BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zogno: scoppia una bombola Uomo ustionato al 90% E’ in condizioni gravissime

E' ricoverato in gravissime condizioni al centro grandi ustionati del Niguarda di Milano un uomo di 42 anni che giovedì mattina, attorno alle 11.30, è rimasto vittima dell'esplosione di una bombola del gas a Zogno, nella frazione di Somendenna: sul 90% del corpo ha ustioni di secondo e terzo grado. I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per spegnere le fiamme divampate nell'abitazione.

Più informazioni su

Grave incidente domestico giovedì mattina, attorno alle 11.30, a Somendenna di Zogno: l’esplosione di una bombola del gas ha fatto divampare le fiamme all’interno dell’abitazione di un 42enne che ha riportato ustioni di secondo e terzo grado sul 90% del corpo. 

Immediato l’intervento del personale medico del 118 e dei vigili del fuoco: dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, l’uomo è stato trasportato in elicottero al Niguarda di Milano dove è ricoverato in gravissime condizioni nel centro grandi ustionati. Ci sono volute ore, invece, ai vigili del fuoco per domare le fiamme. 

Sull’accaduto indagano i carabinieri di Zogno che stanno cercando di capire cosa sia successo esattamente: pare che la bombola, nel piano interrato, sia esplosa facendo scoppiare l’incendio su tutti e tre i piani della casa. L’uomo ha tentato di scappare e si è accasciato poco più lontano: forse in sua compagnia, al momento dello scoppio, c’erano altre due persone di cui al momento, però, non si hanno notizie. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ketty

    Ciao Manuel, spero tanto di ritornare con Peppino da te per festeggiare la sua ripresa. Anche lui tvb. Ketty

  2. Scritto da Manuel

    La vittima e’ un mio caro amico… Simpatico, intelligente, buono!!!! Giocavamo a carte spesso, per un periodo abbiamo anche lavorato insieme, e’ stato il mio capoufficio… Tvb Peppino… Spero ti rimetta presto…

  3. Scritto da Luca Chiesa

    In altri siti di quotidiani locali viene riportata la notizia con dettagli diversi, ma avendo visitato il luogo dopo l’accaduto ritengo più attendibile quanto riportato qui sopra.

  4. Scritto da VVFF

    Che mi risulti le bombole non possono esplodere.
    Al massimo scoppiano A SEGUITO di una esplosione.

    1. Scritto da VV.F.

      1 VV.F. con una F soltanto. VV = Vigili (plurale). F= Fuoco. Quindi V.F. = Vigile del Fuoco, VV.F. = Vigili del Fuoco.

      2 Le bottiglie di GPL possono esplodere, ma in generale possono esplodere tutte le bombole. Per una vastissima serie di motivi.
      E.G. una bottiglia GPL è in pressione. esposta al fuoco il metallo inizia a danneggiarsi ed a cedere. Si arriverà ad un punto in cui la pressione interna del gas farà esplodere la struttura e boom. (ho reso molto semplice il discorso)

    2. Scritto da Anto

      Sarebbe bello leggere messaggi di solidarietà al malcapitato anzichè disquisire sulle differenze tra esplosione e scoppio. Capito saputello ?