BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da “Necropolis” e “Giver” a “Sex tape” e “Barbecue” Al cinema in settimana

La programmazione delle sale cinematografiche di Bergamo e provincia, in settimana, è caratterizzata dalla proiezione del film thriller “Necropolis – La città dei morti” e dal film drammatico “The giver – Il mondo di Jonas”. Altre novità degli ultimi giorni sono i film commedia “Sex tape – Finiti in rete”, con Cameron Diaz, e “Barbecue”. Ecco tutte le pellicole che si possono vedere nei cinema della Bergamasca.

A caratterizzare la programmazione delle sale cinematografiche di Bergamo e provincia in settimana è la proiezione del film thriller “Necropolis – La città dei morti” e dal film drammatico “The giver – Il mondo di Jonas”.

Altre novità degli ultimi giorni sono i film commedia “Sex tape – Finiti in rete”, con Cameron Diaz, e “Barbecue”. In calendario, non mancano, poi, i titoli del momento, come “Si alza il vento”, “Le due vie del destino – The railway man”, “Comportamenti molto… cattivi”, “Colpa delle stelle”, “I mercenari 3 – The expendables”, “Winx club – Il mistero degli abissi”, “Planes 2 – Missione antincendio” e “Dragon Trainer 2”. Inoltre, da segnalare il ritorno di “Storia di una ladra di libri”, “Jersey boys” e “Synecdoche, New York”.

Da annotare, infine, un evento speciale lunedì 15 settembre al cinema San Marco verrà proposta in anteprima la visione del film “La nostra terra”, in collaborazione con il coordinamento provinciale di Libera Bergamo – Associazione, nomi e numeri contro le mafie e Amandla cooperativa sociale. L’iniziativa sarà preceduto da un aperitivo con degustazione di prodotti di “Libera terra”, a partire dalle 19.30. A seguire, alle 20.15, comincerà la diretta dal cinema Anteo di Milano di un momento di introduzione alle tematiche centrali del film, moderato dal critico cinematografico Gianni Canova, a cui parteciperanno don Luigi Ciotti (fondatore e presidente di "Libera"), Pierluigi Stefanini (presidente Gruppo Unipol), Sergio Rubini (attore), Mauro Pagani (autore delle musiche originali del film), Alessandra Coppola (giornalista del Corriere e autrice del libro "Per il nostro bene").

Ecco tutte le pellicole che si possono vedere in settimana nei cinema della Bergamasca, con le relative informazioni.

LUNEDI’ 15 SETTEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Senza nessuna pietà”, 92min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“I nostri ragazzi”, 92min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“La nostra terra” (preceduto da aperitivo con “Libera” e i prodotti di “Libera terra” alle 19:30), 100min – Documentario – Doppiato, alle 20:15;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Si alza il vento”, 126min – Animazione – Doppiato, alle 21;

“The look of silence” (Dalla Mostra del Cinema di Venezia, versione originale, con sottotitoli in italiano), 98min – Documentario – Doppiato, alle 21.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Barbecue”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 21.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Si alza il vento”, 126min – Animazione – Doppiato, alle 17 e alle 19:45;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 19:50 e alle 22:30;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 17:30, alle 20:10 e alle 22:45;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 17:15, alle 19:50 e alle 22:30;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 17, alle 19:45 e alle 22:30;

“Comportamenti molto… cattivi”, 93min – Commedia – Doppiato, alle 22:40;

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 17, alle 19:45 e alle 22:20;

“Winx club – Il mistero degli abissi”, 98min – Animazione – Doppiato, alle 17:30;

“Planes 2 – Missione antincendio”, 83min – Animazione – Doppiato, alle 17:30;

“Into the storm”, 89min – Thriller – Doppiato, alle 20 e alle 22:20;

“Step up – all in”, 112min – Drammatico – Doppiato, alle 20 e alle 22:35;

“Dragon trainer 2”, 102min – Animazione – Doppiato, alle 17:20.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 19:50 e alle 22:20;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 20 e alle 22:40;

“Si alza il vento”, 126min – Animazione – Doppiato, alle 20;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“La nostra terra”, 100min – Documentario – Doppiato, alle 20:15;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:40.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 21:05;

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 21:15;

“Into the storm”, 89min – Thriller – Doppiato, alle 21:25;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 21:10;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 21:30;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 21:35;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 21:20.

NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490

“Dragon Trainer 2 (NO 3D)”, ‎102min‎‎ – Animazione‎‎ – Doppiato‎, alle 21.

MARTEDI’ 16 SETTEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“I nostri ragazzi”, 92min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“Blended – Insieme per forza” (film in lingua originale, sottotitolato in italiano), 117min – Commedia – Doppiato, alle 21.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 21;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Si alza il vento”, 126min – Animazione – Doppiato, alle 21;

“Un insolito naufrago (nell’inquieto mare d’Oriente)”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 21.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Jersy boys”, 134min – Biografico – Doppiato, alle 16.

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239

"La zuppa del demonio" (presenti in sala il regista Davide Ferrario e il co-sceneggiatore Giorgio Mastrorocco)

80 minuti – documentario – doppiato – alle 21

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Si alza il vento”, 126min – Animazione – Doppiato, alle 17:10 e alle 19:45;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 19:50 e alle 22:30;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 17:30, alle 20:10 e alle 22:45;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 17:15, alle 19:50 e alle 22:30;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 17, alle 19:45 e alle 22:30;

“Comportamenti molto… cattivi”, 93min – Commedia – Doppiato, alle 22:40;

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 19:45 e alle 22:20;

“Winx club – Il mistero degli abissi”, 98min – Animazione – Doppiato, alle 17:30;

“Planes 2 – Missione antincendio”, 83min – Animazione – Doppiato, alle 17:30;

“Step up – all in”, 112min – Drammatico – Doppiato, alle 20 e alle 22:35;

“Dragon trainer 2”, 102min – Animazione – Doppiato, alle 17:20;

“Hercules – Il guerriero” (promozione: ingresso a 3 euro), 98min – Azione – Doppiato, alle 18.30 e alle 21:30.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Storia di una ladra di libri”, 131min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

"I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 19:50 e alle 22:20;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 20 e alle 22:40;

“Si alza il vento”, 126min – Animazione – Doppiato, alle 20;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:40;

"Into the storm”, 89min – Thriller – Doppiato, alle 22:20.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 21:05;

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 21:15;

“Into the storm”, 89min – Thriller – Doppiato, alle 21:25;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 21:10;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 21:30;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 21:35;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 21:20.

MERCOLEDI’ 17 SETTEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Senza nessuna pietà”, 92min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“I nostri ragazzi”, 92min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 21;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Incontro con Ernesto Oliviero”, fondatore del Serming (Servizio Missionario Giovani), alle 20:45;

“Un insolito naufrago (nell’inquieto mare d’Oriente)”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 21.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Jersy boys”, 134min – Biografico – Doppiato, alle 21.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 17:10, alle 19:50 e alle 22:30;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 17:30, alle 20:10 e alle 22:45;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 17:15, alle 19:50 e alle 22:30;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 17, alle 19:45 e alle 22:30;

“Comportamenti molto… cattivi”, 93min – Commedia – Doppiato, alle 19:45 e alle 22:40;

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 17, alle 19:45 e alle 22:20;

“Winx club – Il mistero degli abissi”, 98min – Animazione – Doppiato, alle 17:30;

“Planes 2 – Missione antincendio”, 83min – Animazione – Doppiato, alle 17:30;

“Into the storm”, 89min – Thriller – Doppiato, alle 20 e alle 22:20;

“Step up – all in”, 112min – Drammatico – Doppiato, alle 20 e alle 22:35;

“Dragon trainer 2”, 102min – Animazione – Doppiato, alle 17:20.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Storia di una ladra di libri”, 131min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 19:50 e alle 22:20;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 20 e alle 22:40;

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:40;

“Synecdoche, New York”, 124min – Commedia – Doppiato, alle 21:15.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Colpa delle stelle”, 126min – Drammatico – Doppiato, alle 21:05;

“I mercenari 3 – The expendables”, 126min – Azione – Doppiato, alle 21:15;

“Into the storm”, 89min – Thriller – Doppiato, alle 21:25;

“Le due vie del destino – The railway man”, 116min – Drammatico – Doppiato, alle 21:10;

“Necropolis – La città dei morti”, 93min – Thriller – Doppiato, alle 21:30;

“Sex tape – Finiti in rete”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 21:35;

“The giver – Il mondo di Jonas”, 97min – Drammatico – Doppiato, alle 21:20.

Ecco tutte le informazioni pellicola per pellicola.

