BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 12 settembre “Tale e quale show” su Rai1 e “Il nome della rosa”

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda la prima puntata della nuova stagione del varietà “Tale e quale show”, condotto da Carlo Conti. Su RaiTre, invece, viene riproposto il film thriller “Il nome della rosa”, tratto dall’omonimo romanzo di Umberto Eco, che nel cast vanta la presenza di Sean Connery. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno in prima serata prende il via la nuova stagione del varietà “Tale e quale show”, condotto da Carlo Conti. Su RaiTre, invece, viene riproposto il film thriller “Il nome della rosa”, tratto dall’omonimo romanzo di Umberto Eco.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la fiction “Il principe – Un amore impossibile” su Canale5 e il film storico “Mussolini – Ultimo atto” su La7. Da segnalare, infine, i telefilm “Criminal minds” su RaiDue e “The last ship” su Italia1, il programma di attualità “Quarto grado” su Rete4 e il film commedia “Indovina chi sposa Sally” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 va in onda la prima delle 10 puntate del varietà “Tale e quale show”, condotto da Carlo Conti. In giuria Christian De Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi. Accanto a Conti, ospite fisso del programma sarà Gabriele Cirilli, popolare protagonista anche delle ultime edizioni della trasmissione. La squadra dei concorrenti, in questa nuova stagione, è composta dalla showgirl Raffaella Fico, dagli attori Luca Barbareschi, Sergio Assisi, Serena Rossi, Michela Andreozzi e Roberta Giarrusso, dai cantanti Valerio Scanu, Matteo Becucci, Gianni Nazzaro, Rita Forte e dai conduttori Alessandro Greco e Veronica Maya.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Criminal minds”, con Thomas Gibson. Andrà in onda l’episodio intitolato “L’ispirazione”: Hotch (Thomas Gibson) e la squadra inseguono un sospettato. Si tratta di un uomo che aveva rapito una donna. Il killer uccide sparando al cuore delle sue vittime e mette loro una croce tra le mani, disponendole in posizione di preghiera.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film thriller “Il nome della rosa”, con Sean Connery. Dal romanzo (1983) di Umberto Eco: nel 1327 sei anni dopo la morte di Dante Alighieri in un’abbazia benedettina dell’Italia del Nord in sette giorni si succedono sette morti violente. Il francescano Guglielmo di Baskerville, giunto all’abbazia col novizio Adso de Melk, cerca di scoprire il colpevole e il movente.

– Su Rete4, alle 21.15 il programma di attualità “Quarto grado”, condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, curato da Siria Magri. Al centro della puntata ci sarà la morte di Davide Bifolco, il ragazzo di 16 anni (17 il prossimo 29 settembre) ucciso a Napoli da un carabiniere durante un inseguimento. Si cercherà di capire quello che è successo e se ne discuterà in studio. Con testimonianze e documenti esclusivi, inoltre, i conduttori aggiorneranno il pubblico sugli ultimi sviluppi del caso Yara Gambirasio, sui nuovi accertamenti relativi alla morte di Chiara Poggi (Garlasco) e sul giallo di Veronica Balsamo, la giovane trovata morta in Valtellina lo scorso 24 agosto. Infine, il settimanale di approfondimento giornalistico punta nuovamente i riflettori sulla misteriosa scomparsa di due madri: Roberta Ragusa ed Elena Ceste.

– Su Canale5, alle 21.10 la seconda delle 8 puntate della fiction “Il principe – Un amore impossibile”, con Hiba Abouk, Alex Gonzalez. Il protagonista, Morey (Alex Gonzalez) comunica a Fatima (Hiba Abouk) la triste notizia del ritrovamento del cadavere di Abou. Fran finisce nel mirino del giovane poliziotto come principale sospettato.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “The last ship”, con Rhona Mitra. Andranno in onda due episodi, intitolati “Fase sei” e “Benvenuti a Guantanamo”, che erano previsti per venerdì 5 settembre. Nel primo, una terribile epidemia ha ucciso la maggior parte della popolazione mondiale. La dottoressa Scott (Rhona Mitra), a bordo di una nave, lavora a un vaccino. Nel secondo, giunti nella baia di Guantanamo per rifornirsi di carburante, i superstiti si trovano a dover fronteggiare alcuni uomini armati.

