BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cagliari-Atalanta 1-2 Estigarribia e Boakye: prima vittoria esterna

Con i gol di Estigarribia e Boakye, e le parate di Sportiello, l'Atalanta comincia bene il suo campionato lontano dall'Atleti Azzurri d'Italia: 2-1 al Sant'Elia di Cagliari dove i nerazzurri hanno saputo anche soffrire.

Più informazioni su

Parte bene il cammino dell’Atalanta lontano dal’Atleti Azzurri d’Italia: con un gol per tempo di Estigarribia e Boakye i nerazzurri tornano da Cagliari con tre punti d’oro. Poi ci pensa Sportiello a difendere il risultato, con due interventi strepitosi su Farias e Dessena. Cossu su rigore la riapre nei minuti finali ma la difesa regge: finisce 1-2 e l’Atalanta sale a quota 4 in classifica. 

La partita si è messa subito in discesa: al 4′, infatti, Estigarribia raccoglie al meglio un cross perfetto di Dramè, imprendibile a sinistra, e deve solamente insaccare da pochi passi. Il Cagliari reagisce bene ma è l’Atalanta, nel momento migliore dei sardi, a piazzare la zampata decisiva con Boakye, bravissimo a piazzare col destro alle spalle di Colombi. 

Il 2-0 fa sedere sugli allori i nerazzurri che subiscono il ritorno veemente del Cagliari: Sportiello deve fare gli straordinari e Cherubin prova a complicare le cose stendendo in area Ibarbo, per il calcio di rigore del definitivo 1-2 realizzato da Cossu. 

Negli ultimi minuti è ancora preziosissimo Sportiello che mura prima Joao Pedro e poi Dessena: Colantuono può esultare e prepararsi alla terribile serie Fiorentina-Inter-Juventus delle prossime giornate. 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da voltaire

    Finalmente con due punte senza Maxi(era ora) ma vorrei capire perché 90 minuti con un Denis imbarazzante . Il modulo giusto è questo, due punte vere, ma le preferirei vive. Menzione al merito per Sportiello e tutta la difesa. Avanti!!!!!!!

  2. Scritto da Vito

    Tutti contenti per la vittoria , fieno in cascina per le prossime tre gare ostiche. Consigli, che debutto ! Voto : sette.

  3. Scritto da la bodia

    buona prestazione.ma il rammarico è sempre uno:lo stadio che ci impedisce di sognare l europa

    1. Scritto da Vito

      Non capisco, cominciamo ad andare in Europa, e’ sempre consentito giocare in campo neutro, che problema c’è ‘ ?

    2. Scritto da tex

      l’europa la vedete con il binocolo, lo stadio quello è e quello resta. !

      1. Scritto da ElleA69

        classico banalissimo commento del classico juventino medio che ovviamente non vince niente in Europa. Poera Italia…

  4. Scritto da giulio

    Colantuono, due cambi su tre sbagliati. Un Denis così ci fa giocare in dieci!!!! ottimi CR 77!

  5. Scritto da giulio

    Con questo Denis si gioca in dieci, lo sostituirei con Maxi o Bianchi molte più in gamba.
    D’Alessandro a Cesena giocava sulla destra, così messo è sprecato. Forza Atalanta!!!