– “Senza nessuna pietà”. Mimmo vorrebbe fare solo il muratore, perché gli piace più costruire palazzi che rompere ossa. Invece recuperare crediti, con le cattive, è parte integrante del suo mestiere, almeno secondo il signor Santili, suo zio nonché datore di lavoro. Mimmo vive in un mondo feroce dove si rispettano regole e ruoli, se si vuol tirare a campare senza problemi: giusto o sbagliato che sia, è l’unico mondo che conosce. Tutto cambia quando nella sua vita irrompe Tania, una ragazza bellissima che il Roscio, il suo migliore amico, ha "rimediato" come intrattenimento per Manuel, il figlio di Santili. Costretti da un imprevisto a passare la notte insieme, Mimmo e Tania si scopriranno uniti dal bisogno di sentirsi amati e dalla voglia di sfuggire a un destino già segnato. Ma non si può sperare in una nuova vita senza fare i conti con la vecchia.

– “I nostri ragazzi”. Due fratelli molto diversi caratterialmente, uno avvocato e l’altro pediatra, e le loro rispettivi mogli, che poco si sopportano, hanno l’abitudine di incontrarsi una volta al mese in un ristorante di lusso. La loro è una tradizione che va avanti da anni e che procede nella più assoluta ordinarietà fino a quando, una sera, una delle telecamere di sicurezza riprende una bravata dei rispettivi figli. Da quel momento, l’equilibrio delle due famiglie va in frantumi.

– “Colpa delle stelle”. L’incontro travolgente tra Hazel e Augustus, che si conoscono a un gruppo di supporto per giovani malati di cancro, rende i due adolescenti immuni a tutte le problematiche della malattia e proiettati solo verso la loro romantica e unica storia d’amore. Perché la vita non dev’essere perfetta per avere un amore straordinario.

– “La nostra terra”, di Giulio Manfredonia, con Stefano Accorsi e Sergio Rubini. Al centro vi è la storia di una “strana” antimafia, fatta piantando pomodori. E di qualcosa che viene prima: la terra. Quella che ci ospita, ci nutre e ci seppellisce. Nicola Sansone è proprietario di un podere nel Sud Italia che viene confiscato dalla Stato e assegnato a una cooperativa, che però non riesce ‐ per celati o dichiarati boicottaggi ‐ ad avviare l’attività. Per questo motivo viene mandato in loro aiuto dal Nord Italia Filippo (Stefano Accorsi), funzionario integerrimo ma senza esperienza sul campo. Numerosi sono gli ostacoli che Filippo incontra, e spesso deve resistere all’impulso di mollare tutto: lo trattengono il senso di sfida e le strane dinamiche di questa cooperativa di insolite persone cui inizia ad affezionarsi. In un ribaltamento di ruoli, tra sabotaggi e colpi di scena, non appena le cose iniziano ad andare quasi bene, al boss Nicola Sansone vengono concessi i domiciliari… Una commedia corale attraverso cui il regista romano Giulio Manfredonia, già autore del fortunato Si può fare!, ispirandosi alle esperienze delle cooperative nate sulle terre confiscate alle mafie, narra una storia italiana positiva.

– “Le due vie del destino – The railway man”. 1942. Decine di migliaia di giovani e coraggiosi soldati sono fatti prigionieri di guerra dalle truppe giapponesi che hanno invaso Singapore. Tra i soldati catturati c’è Eric Lomax, ventunenne addetto ai segnali e appassionato di ferrovie. Spedito a lavorare alla costruzione della celebre Ferrovia della morte, in Tailandia, Eric è testimone di inimmaginabili sofferenze. Sopravvissuto per miracolo alla guerra, perseguitato dall’immagine di un giovane ufficiale giapponese, si isola dal mondo. Ma un giorno, diversi anni dopo, incontra una donna affascinante – ovviamente su un treno. Si sposano, ma la notte delle nozze gli incubi di Eric riemergono. La moglie, Patti, cerca in ogni modo di scoprire che cosa tormenta l’uomo che ama.

