BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 13 settembre Massimo Ranieri show “Il segreto” e “Centurion”

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda la prima delle 3 puntate di “Sogno e son desto 2”, lo show di Massimo Ranieri. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con la soap “Il segreto”, con Megan Montaner e Alex Gadea. Nel palinsesto delle altre reti televisive spiccano il film d’azione “Centurion” su Rete4 e il film biografico “The lady – L’amore per la libertà” su RaiTre. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno in prima serata prende il via “Sogno e son desto 2”, lo show di Massimo Ranieri. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con la soap “Il segreto”, con Megan Montaner e Alex Gadea.

Nel palinsesto delle altre reti televisive spiccano il film d’azione “Centurion” su Rete4 e il film biografico “The lady – L’amore per la libertà” su RaiTre. Da segnalare, infine, i telefilm “Castle” su RaiDue e “Il commissario Maigret” su La7, i film commedia “Una notte al museo 2 – La fuga” su Italia1 e “Qualcosa è cambiato” su La7D e il film drammatico “Open water” su Italia2.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 va in onda la prima delle 3 puntate del varietà “Sogno e son desto 2”, con Massimo Ranieri. Nel corso delle tre puntate, Massimo Ranieri rende omaggio ai beniamini della tradizione musicale italiana, da Domenico Modugno a Fred Buscaglione, da Giorgio Gaber al Quartetto Cetra.- Una delle principali novità di questa edizione è la presenza fissa di due nomi del panorama musicale che affiancano il conduttore: il cantautore Morgan e la cantautrice Simona Molinari. A seguire, in seconda serata, alle 23.45 l’appuntamento è con la prima puntata del programma di attualità “S’è fatta notte”, condotto da Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime.

– Su RaiDue, alle 21.05 il telefilm “Castle”, con Nathan Fillion e Stana Katic. Andrà in onda l’episodio intitolato “Dreamworld”. Deckett (Stana Katic) continua la febbrile ricerca delle tossine infette rubate, mentre a Castle (Nathan Fillion), che ne è stato contagiato, rimane solo un giorno di vita, se non si riuscirà a recuperare l’antidoto.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film biografico “The lady – L’amore per la libertà”, con Michelle Yeoh. La giovane madre Aung San Suu Kyi (suu) vive con il marito (Michael Aris) e i figli (Kim e Alexander), a Londra. Durante una telefonata viene a sapere che la madre ha avuto un infarto ed è stata ricoverata in un ospedale in Birmania,il paese dove Suu ha vissuto da bambina prima della morte del padre. La Birmania si trovava invasa da rivolte studentesche che si trasformeranno in veri e propri omicidi di massa a causa del generale, successore del padre. Suu lotterà per restaurare la pace e per riprendersi il posto di suo possesso da tempo. Durante quel lungo periodo ella verrà messa agli arresti domiciliari e i suoi "seguaci" verranno imprigionati. Finché, vincendo le prime elezioni birmane, non verrà liberata insieme ai compagni anche se tenuta sotto d’occhio di continuo. Intanto alla famiglia verrà proibito ogni tentativo di accesso nel confine birmano. Dopo 6 anni, al marito venne diagnosticato un tumore che lo farà indebolire in modo brutale e che lo costringerà a recarsi in ospedale dove morirà dopo poco, esattamente il giorno del suo 53º compleanno (marzo 1999). Suu però, grazie al suo coraggio e alla sua forza, continua ad andare avanti in onore del marito e nel 2010 verrà liberata definitivamente.

– Su Rete4, alle 21.30 il film d’azione “Centurion”, con Michael Fassbender. Ambientato nell’anno 117 nella Britannia occupata dai Romani, Centurion racconta la storia di Quintus Dias, unico sopravvissuto ad un attacco dei Pitti (la popolazione pre-celtica che abitava oltre il Vallo di Adriano e si opponeva alla dominazione Romana) che, assieme al Generale Virilus, marcerà verso nord per debellare il nemico barbaro.

