BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mobilità sostenibile, sindaco e giunta guidano il piedibus delle scuole

Nell’ambito delle iniziative organizzate per la settimana europea della mobilità sostenibile, da martedì 16 a lunedì 22 settembre il sindaco di Bergamo Giorgio Gori e gli assessori della giunta di Palazzo Frizzoni guidano il piedibus delle scuole.

Più informazioni su

Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori e gli assessori della giunta di Palazzo Frizzoni a rotazione saranno alla guida del piedibus delle scuole in città. L’iniziativa rientra nell’ambito delle proposte organizzate per la settimana europea della mobilità sostenibile e si svolge da martedì 16 a lunedì 22 settembre, al mattino, dalle 8 alle 9.

In modo particolare, Gori dovrebbe prendervi parte mercoledì 17, avendo come meta l’istituto comprensivo “Alberico da Rosciate”. L’assessore alla pianificazione territoriale e alla mobilità Stefano Zenoni spiega: “Il Comune di Bergamo aderisce anche nel 2014 alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Dal 14 al 22 settembre numerose città in tutto il continente daranno vita ad una “sfida” virtuosa a distanza a suon di eventi, congressi, iniziative volte a promuovere la cultura della mobilità rispettosa dell’ambiente".

Si tratta di una settimana che mostra come dovrebbe essere la città del prossimo futuro. Zenoni aggiunge: “Saranno giorni importanti per immaginare come potrebbero essere le nostre città nei prossimi anni: meno trafficate, più pulite, più sostenibili, più efficienti e soprattutto più vivibili. Non ci saranno solo esercizi di immaginazione e piccole sperimentazioni, ma anche fatti concreti: verranno presentati nuovi autobus più ecologici, inaugurati nuovi tratti di piste ciclabili, installati nuovi dispositivi per l’infomobilità e presentati nuovi veicoli elettrici”.

Infine, l’assessore conclude: “Accanto all’impegno del Comune, di ATB e TEB, saranno ancor più numerose le iniziative di sensibilizzazione (spesso divertenti e ludiche) promosse dalle molte associazioni attive sul territorio, a cui va il mio personale ringraziamento. Invito tutti i cittadini a partecipare numerosi per promuovere lo spirito di questa occasione dal respiro europeo”.

In calendario ci sono numerosi appuntamenti. Non mancano proposte per la cittadinanza: per esempio, da martedì 16 a venerdì 19 settembre è possibile prendere parte a visite guidate al museo Atb, con prenotazione obbligatoria, per effettuare un percorso storico-culturale nel trasporto pubblico cittadino. Per informazioni e prenotazioni: comunicazione@atb.bergamo.it, telefono 035.364.212 – Sede del Museo Atb, via Monte Gleno 13 – Bergamo.

Infine, in programma ci sono diversi incontri a tema su mobilità e trasporti, promossi dal Comune e dall’Atb. È possibile consultare il programma dettagliato visualizzando il sito www.comune.bergamo.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=15769 oppure al link www.comune.bergamo.it/upload/bergamo_ecm8/notizie/flyer3ante_low_12929_15769.pdf

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aldo

    Certo che la scuola è proprio al centro dell’attenzione dei nostri politici: sarà per quello che la scuola italiana è classificata bene a livello mondiale! Forse è la categoria dell’istruzione che ha fatto vincere le elezioni a molti politici che adesso devono sdebitarsi con 150 mila assunzioni?

  2. Scritto da gianni

    Che novità..