BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Moto parcheggiate a caso, perché non vengono multate?”

Pubblichiamo la segnalazione di una nostra lettrice che chiede come mai la Polizia locale non intervenga per multare le tante moto parcheggiate nei posti non idonei.

Più informazioni su

Pubblichiamo la segnalazione di una nostra lettrice che chiede come mai la Polizia locale non intervenga per multare le tante moto parcheggiate nei posti non idonei.

Buongiorno,

sono un lettrice del vostro giornale, vorrei sapere se potete pubblicare questa mia segnalazione di inciviltà a cui devo sottostare tutti i giorni. Sono mamma di un bimbo di tre anni e tutte le volte che esco con il passeggino devo districarmi tra scooter e ciclomotori parcheggiati sui marciapiedi. Ovviamente non è un disagio solo mio, ma immagino la difficoltà anche di  chi è costretto su una sedia a rotelle o ha problemi di deambulazione. mi domando cosa aspettano i Vigili Urbani di Bergamo ad intervenire: non le vedono certe cose ?

Grazie per l’attenzione.

Carla Ferrandi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da selene

    Vorrei segnalare che in via S.Alessandro biciclette in particolare e motorini talvolta scendono spesso in controsenso!nri giorni festivi poi i ciclisti percorrono la via a velocità’ elevata incuranti dei passanti e dei residenti che vi transitano.abbiamo steso una petizione segnalando il problema e il pericolo alle autorità competenti ma ad oggi nulla e’ cambiato!

  2. Scritto da nino cortesi

    Non rubano posti alle macchine.
    Mi piace la polizia intelligente.
    Chi dà meno multe dimostra apertamente più cervice.

  3. Scritto da ab1

    Sono uno di quelli che parcheggiano sui marciapiedi. Ma vi posso garantire che è mia preoccupazione lasciare spazio in abbondanza per il passaggio delle carrozzelle /sia per bambibi che per disabili.
    Ci sono marciapiedi dove passa un pedone ogni morte di papa e sono talmente larghi che ci passerebbe un Tir. Una volta ho parcheggiato nelle strisce riservate alle auto, e mi sono trovato la moto sul marciapiedi. Avete visto alla Auchan quante auto parcheggiano negli spazi riservati alle moto?

  4. Scritto da Andrea

    è sicuramente sbagliato parcheggiare sui marciapiedi moto, motorini e biciclette se rendono impossibile per passeggini e altro di circolare liberamente…pero’ provocatoriamente dico che fra un po’ ricominceranno le scuole…e chiedo.. come mai fuori da alcuni istituti vige la regola del parcheggio selvaggio indisturbato nell’orario di entrate e di uscita dei ragazzi/bambini???

  5. Scritto da Maria Grazia

    Sarò stata l’eccezione ma quest’estate in via Garibaldi ho parcheggiato lo scooter sul marciapiede ed ho preso la multa (giustamente). Non entro nel discorso biciclette che ritengo la categoria più irrispettosa nel seguire le regole (semafori rossi non rispettati, sensi unici che per i ciclisti non esistono, parcheggi selvaggi tanto non hanno targa, ecc. ecc.ecc.)

  6. Scritto da Corrado

    Per i possessori di moto il Codice Stradale non esiste, non solo per il parcheggio selvaggio, parcheggi per moto ce ne sono, forse più che per le auto, ma nemmeno il rispetto dei limiti di velocità (mai osservati) e nemmeno il rispetto del limite dei decibel.
    Perchè non si applica la regola del sequestro nel caso di infrazione (molto frequente)?

    1. Scritto da Aldo

      Io comincerei con il multare le auto che parcheggianonei posti autorizzati per le motociclette. Un auto occupa lameno 5 posti moto. Vedere citta’ alta per credere.

  7. Scritto da roberto

    la logica che prima occorre fare i parcheggi e poi multare zoppica perchè portando il discorso al limite si potrebbe dire prima facciamo le carceri e poi arresteremo ( o processeremo) . per non equivocare sto parlando di veri delinquenti non di ruba galline.

    1. Scritto da plinio

      mi spiace ma il paragone non regge.
      se una città punta ad una mobilità più sostenibile deve sostenere e promuovere biciclette e motorini, potenziare i mezzi pubblici ecc… non credo che una società possa avere come obiettivo l’aumento della delinquenza.