– Su Canale5, alle 21.10 la soap “Il segreto”, con Megan Montaner e Alex Gadea. Mentre si trova nel bosco in compagnia di Tristan (Alex Gadea), Pepa (Megan Montaner) improvvisamente capisce che sta per partorire. La ragazza si rende subito conto che qualcosa non va e che la situazione è drammatica. Sedici anni dopo questo evento, a Puente Viejo le cose sono molto cambiate e nuovi personaggi stanno per entrare in scena.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Una notte al museo 2 – La fuga”, con Ben Stiller e Owen Wilson. L’attore Ben Stiller torna a indossare i panni del custode notturno Larry e trasloca, armi, bagagli e statue di cera comprese, allo Smithsonian Institute, il museo più grande del mondo, con una collezione di oltre 136 milioni di pezzi: dall’aereo su cui vola Amelia Earhart durante la trasvolata sull’Oceano Atlantico alle foto segnaletiche di Al Capone, fino alle pantofole rosse di Dorothy. Decine e decine di nuovi personaggi tornano in vita per portare ancora una volta sul grande schermo un’ondata di confusione, divertimento e fantastiche avventure. La storia sono loro e la fanno tutta in una notte.

– Su La7, alle 21.10 il telefilm “Il commissario Maigret”, con Bruno Cremer. Andranno in onda due episodi: “Maigret si sbaglia” e “Maigret e la vecchia signora”. Nel primo, Louise, una giovane donna, viene ritrovata uccisa da un colpo di pistola a bruciapelo alla testa. Il commissario Maigret (Bruno Cremer) è incaricato dell’indagine. Nel secondo, durante la festa di compleanno di Valentina, un’anziana signora per la quale si sono riuniti i suoi figli, la cameriera muore avvelenata. Valentine dice a Maigret che il veleno, in realtà, era destinato a lei.

– Su La7D, alle 21.10 il film commedia “Qualcosa è cambiato”, con Jack Nicholson e Helen Hunt. A New York, Melvin Udall, scrittore di romanzi sentimentali, soffre di disturbi di tipo ossessivo e maniacale. Si diverte ad insultare, offendere, ferire gli altri che reagiscono con durezza. Di fronte al suo appartamento abita Simon, pittore di talento, stella del momento nel panorama artistico newyorchese, gay dichiarato e vittima delle malignità del dirimpettaio. Tutti i giorni Melvin fa colazione in un ristorante, dove l’unica cameriera che sopporta le sue battute è Carol, una ragazza madre con un figlio che soffre di asma cronica. Un giorno Simon si porta a casa un giovane modello per un ritratto ma questi fa entrare alcuni amici che sfasciano tutto, rubano e picchiano duramente il pittore. Mentre è in ospedale, Melvin accetta di fare da padrone a Verdell, il cagnolino di Simon: i due diventano stranamente amici. Poi Melvin viene a sapere della malattia del figlio di Carol: manda a casa della donna un medico, marito della sua editrice, che gli prescrive cure rigorose e di grande efficacia. Imbarazzata, Carol dice a Melvin di non voler avere rapporti con lui. Intanto, in via di guarigione ma senza soldi e con lo sfratto incombente, Simon è costretto ad andare a fare visita ai genitori. Melvin decide di accompagnarlo in macchina ma chiede a Carol di anadre con loro. Qunado vanno a cena da soli, Melvin riesce quasi ad essere gentile con Carol, ma qualcosa alla fine va storto e Carol lo lascia indignata. Simon intanto ha ritrovato la voglia di dipingere, rinuncia ad incontrare i genitori, torna a New York e qui scopre che Melvin lo ospita a casa sua, dove gli ha fatto preparare una stanza. Ora è Simon a spingere Melvin, lo esorta a non rinunciare a Carole e ad andare a casa di lei. Così in piena notte, Melvin suona il campanello. Carol esce con lui, finalmente i due si spiegano, si dichiarano, capiscono le difficoltà reciproche, ma decidono comunque di provare.

– Su Mtv, alle 21.10 il varietà “Pranked”, show che mostra il meglio degli scherzi trovati in rete da ragazzi di tutto il mondo e condotto da Streeter Seidell e Amir Blumenfeld. “Prank”, è l’abbreviazione inglese di practical jokes, che indica uno scherzo ben fatto.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Ghost Wisperer”. Proprietaria di un negozio di antiquariato in una piccola cittadina dello stato di New York, Melinda Gordon è in grado di parlare con le anime delle persone morte. Un dono, una condanna in alcuni casi, che la sua famiglia custodisce da più generazioni. Compito della donna è aiutare gli spiriti a lasciare definitivamente la vita terrena, chiudendo i legami con chi è stato loro accanto, e spingerli verso l’aldilà.