– “Si alza il vento”. Miyazaki, giunto alla sua ultima regia, si congeda con un’opera memorabile che riassume il suo amore per il volo inteso come espressione di Sogno e Meraviglia. Il film narra di Jiro, giovane adolescente che sogna di volare e progettare aeroplani ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Gianni Caproni. Miope fin dalla giovane età e pertanto impossibilitato a diventare pilota, nel 1927 entra a lavorare in una delle principali società giapponesi di ingegneria aeronautica. Il suo talento è presto riconosciuto e cresce fino a farlo diventare uno dei progettatori aeronautici più affermati al mondo… I temi sono quelli cha da sempre dominano il cinema di Miyazaki come la pace e la guerra, ma The Wind Rises mostra che le contraddizioni non sono barriere ed è possibile al tempo stesso amare e odiare. La forza del regista è farlo senza usare le parole ma con la forma di uno straordinario cartone di due ore, un film-fiume che racconta attraverso un uomo l’epica di una nazione e del suo spirito, la sua dignità e la sua etica del lavoro.

– “The look of silence”.Tra i film più applauditi alla Mostra del Cinema di Venezia appena conclusa, Gran Premio della Giuria. Il regista del pluripremiato "The act of killing" supera se stesso e a due anni di distanza torna sul tema del genocidio indonesiano da un’altra prospettiva. Il nuovo lavoro di Joshua Oppenheimer colpisce e commuove ancora mettendo al centro la storia di un uomo il cui fratello è stato ucciso durante la rivoluzione della fine degli anni ’60 in Indonesia dove chiunque fosse sospettato di comunismo veniva perseguitato. Il protagonista incontra i responsabili uno ad uno cercando di entrare in contatto con loro e trovando dei possibili legami per andare oltre. Un pezzo di storia poco conosciuta, che svela e approfondisce gli estremi dell’umano, sia nella capacità di procurare violenza che di perdonare.

– “Barbecue”. Antoine sta per compiere 50 anni e ha una vita apparentemente perfetta: una bella moglie, un figlio, un lavoro e un gruppo di amici, gli stessi da 30 anni, da quando cioè frequentavano insieme la Scuola superiore di commercio, con cui va in vacanza tutte le estati. È allora che gli succede "la cosa migliore della vita": un infarto. Da quel momento Antoine, che fin lì era stato attentissimo alla forma fisica e alla salute privandosi del cibo, del fumo e degli stravizi (ma non delle amorevoli cure di innumerevoli amanti ventenni), decide di spassarsela, a cominciare dalla vacanza con gli amici di sempre.

– “Necropolis – La città dei morti”. Sotto le strade di Parigi si trovano chilometri di tortuose catacombe, eterna dimora di innumerevoli anime. Quando una squadra di esploratori si avventura in quel labirinto di ossa inesplorato, scoprono il segreto di cosa, questa città dei morti, aveva lo scopo di celare. Necropolis – La città dei Morti è un viaggio nella follia e nel terrore, che raggiunge la profondità della psiche umana per portare alla luce i demoni di ciascuno che tornano per perseguitare tutti noi.

– “Sex tape – Finiti in rete”. Jay (Jason Segel) e Annie (Cameron Diaz) sono una coppia con figli, sposata da ormai dieci anni. Per rinvigorire il proprio rapporto – perché no? – decidono di registrare un video hot, in cui sperimentare, in una maratona di tre ore, tutte le posizioni di The Joy of Sex. L’idea sembra brillante, l’unico problema è che il filmato sparisce e i due devono imbarcarsi in una folle corsa per recuperarlo, prima che finisca nelle mani sbagliate e diventi di pubblico dominio. Una corsa contro il tempo per ritrovare, non solo il video, ma anche per salvare la loro reputazione e, ancora più importante, il loro matrimonio.

– “The giver – Il mondo di Jonas”. La vicenda è ambientata in un futuro distopico nel quale l’umanità è stata privata di ogni emozione e ricordo, e il privilegio di provare sentimenti e rammentare il passato spetta a una persona chiamata il Receiver (il Ricevitore). L’eroe della storia è un ragazzo di nome Jonas che, durante l’apprendistato per diventare il nuovo Receiver, si rende conto di quanto sia difficile il cammino verso la conoscenza.

– “Comportamenti molto… cattivi”. Il sedicenne Rick Stevens è pronto a tutto pur di conquistare il cuore di Nina Pennington, la ragazza dei suoi sogni… Si ritroverà coinvolto in una serie di avvenimenti del tutto fuori dagli schemi.