– Su La7, alle 21.10 il film storico “Mussolini ultimo atto”, con Rod Steiger, Lisa Gastoni, Franco Nero e Lino Capolicchio. Caduta la linea Gotica nella primavera del 1945, gli Alleati si dirigono verso Milano; i partigiani dilagano in tutto il Nord Italia ed i tedeschi si ritirano verso Merano. Mussolini, assai perplesso e fornito di notizie illusorie dai gerarchi rimasti al suo fianco, rifiuta l’opera di mediazione del Card. Schuster e dalla capitale lombarda si dirige alla Valtellina ove sarebbe atteso da migliaia di camicie nere. Nel frattempo, allo scopo di garantire al presidente Truman i voti dei milioni d’italiani d’America, gli statunitensi decidono di assicurarsi il Duce in fuga e inviano un drappello di uomini guidati dal ten. Donati. Trovata deserta la caserma fascista di Grandela, Mussolini decide di seguire la colonna di 200 tedeschi inviata per trasferirlo in Germania e, quando la stessa si incontra con i partigiani della 52ª Brigata Garibaldi comandata da Pier Luigi Bellini, tenta inutilmente di evitare la cattura travestendosi da tedesco. Scoperto e imprigionato, l’ex Duce viene raggiunto da Walter Audisio, detto Valerio, che lo fucila frettolosamente in base alla condanna pronunciata più volte dal Comitato Nazionale Liberazione Alta Italia. Con Mussolini trova la morte Claretta Petacci e quasi contemporaneamente diversi gerarchi fascisti. A seguire, alle 23.30 viene proposta la seconda semifinale di “Miss Italia”, condotta da Simona Ventura, in avvicinamento alla finale di domenica sera. Accanto alla presentatrice, sul palcoscenico c’è anche Giulia Arena, la ragazza siciliana che lo scorso anno è stata eletta reginetta nazionale. Tra le finaliste ci sono anche le due bergamasche Sara Pagliaroli ed Elisa Piazza Spessa.

– Su La7D, alle 21.10 il film commedia “Indovina chi sposa Sally”, con Sally Hawkins e Tom Riley. Talvolta il giorno più felice può coincidere con quello più doloroso. Freddie (Tom Riley) e Sally (Sally Hawkins) stanno per sposarsi, ma non l’uno con l’altra. Mentre Freddie è al suo secondo matrimonio con la nevrotica Sophie (Jade Yourell), i motivi di Sally per sposare Wilson (Ariyon Bakare) sono più legati ai soldi che non all’amore. Quando i due ricevimenti di nozze – che si tengono nello stesso luogo – si “scontrano”, il castello di carta inizierà a vacillare su sposi, invitati e tutto il resto.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Due single a nozze”, con Owen Wilson e Vince Vaughn. Due mediatori di divorzi, John Beckwith (Owen Wilson) e Jeremy Grey (Vince Vaughn) sono soci in affari ed amici da una vita e dividono tra di loro un hobby unico, specialmente in primavera: autoinvitarsi ai matrimoni. Qualunque sia la nazionalità del ricevimento nuziale, ebraico, italiano, irlandese, cinese, hindu, il carismatico ed affascinante duo ha sempre storielle interessanti da raccontare agli ospiti ed inevitabilmente diventano il fulcro di ogni party, dove adottano la loro infallibile "regola di imbucamento" per incontrare e risollevare donne eccitate dal pensiero del matrimonio. Alla fine di un’altra stagione di successo fatta di brindisi tra paggi e damigelle, Jeremy viene a sapere che la figlia del Segretario del Tesoro William Cleary (Christopher Walken) e di sua moglie Kathleen (Jane Seymour) sta per sposarsi e che questo matrimonio sarà l’evento dell’anno a Washington. Dopo essersi infiltrati nel lussuoso ricevimento, John e Jeremy posano immediatamente gli occhi sulle damigelle Claire (Rachel McAdams) e Gloria (Isla Fisher) Cleary.