– Su Rai5, alle 21.156 teatro “Il guaritore”, di Michele Santeramo, diretto da Leo Muscato, interpretato da Michele Sinisi, Vittorio Continelli, Simonetta Damato, Gianluca delle Fontane e Paola Fresa. “Il Guaritore” è una coproduzione di Teatro Minimo e Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria, con il sostegno del Comune di Bitonto. Il protagonista è un uomo dotato di un talento naturale che mette in relazione le storie delle persone, per farle guarire. Gli arrivano in casa due donne con problemi opposti, e un ex pugile. Questa guarigione non è cosa facile, serve leggerezza, disimpegno, distacco e grappa. È un personaggio che prova a mettersi tra il malessere e la soluzione dei problemi. Ha il colletto della camicia sporco, non ci vede quasi più ma riesce a guarire le persone. Non è un mago né un medico. Vive sulla linea d’ombra tra realtà e fantasia, come ogni personaggio della scena. Registrato al Teatro Valle di Roma.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film erotico “Fotografando Patrizia”, con Monica Guerritore. Alla morte della vecchia governante Edmea, che fino a quel momento ha accudito al giovane Emilio, la sorella di questi, Patrizia, ritorna a casa sua, vendendo la prospera azienda di moda di cui è proprietaria. L’intenzione di Patrizia è quella di prendersi cura del fratello, giovane introverso, menomato fisicamente (è costretto a ricorrere spesso ad un busto ed un collare rigidi) che trascorre le sue giornate chiuso dentro casa, a leggere riviste pornografiche e a vedere la televisione, possibilmente videocassette a luce rossa. Ben presto, però, il rapporto tra i due fratelli diviene sempre più torbido…

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Rosamunde Pilcher – Lascia che sia amore”, con Janina Flieger e Daniela Ziegler. La protagonista, Natalie, giovane georgiana residente in Cornovaglia, si innamora di Tom, figlio del suo datore di lavoro, il banchiere George. I due decidono di sposarsi, ma famigliari e amici di Tom, convinti che la ragazza sia interessata solo al suo denaro e ad ottenere la cittadinanza, cercano di contrastare la loro unione.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film di guerra “Rommel”, con Tim Bergamnn. Il generale Rommel riceve l’incarico all’inizio del 1944 di organizzare la difesa tedesca contro lo sbarco alleato in Normandia. Nel suo quartier generale in Francia, di fronte al diniego di Hitler di concedergli più uomini e grazie all’intercessione del nuovo aiutante Speidel, Rommel sembra disposto a unirsi al gruppo di generali che intendono rovesciare il governo del Fuhrer. Il tentativo però non va a buon fine e Rommel è accusato di esserne stato a conoscenza. Tuttavia, Hitler non può permettersi di mettere sotto processo il più popolare dei generali del Terzo Reich.

– Su Rai Premium, alle 21.15 la replica della fiction “Gli anni spezzati”, con Emilio Solfrizzi e Luisa Ranieri. La prima parte è incentrata sulla vita del commissario Luigi Calabresi, la seconda sul giudice Mario Sossi e l’ultima su un immaginario ingegnere Giorgio Venuti, dirigente della Fiat Mirafiori.

– Su RaiSport1, dalle 19.50 “Calcio Nazionale: Femminile – Qualificazione ai Mondiali Italia – Estonia”.

– Su RaiSport2, alle 20.30 “Automobilismo: Campionato Italiano Gran Turismo – Gara 1”.