  8. Scritto da gigi

    Io non ho mai sentito nessuno investito da una bicicletta sul marciapiedi, mentre ogni giorno si leggono di ciclisti investiti sulle strade, con morti e feriti. Nei paesi evoluti quasi tutti i marciapiedi sono ciclabili, noi invece tolleriamo l’anarchia assoluta delle strade (compresi i parcheggi delle moto sui marciapiedi) e ce la prendiamo coi ciclisti che vanno sui marciapiedi per evitare di essere travolti sulla strada… Provare per credere…

    1. Scritto da ROTA MARIO

      Prima di scrivere la prossima volta informati meglio !

    2. Scritto da piero

      Negli ultimi 12 mesi tre volte sono stato sfiorato, uscendo di casa, da bici in transito sul marciapiede. Per un soffio non sono stato investito e quindi per un soffio il ciclista non è finito in mezzo alla strada con gravissimo pericolo (via Camozzi: avete presente la velocità dei mezzi che vi transitano?)

    3. Scritto da Luciano

      1) Prenderla alla larga per giustificare le tante infrazioni dei ciclisti non fa onore a nessuno. 2) Nella “assoluta anarchia” di della quale parla, si ricordi di non tralasciare i tanti ciclisti che si fan beffa del codice della strada. 3) Mi permetta di farle presente che la civiltà di taluni soggetti non si misura attraverso la potenziale capacità di uccidere o ferire del mezzo di locomozione. 4) Condivido la considerazione sui paesi evoluti, ma per quella bisogna prima cambiare le regole.

      1. Scritto da nino cortesi

        Cominciamo a far pagare le tasse alla Chiesa, quelle dovute, non un centesimo in più. E da lì partirà la rivoluzione della civiltà, compresi pedoni, ciclisti ed automobilisti.
        E se volete fare volontariato a gratis fatelo con i poveri che trovate per le strade e non con i milionari finti poveri.

        1. Scritto da Luciano

          Poi mi spiega che c’azzecca con le biciclette, vero?

  9. Scritto da Almagro

    Un po’ di Napoli farebbe bene a tutti noi

  10. Scritto da Franco

    Intanto che i parcheggi non ci sono o sono pochi basterebbe usare un po’ di cervello e parcheggiare solo su marciapiedi ampi che permettono il passaggio di passeggini e carrozzelle.
    Condivido comunque il commento sulle biciclette, praticamente ogni mese sento qualche conoscente investito sul marciapiede da un ciclista, a volte causano solo spavento ma altre ben peggio.

  11. Scritto da Monello

    Le vespe d’epoca si possono mettere sul marciapiedi: sono il trionfo del design italiano!!

  12. Scritto da A.Z. BG

    Dovrebbe aggiungere alle sue lamentele anche i ciclisti che circolano indisturbati sui marciapiedi e contromano in ogni strada.Sui marciapiedi i passeggini li investono direttamente insieme ai pedoni.

    1. Scritto da pm

      Ci potrebbe cortesemente fornire qualche statistica relativa al numero di investimenti di pedoni e passeggini causati da ciclisti?

  13. Scritto da rasputin

    Ma questi parcheggi selvaggi sono dappertutto o solo in zone dove hanno i santi protettori in via Coghetti????????????????????????

  14. Scritto da Eli

    Già, come mai le moto sui marciapiedi non vengono multate? Mi muovo dappertutto in città e le vedo ovunque.
    Nondimeno sui marciapiedi di via G. Albricci tra il numero civico 1 e 5, dove passo ogni giorno.

  15. Scritto da plinio

    io direi SI alle sanzioni, ma prima bisogna creare idoeni parcheggi per biciclette e motorini, altrimenti si rischia di disincentivarne l’utilizzo.

  16. Scritto da davide

    le moto come le macchine sono dei mezzi a motore quindi sono da parcheggiare nei parcheggi,anc’hio avevo la moto,ma non la mettevo mai sui marciapiedi dove passa la gente, sarebbe3ro da multare.

    1. Scritto da Luigi

      Sono pienamente d’accordo. Ma prima bisogna creare parcheggi idonei (per bici e ciclomotori) perche’ altrimenti dove si parcheggiano?