– “I mercenari 3 – The expendables”. In questo nuovo capitolo dei Mercenari Barney (Sylvester Stallone), Christmas (Jason Statham) e il resto della squadra si ritrovano faccia a faccia con Conrad Stonebanks (Mel Gibson), che anni prima aveva co-fondato Gli Expendables con Barney. In seguito, Stonebanks è diventato un trafficante di armi senza scrupoli, uno che Barney era stato costretto a uccidere … o almeno così pensava. Stonebanks, sfuggito alla morte, ha ora come principale missione quella di eliminare Gli Expendables – ma Barney ha altri piani. Ha deciso infatti di rinnovare i membri della squadra, per combattere la vecchia guardia con giovani reclute più veloci ed esperte di alta tecnologia.

– “Winx club – Il mistero degli abissi”. Il Winx Club torna negli Abissi dell’Oceano Infinito! Grazie alla loro nuova alleata Politea, le Trix sono riuscite a liberare Tritannus dalla sua prigione scambiando la sua vita con quella del principe Sky. Il loro malvagio piano di conquista della Dimensione Magica sembra più vicino che mai al successo. Per salvare il principe, Bloom potrà contare sull’aiuto delle sue amiche di sempre, le Winx, e delle piccole Selkie. Le Winx ce la faranno a sconfiggere le Trix e la loro nuova alleata Politea? Cosa accadrà se non riusciranno a salvare Sky e ristabilire l’equilibrio dell’Oceano Infinito? Magia, trasformazioni, ed un antico mistero magico… le Winx saranno più unite che mai in questa nuova emozionante avventura.

– “Planes 2 – Missione antincendio”. È una nuova avventura sulle seconde chance. I formidabili aeroplanini sono chiamati questa volta a proteggere lo storico Parco Nazionale Pistone Peak da un furioso incendio.

– “Into the storm”. Nel corso di una sola giornata, la cittadina di Silverton viene colpita e devastata da una serie di tornado senza precedenti. Tutta la città è alla mercé di cicloni inaspettati e mortali ma i meteorologi che studiano i cicloni prevedono che il peggiore di tutti deve ancora arrivare. Molti cercano rifugio mentre altri corrono verso il vortice mettendosi alla prova per vedere fino a che punto un vero cacciatore di tornado si può spingere per ottenere lo scatto fotografico che si presenta una volta sola nella vita. Raccontato attraverso gli occhi e gli obiettivi dei cacciatori di tornado, dilettanti a caccia di emozioni e cittadini coraggiosi, “Into the Storm” ti lancerà subito nell’occhio del ciclone per vivere l’esperienza di Madre Natura nella versione più estrema.

– “Step up – all in”. Dopo aver lottato per farsi strada a Hollywood per oltre un anno la crew di Sean (Ryan Guzman) si scioglie e molti tornano a Miami. Non volendo rinunciare al suo sogno Sean rimane invece a Los Angeles. Quando sente parlare di un’imminente gara di ballo a Las Vegas, che potrebbe essere l’occasione di una vita, Sean si unisce a Muso (Adam G. Sevani) e Andie (Briana Evigan) per assemblare una nuova crew ricontattando i personaggi più amati della serie “Step Up” tra cui i gemelli Santiago, Jenny Kido e Madd Chadd (aka Robot Guy), più alcuni volti nuovi.

– “Dragon trainer 2”. Il secondo capitolo dell’epica trilogia di “Dragon trainer” ritorna con il fantastico mondo del vichingo Hiccup e il suo leale drago Sdentato. L’inseparabile duo dovrà proteggere la pace – e dovranno salvare il futuro degli uomini e dei draghi dal potentissimo Drago.

– “Blended – Insieme per forza”. Il primo incontro tra Lauren (Drew Barrymore) e Jim (Adams Sandler) non poteva andare peggio: lei divorziata con due figli, lui vedovo con tre figlie si conoscono per la prima volta durante un rovinoso incontro al buio. Ma il destino non perde le speranze, i due infatti si incontreranno nuovamente durante un viaggio organizzato in Sud Africa. Anche il secondo incontro sembrerebbe cofermare la reciproca antipatia, ma qualcosa improvvisamente cambia le carte in tavola costringendo i due a rimettersi in gioco.