– Su Iris, alle 21 il film commedia “Superfantozzi”, con Paolo Villaggio, Liù Bosisio, Gigi Reder, Luc Merenda e Fernando Plinio. Dalla Creazione alla Giudea del tempo di Gesù Cristo, dai tornei medievali alle crociate, dal secolo di Robin Hood alla rivoluzione francese, e poi ancora alla breccia di Porta Pia e alla Prima guerra mondiale, per finire con una partita di calcio tra Italia e Scozia, Fantozzi è volta a volta tremebondo e nudo Adamo, goffo cavaliere, sanculotto rissoso, sfortunato aviatore e tifoso accanito. E’ sempre lui il perdente contro il destino cinico e baro: fino a tentare una volta di più la sorte, con Pina, la moglie ed una orrenda ragazzina, nell’epoca del tecnologico e del fantascientifico.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 il varietà “Colorado Extrasummer”. Programma all’insegna di cabaret e comicità.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Law & Order: Criminal Intent”. La serie nasce come secondo spin-off di Law & Order – I due volti della giustizia, e si differenzia da essa per un approccio di tipo psicologico alle indagini (nonché per l’assenza della parte processuale, tipica invece della serie madre). Protagonista un’unità speciale del New York Police Department, con gli storici sono il Det. Robert Goren (Vincent D’Onofrio) e la collega Det. Alexandra Eames (Kathryn Erbe), con le loro intuizioni e i loro studi, ma nel corso delle stagioni la serie ha più volte mutato il suo cast.

– Su Real Time, alle 21.10 “Sepolti in casa”, trasmissione dedicata alle vite personali degli hoarders, persone afflitte dall’ossessione per l’accumulo in ogni sua forma. In ogni episodio vengono raccontate due storie scioccanti di “supercollezionisti”. Ogni “hoarder” riceve cure sia da un terapista che da un personal organizer. Questi professionisti li aiutano a liberarsi dalle migliaia di oggetti che hanno dentro casa. Alla fine degli episodi, i protagonisti di solito mostrano segni di miglioramento ma il loro percorso è ancora molto lungo e difficile…

– Su RaiStoria, alle 20.50 “Il tempo e la storia – La settimana rossa: una rivoluzione all’italiana”, di Pierluigi Tiriticco, con Emilio Gentile. Nel Giugno del 1914 in Italia viene proclamato uno sciopero generale, il più grande mai organizzato dai tempi dell’unità nazionale. Per due giorni, buona parte del Paese resta letteralmente paralizzata e per altri cinque giorni si susseguono incidenti e scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine, tanto da far credere che una rivoluzione fosse alla porte. I fatti hanno inizio il 7 Giugno, quando i Carabinieri sparano e uccidono tre partecipanti ad un corteo antimilitarista ad Ancona. Il 9 Giugno i sindacati indicono lo sciopero generale e contemporaneamente nelle Marche, in Romagna e in alcune zone della Toscana inizia una violenta insurrezione. Dopo alcune giornate di tensioni e proclami incendiari, il 14 del mese tutto finisce e torna la normalità. Le giornate di quella che sarebbe stata chiamata “Settimana Rossa”, vennero presto dimenticate, anche perché dopo meno di due mesi sarebbe scoppiata la Grande guerra. Il professor Emilio Gentile ripercorrerà quest’episodio poco conosciuto e poco raccontato della storia italiana del XX secolo, spiegandone l’importanza.

– Su Italia2, alle 21.10 il film drammatico “Open water”, con Daniel Travis. Una coppia di americani, Daniel e Susan si concedono una vacanza su un’isola per evadere da una vita affogata nel lavoro. Appena giunti sull’isola che hanno scelto come meta delle loro vacanze, Daniel e Susan scoprono che la vacanza sta facendo bene anche alla loro relazione più intima, ultimamente caratterizzata dalla stanchezza. Il mattino seguente decidono di salire a bordo di un’affollata imbarcazione per prendere parte a una escursione subacquea della scogliera. Ma, per colpa di una serie di mancate comunicazioni e di un equipaggio distratto, dopo essere rimasti solo una quarantina di minuti sott’acqua, vengono lasciati lì, da soli…

– Su Dmax, alle 21.10 “Matto da pescare”. Eric Young, wrestler professionista e amante delle attività outdoor, gira in lungo e in largo il Paese per affiancare alcuni dei pescatori più estremi d’America. Il programma segue Young mentre scopre alcuni dei rituali di pesca più creativi, inusuali e pericolosi di sempre. Il suo obiettivo è imparare i metodi dei maestri di pesca americani e allo stesso tempo analizzare le particolari tradizioni locali, praticate ormai da anni.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.