BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cai e Fondazione premiano le idee per i “Giovani in Montagna”

Dalla parte dei giovani in montagna. Con un concorso che premia le migliori idee imprenditoriali giovanili da attuare sulle Orobie. È questo che mette a bando il Cai – Club Alpino Italiano – sezione di Bergamo, insieme alla Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus.

Dalla parte dei giovani in montagna. Con un concorso che premia le migliori idee imprenditoriali giovanili da attuare sulle Orobie. È questo che mette a bando il Cai – Club Alpino Italiano – sezione di Bergamo, insieme alla Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus.

Saranno tre i progetti imprenditoriali che riceveranno un contributo economico per la fase di start-up dell’iniziativa. Potranno essere presentate idee per attività nel settore agro-silvo-pastorale, artigianale, ambientalistico, turistico o altro che siano in grado di assicurare la possibilità di confortevole sopravvivenza di nuclei famigliari in montagna.

Il miglior progetto presentato riceverà un finanziamento di 4.000 euro, il secondo di 2.500 e il terzo di 1.000. Le domande vanno presentate entro e non oltre il 15 novembre 2014 (tramite raccomandata o consegnate a mano al Palamonti, sede del Cai). Possono partecipare i giovani che risiedono nella provincia di Bergamo e che non hanno superato i 35 anni di età alla data del bando; devono avere un reddito Isee inferiore ai 50 mila euro e le attività proposte devono svolgersi e avere sede in uno dei comuni delle Comunità Montane della Provincia di Bergamo.

I criteri che saranno valutati dalla commissione di valutazione sono la capacità di produrre reddito, la condizione socio-economica del richiedente, le difficoltà di accesso e di comunicazione con i centri di fondo valle o i cittadini, l’originalità e interesse dell’attività proposta. L’assegnazione del contributo avverrà durante la Giornata Internazionale della Montagna dell’ONU che sarà celebrata l’11 dicembre al Palamonti.

Il bando ha la collaborazione di Banca Popolare di Bergamo, gruppo Sessab-L’Eco di Bergamo, consorzi Bim della Provincia. I premi economici utilizzano la rendita 2012 e 2013 del Fondo patrimoniale “Gente in Montagna” del Cai presso la Fondazione della Comunità Bergamasca.

Per maggiori informazioni www.caibergamo.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.