– Su Rai4, alle 21.15 il film fantastico “Cloverfield”, con Lizzy Caplan. Cinque ragazzi newyorchesi organizzano un party per un loro amico che sta per partire alla volta del Giappone. Ma nel corso della festa, un enorme mostro gigante piomba su New York causando panico e distruzione. I ragazzi dovranno cercare di salvarsi la vita e di fronteggiare l’evento più orrendo e surreale che gli sia mai capitato di vivere.

– Su Rai5, alle 21.20 il film documentario “Indebito”, di Andrea Segre. Prima che economica, la crisi del Duemila è prima di tutto identitaria ed è separazione e disorientamento. Per capire come vivere di nuovo la povertà, il regista Andrea Segre e il cantautore Vinicio Capossela affrontano un viaggio come viandanti in Grecia, luogo simbolo della crisi, seguendo le parole, i pensieri e la musica dei rebetes, i cantanti del retiko, il blues ellenico.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “MasterChef Spagna”, condotto da Eva Gonzalez. In giuria Jordi Cruz, Samantha Vallejo-Nagera e Pepe Rodriguez. Il fenomeno MasterChef ha letteralmente invaso tutto il mondo. Dopo averci fatto conoscere le cucine di MasterChef Australia e Usa, “Cielo” dal 1° agosto propone in esclusiva assoluta in chiaro l’edizione spagnola del talent culinario. Come da tradizione, i concorrenti di MasterChef Spagna, destreggiandosi tra Mystery Box, Invention Test, Pressure Test e prove in esterna, dovranno stupire la giuria composta dalla star Jordi Cruz, considerato uno dei migliori chef spagnoli, lo chef Pepe Rodríguez, proprietario di due ristoranti stellati e Samantha Vallejo-Nájera, famosa food blogger e proprietaria di una società di catering. Alla fine, solo il migliore conquisterà la vittoria e l’ambito titolo di MasterChef, oltre ad un premio in denaro e la pubblicazione del proprio libro di ricette originali.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Single by contract”, con Anna Fisher e Kostja Ullman. Il protagonista, Chriz, giovane leader di una band musicale che sta facendo letteralmente impazzire le adolescenti tedesche, ha firmato un contratto che lo obbliga a rimanere single per non perdere l’affetto delle sue scalmanate sostenitrici. La diciassettenne Lila, invece, è appena rientrata in Germania dopo un anno di studi negli Stati Uniti e ignora chi sia Chriz. Per i due, che casualmente si incontrano, sarà amore a prima vista ma per essere felici dovranno prima vincere l’opposizione di Paul, il manager della band, intenzionato a far rispettare tutte le clausole del contratto.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film drammatico “A 30 secondi dalla fine”, con Jon Voight. Due criminali evasi da un carcere dell’Alaska salgono su un convoglio ferroviario in manovra. Il macchinista, colpito da sincope, muore e il treno continua la sua corsa.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “Gli anni spezzati”, con Emilio Solfrizzi e Luisa Ranieri. La prima parte della miniserie televisiva è incentrata sulla vita del commissario Luigi Calabresi, la seconda sul giudice Mario Sossi e l’ultima su un immaginario ingegnere Giorgio Venuti, dirigente della Fiat Mirafiori.

– Su RaiSport1, alle 20.25 “Beach Volley: Campionati Europei Under 20 Finali”.

– Su RaiSport2, alle 21 “Canottaggio: 9° Campionati del Mondo di Dragon Boat”.

