BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Benigni a Ballarò: Renzi fa cose incredibili, ha fatto vincere il Pd

"Un programma di parte, ma la parte saranno i telespettatori". Saluta e ringrazia Giovanni Floris e la Rai, Massimo Giannini (uomo di punta de La Repubblica) all'esordio in Ballarò su RaiTre proprio contro il fondatore del programma passato a La7 che in contemporanea va in onda con Maurizio Crozza.

Più informazioni su

"Un programma di parte, ma la parte saranno i telespettatori". Saluta e ringrazia Giovanni Floris e la Rai, Massimo Giannini (uomo di punta de La Repubblica) all’esordio in Ballarò su RaiTre proprio contro il fondatore del programma passato a La7 che in contemporanea va in onda con Maurizio Crozza.

Una prima puntata all’arma bianca con la Rai che mette in campo pezzi da novatamta a cominciare da Roberto Benigni: il diavolaccio toscano (grartis per la Rai tivù) arriva dopo il saluto di Giannini e dopo la pubblicità. 

Fortunatamente anche dopo un primo servizio di Giannini che lascia la possibilità di vedere Crozza su La7: "Guardate che la Madia non esiste". Ed è una consueta raffica di battute per il genovese: "Genialata chiamare il programma DiMartedì" dice a Floris, ma "toglimi una curiosità Giova’, mai i tuoi figli come li hai chiamati? Quello più piccolo: Diprima?".

Poi lo zapping costringe a fermarsi su Benigni: le piace Renzi, chiede Giannini? "Ah, da quando Ballarò lo presenta Giannini non ho perso una puntata" dice l’autore de La vita è bella.

"Renzi – spiega Benigni – è uno che è riuscito a far vincere le elezioni al Pd: fa cose incredibili".

"Renzi – incalza – fa grandi promesse, annuncia le riforme, come quella della scuola che è il nostro futuro, sono i nostri figli".

E poi la perla della puntata, la genialata del piccolo diavolo: "Ricordiamoci del futuro"….

E gli 80 euro? "Sì sono rimasti nella busta paga gli 80 euro, solo quelli, però lui ha mantenuto le promesse".

Signor Benigni… così Massimo Giannini si rivolge al comico e premio Oscar, e gli chiede di Berlusconi invitandolo a nozze: "Silvio ha perso un po’ di consensi (anche se gli italiani lo votano anche se non si presenta), ma ha perso un  po’ di consensi perchè sa… dopo un ventennio…"

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da La verità fa male

    Fanno ridere quando dicono “un programma di parte ma la parte sono i telespettatori”. Il loro è un programma di parte (la sinistra) e i telespettatori con il canone pagano i loro super stipendi. La RAI è il peggiore dei carrozzoni pubblici, dovrebbe essere privatizzata immediatamente

  2. Scritto da nino cortesi

    L’arte dell’inganno.

  3. Scritto da il polemico

    renzi si vanta di aver abbassato l’irap del 10%,tassa peraltro immessa da un suo predecessore di stesso partito,di aver elargito 80 euro a solo una certa categoria,ma non menziona che le tasse sulla casa sono esplose,in parte anche per merito suo,e che per coprire gli 80 euro,ha messo qualche aumento qua e la.la realtà è quasi 1 milione di disoccupati negli ultimi 3 anni e per il governo viene prima la riforma del senato e delle provincie,il lavoro può attendere..farlocchi

    1. Scritto da bla bla bla

      mps???????????

    2. Scritto da Alby

      Guardi che l’Irap l’avrà pur introdotta la sinistra ma il centrodestra non l’ha mai tolta. Quindi …. !

  4. Scritto da da male in peggio

    ed ha fottuto gli italiani poveri illusi e sempre più poveri rimangono e difatti la realtà è ben diversa dai blabla