– “Un insolito naufrago (nell’inquieto mare d’Oriente). All’indomani di una tempesta, il pescatore palestinese Jafaar si ritrova per caso nella rete un maialino vietnamita: dopo aver tentato di sbarazzarsi dell’insolito naufrago, l’uomo decide di "approfittare" di quella pesca inaspettata, lanciandosi in una ingegnosa quanto rocambolesca iniziativa…

– “Jersey boys”. Il film narra la storia di quattro giovanotti che provengono dalla parte sbagliata del New Jersey, i quali si uniranno per formare il gruppo rock icona degli anni 60, The Four Seasons. La storia dei processi e dei trionfi, è accompagnata da canzoni che hanno influenzato una generazione, tra le quali "Sherry", "Big Girls Don’t Cry", "Walk Like a Man", "Dawn", "Rag Doll", "Bye Bye Baby", "Who Loves You" e molte altre.

– “Hercules – Il guerriero”. La semi-divinità Hercules (Dwayne Johnson) guida un gruppo di mercenari con l’obiettivo di dare termine a una sanguinosa guerra civile sulle terre di Tracia e di ritornare a regnare sul proprio trono. Anima tormentata già dalla nascita, Hercules possiede la forza di una divinità ma vive le sofferenze di un uomo terreno. Furfanti e canaglie di ogni sorta metteranno alla prova la forza mitologica di Hercules.

– “Storia di una ladra di libri”. Il film è ambientato nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista è Liesel (Sophie Nélisse), una vivace e coraggiosa ragazzina affidata dalla madre incapace di mantenerla, ad Hans Hubermann (Geoffrey Rush), un uomo buono e gentile, e alla sua irritabile moglie Rosa (Emily Watson). Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima, e intimidita dai “genitori” appena conosciuti, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione, è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato nel suo papà adottivo che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro, Il manuale del becchino, rubato al funerale del fratello. L’amore di Liesel per la lettura e il crescente attaccamento verso la sua nuova famiglia si rafforzano grazie all’amicizia con un ebreo di nome Max (Ben Schnetzer) che i suoi genitori nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri incoraggiandola ad approfondire le sue capacità di osservazione.

– “Incontro con Ernesto Oliviero”. Mercoledì 17 settembre alle ore 20.45 presso il Cinema Conca Verde di Bergamo (via Mattioli 65 – Longuelo) si terrà un incontro organizzato in collaborazione con l’ufficio pastorale sociale diocesano, l’ufficio età evolutiva e SAS Bergamo con Ernesto Oliviero, fondatore del Serming (Servizio Missionario Giovani) che racconterà l’avventura di un pugno di giovani che hanno trasformato un arsenale di guerra in un Arsenale di Pace. In quest’occasione, il fondatore Serming, presenterà un importante evento: il 4° appuntamento mondiale giovani della Pace, appuntamento con la Pace, che si terrà a Napoli il 4 ottobre 2014. Si tratterà di un vero e forte messaggio alla coscienza, che ci faccia riscoprire più responsabili, più credibili. È una luce di speranza che squarcia il buio, che dà voce ai giovani, ai più deboli.

– “La zuppa del demonio”. Il titolo del film, “La zuppa del demonio”, fa riferimento al termine usato da Dino Buzzati nel commento a un documentario industriale del 1964, Il pianeta acciaio, per descrivere le lavorazioni nell’altoforno. Cinquant’anni dopo, quella definizione è una formidabile immagine per descrivere l’ambigua natura dell’utopia del progresso che ha accompagnato tutto il secolo scorso. E’ questo il tema del film: l’idea positiva che per gran parte del Novecento (almeno fino alla crisi petrolifera del 1973-74) ha accompagnato lo sviluppo industriale e tecnologico. Perché è facile oggi inorridire davanti alle immagini (proprio de Il pianeta acciaio) che mostrano le ruspe fare piazza pulita degli olivi centenari per costruire il tubificio di Taranto che oggi porta il brand dell’ILVA: eppure per lungo tempo l’idea che la tecnica, il progresso, l’industrializzazione avrebbero reso il mondo migliore ha accompagnato soprattutto la mia generazione, quella nata durante il miracolo economico italiano”.

– “Synecdoche, New York”. Caden Cotard, regista teatrale fresco del successo ottenuto grazie alla messa in scena di Morte di un commesso viaggiatore, si prepara ad affrontare la preparazione della sua nuova opera che prevede addirittura la ricostruzione di una New York a grandezza naturale all’interno di un magazzino di Manhattan. Nel frattempo deve anche gestire i difficoltosi rapporti con le donne della sua vita.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.