BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Imparare a far impresa all’estero, l’erasmus per i giovani imprenditori

Con “Erasmus per giovani imprenditori” Formaper, azienda speciale della Camera di commercio, attraverso finanziamenti della Commissione Europea, finanzia tre mesi di soggiorno all’estero in un Paese dell’Unione Europea alle nuove imprese con meno di tre anni.

Più informazioni su

Con “Erasmus per giovani imprenditori” Formaper, azienda speciale della Camera di commercio, attraverso finanziamenti della Commissione Europea, finanzia tre mesi di soggiorno all’estero in un Paese dell’Unione Europea alle nuove imprese con meno di tre anni. Il programma europeo offre a coloro che hanno deciso di avviare un’impresa o l’hanno avviata da non più di tre anni, la possibilità di lavorare a fianco di un imprenditore estero oppure affiancarsi ai titolari di un altro Paese partecipante al programma e creare nuovi contatti internazionali. Per informazioni www.formaper.it e www.erasmus-entrepreneurs.eu. 

Formaper, azienda speciale della Camera di commercio di Milano, ha il compito di gestire le candidature per il matching tra un giovane imprenditore – o aspirante – ed un’azienda ospitante. Il soggiorno all’estero può durare fino a 3 mesi. Accogliere imprese straniere da noi. Il programma prevede anche l’opportunità di ospitare un giovane imprenditore per condividere esperienze e lavorare insieme. L’impresa non deve sostenere nessuna spesa in quanto la persona che l’imprenditore ospita ottiene una sovvenzione.

Lo scambio dura da uno a sei mesi, ai fini di espandere la propria azienda o entrare in altri mercati europei, prendere contatto con altri imprenditori o sviluppare e sperimentare nuove idee. Nuove imprese in tre anni in Lombardia.

Sono circa 179mila le nuove imprese Lombarde negli ultimi tre anni, il 15,7% di tutte quelle nate in Italia nello stesso periodo. Milano da sola ne concentra 70mila, il 39,4% lombardo e il 6,2% italiano. In Italia Milano è seconda dopo Roma con 93mila startup, terza Napoli con 53mila e quarta Torino con 46mila.

In Lombardia dopo Milano vengono Brescia (22mila startup), Bergamo 17mila, Monza e Brianza con quasi 15mila e Varese con 13mila. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro delle imprese relativi alle sedi d’impresa iscritte tra luglio 2011 e giugno 2014.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.