– Su Iris, alle 21 il film di avventura “La maschera di ferro”, con Leonardo DiCaprio, Jeremy Irons e Gérard Depardieu. L’ex moschettiere Athos conduce una tranquilla esistenza con il figlio Raoul. Porthos, appesantito, fa vita godereccia. Aramis ha seguito la sua fede ed è diventato sacerdote. Solo D’Artagnan è ancora al servizio del Re come Capitano dei moschettieri. Siamo nel 1662 e sul trono di Francia siede il crudele e arrogante Luigi XIV, che sta riducendo il Paese alla fame. Intanto, da quasi dieci anni, un misterioso individuo vive segregato nella Bastiglia, col viso coperto da una maschera di ferro. I quattro Moschettieri, decisi a salvare la Nazione, tornano insieme e si propongono di liberare il prigioniero e riportare sul trono una persona degna. Luigi XIV teme il potere dei Gesuiti e ordina ad Aramis di eliminarne il generale, che, in incognito, è Aramis stesso. L’operazione che i Moschettieri vogliono condurre si muove così tra pericoli e rischi, finché il prigioniero, che è il gemello del Re tenuto nascosto, viene liberato e messo sul trono. L’inesperienza però lo tradisce, viene scoperto, torna in carcere, di nuovo i quattro si uniscono per salvarlo e nello scontro decisivo con le guardie del Re, D’Artagnan muore accoltellato da Luigi, che poi era suo figlio avuto segretamente dalla regina madre di cui è sempre stato innamorato. Filippo sale sul trono, e, sulla tomba di D’Artagnan i tre rimasti giurano di nuovo fedeltà.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 il varietà “Albano, una voce nel sole”. Un teatrotenda allestito a Bari per l’occasione, una serie di ospiti internazionali ed una orchestra di 52 elementi che accompagna tutte le esibizioni. Quattro appuntamenti per raccontare ed emozionare. Storie abbinate ai quattro elementi naturali: fuoco, terra, aria ed acqua. Storie di vario genere per lo più ispirate al vissuto di Albano, di origine pugliese e amante della sua terra natale… Tra gli ospiti anche Katia Ricciarelli, Rita Dalla Chiesa, Massimo Ranieri e Milva.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Lie to me”, con Tim Roth. La serie vede protagonista Tim Roth nei panni di Cal Lightman, uno studioso esperto della comunicazione non verbale ed infallibile nel capire quando una persona non dice la verità, il quale mette questa sua conoscenza al servizio della giustizia.

– Su Real Time, alle 21.10 prende il via la seconda stagione del talent “Bake off Italia – Dolci in forno”, con Benedetta Parodi e dedicato al mondo del bakery, la cucina dei prodotti da forno. Saranno tante le novità di quest’anno a partire dal maggior numero di puntate (da 6 a 12) e di concorrenti (da 9 a 16) oltre la presenza di alcuni ospiti speciali. Riconfermati, invece, giudici e conduttrice: Benedetta Parodi, Ernst Knam e Clelia d’Onofrio. I 16 pasticceri amatoriali si dovranno cimentare in due prove per puntata: la prova di creatività, durante la quale i concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito uno specifico dolce seguendo la propria ricetta; la prova tecnica, che metterà a dura prova gli aspiranti pasticceri alle prese con grandi classici come meringa, soufflè, muffin e torte da preparare in un tempi brevi, sfoggiando abilità tecnica e manualità.

– Su RaiStoria, alle 20.50 “Il tempo e la storia Il Cammino dell’Europa negli anni della guerra fredda”, di Giancarlo Mancini e con Mauro Canali. Un viaggio a tappe per raccontare quando l’idea dell’Europa Unita inizia a realizzarsi. Si parte da San Francisco il 25 aprile 1945 con l’apertura della conferenza che getta le basi per la creazione delle Nazioni Unite. Per arrivare a Roma dove il 25 marzo 1957 vengono firmati i trattati che danno il via alla comunità economica europea, passando attraverso le conseguenze che hanno avuto per la storia dell’Europa la bomba atomica su Hiroshima e Nagasaki, la guerra di Corea e la Crisi di Suez. Ripercorriamo la storia, i protagonisti, i retroscena e le strategie di un lungo e complesso cammino.

– Su Italia2, alle 21.10 il film commedia “Molto incinta”, con Katherine Heigl. Sulla scia del successo di "40 anni Vergine" del 2005, il regista/scrittore Judd Apatow semina ilarità sulla condizione umana in una commedia su un rapporto occasionale di una notte che genera inaspettate conseguenze: Molto Incinta (Knocked Up). Katherine Heigl (Grey’s Anatomy, Roswell) si unisce all’allegra combricola di Virgin (composta da Seth Rogen, Paul Rudd e Leslie Mann) per raccontarci in maniera comica la miglior cosa che potrà rovinare per sempre i tuoi migliori piani: essere genitori.

– Su Dmax, alle 21.10 “Swords – Pesca in alto mare”. La stagione della pesca alla nave Marlin è iniziata, e in due mesi i pescatori più estremi del mondo si giocano tutto, per catturare i pesci più selvaggi dei mari e portarsi a casa il bottino della vita.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.