembre del 1869 quando viene inaugurato il canale di Suez, un progetto che nasce da un’ideale di pace, progresso e cosmopolitismo. Ma dal taglio del nastro, e per oltre un secolo, la sua storia è costellata di guerre: solo dopo i trattati che seguono l’ultima guerra arabo-israeliana, il 5 giugno del 1975 il canale viene riaperto al traffico internazionale. Come spiega il professor Pecout: “Durante il secolo che va dall’inaugurazione alla sua nazionalizzazione il canale di Suez è lo specchio dei mutamenti nei rapporti tra Europa e Oriente. Il mito sansimonista del "connubio" tra civiltà, della prosperità universale e del modernismo che caratterizza l’apertura del canale, si trasforma presto nell’affermazione coloniale europea sul Mediterraneo. Nel dopoguerra – aggiunge lo storico – il Canale diventa il simbolo della lotta per l’indipendenza egiziana e, a nazionalizzazione avvenuta, il riflettore della nuova questione mediorientale". A seguire, alle 21.35 “L’Ora – Storia di un giornale antimafia”, documentario di Alessandro Chiappetta, dedicato al giornale antimafia palermitano.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Merlin”. Camelot era abitata da maghi, draghi e altre creature mistiche fino a quando il re Uther Pendragon, alla morte della moglie a causa della magia stessa, ne bandisce l’uso. In seguito al dolore della perdita, fa uccidere tutti gli stregoni, le streghe e le creature magiche del regno, tranne un drago che tiene imprigionato nelle segrete del castello come monito per chiunque pratichi la magia. Merlino, un giovane ragazzo dotato di poteri magici straordinari, arriva a Camelot poiché si sente diverso dagli altri suoi compaesani e non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Sarà la madre a sostenerlo e ad affidarlo agli insegnamenti di un vecchio amico, il saggio Gaius, un uomo di scienza e medico di corte, che gli insegnerà ad utilizzare i suoi poteri. Inoltre, Merlino viene aiutato dal drago imprigionato nel castello che, anche se gli parla tramite criptici aforismi, difficili da comprendere, lo informa sul suo destino: proteggere il giovane Artù e aiutarlo a diventare re. Anche se inizialmente i due si detestano, dopo che il giovane mago salva la vita ad Artù e Uther lo nomina servitore del principe, il rapporto tra i due migliora, iniziando così le avventure dei due ragazzi, che li porteranno a sfidare cavalieri, bestie e maghi pericolosi, nelle avvincenti battaglie che li renderanno sempre più uniti. Come li definisce il drago: due facce della stessa medaglia. Nella serie sono presenti anche Morgana Pendragon, la sorellastra di Artù, e Gwen, la serva destinata a diventare regina di Camelot. I principali antagonisti nella serie sono le streghe Nimueh, Morgause e Morgana.

– Su Dmax, alle 21.10 “Acquari di famiglia”. Un team di ragazzi costruisce acquari “improbabili”.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.