BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Conti sulle pensioni: no a età uguale per tutti i lavoratori

Non può esserci una pensione per tutti. Ne è convinto il loverese Vittorio Conti, commissario Inps, che ha dato la sua ricetta a margine del seminario 'Il sistema previdenziale tra sostenibilità finanziaria e adeguatezza organizzato dalla Febaf (Federazione Banche Assicurazioni e Finanza).

Non può esserci una pensione per tutti. Ne è convinto Vittorio Conti, commissario Inps, che ha dato la sua ricetta a margine del seminario ‘Il sistema previdenziale tra sostenibilità finanziaria e adeguatezza organizzato dalla Febaf (Federazione Banche Assicurazioni e Finanza).

Sui tempi e modi di uscita dal mondo del lavoro, ha spiegato il commissario origianrio di Lovere "la struttura di riferimento del sistema previdenziale pubblico deve essere più flessibile In particolare si tratta di non stabilire una data di uscita dal lavoro fissa, uguale per tutti".

Per il commissario Inps, "in base alla contribuzione raggiunta si può decidere se andare avanti o meno». Insomma, «raggiunta una certa quota di contribuzione» si potrebbe «lasciare la libertà» e far sì che la data di uscita dal mondo del lavoro sia «parte di una valutazione» soggettiva.

Conti ha sottolineato come se finora attraverso le diverse riforme "abbiamo innalzato l’età lavorativa", adesso si tratta "di rendere un pò più flessibile il sistema" visto che "non tutti i lavori sono uguali e ad esempio un minatore non può lavorare fino a 80 anni".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angelo m

    La pensione dovrebbero darla in base in base alla vita media delle categorie sociali,visto che muratori agricoltori minatori chi fa lavori pesanti mediamente vive 5 anni meno di chi sta dietro una scrivania. Di conseguenza …..,.. invece no ,paghiamo i contributi e nemmeno li godiamo

    1. Scritto da Carlo

      In uno stato di ladroni al comando, è così!

  2. Scritto da Tino

    un minatore non può lavorare fino ad 80 anni e va bene.
    e un carabiniere può lavorare oltre i 55 anni ? perché se qualcuno non lo sa i militari godono ancora di trattamenti speciali, anche se sono stati alla scrivania tutta la vita; rispetto per tutti ma stop ai privilegi ! e alle baby pensionate che pigliano la pensione dopo aver lavorato 15 anni che facciamo ? Vogliamo chiedere loro un contributo del 1% per ogni anno mancante ai 40, destinato ai futuri pensionati ? svegliaaaaa !!!!

  3. Scritto da Renato

    Certo che tutti ce hanno da ridire sulla legge Fornero ma nessuno alza un dito per modificarla. Ci prendono in giro tutti in maniera spudorata,

  4. Scritto da carlo

    40 e poi lasciare decidere al lavoratore cosa fare ,provate a stare sotto padrone x più di 40 anni e non legislature da 4 -8 anni con vitalizio o altro!!!

  5. Scritto da il polemico

    un minatore non può lavorare fino ad 80anni,ma per la lacrimosa ministro fornero era invece possibile,esclusi ovviamente marito ,la figlia e monti,che dopo anni di duro lavoro,si gode 120mila euro al mese tra pensione,vitalizi,indennità di senatore ecc ecc,comunque con l’approvazione dell’elettorato del pd,che lo ha sempre difeso anche quando ha tolto le pensioni….

  6. Scritto da lorenzo

    effettivamente dietro una scrivania si può lavorare fino a 80 anni , alla RUMI un pò di meno .E’ lo specchio della politica italiana che non ti dà la possibiltà di uscire dopo 40 anni di contributi e vuole creare nuovi posti di lavoro per i giovani bah…..

  7. Scritto da Albe67

    Ma dai… che scoperta!!! Mandiamo in miniera a lavorare la coppia Monti / Fornero!!!