BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv dell’8 settembre “Pechino Express” su Rai2 e torna “Quinta colonna”

Per la prima serata in tv, su RaiDue va in onda la seconda puntata del reality “Pechino Express – Ai confini dell’Asia”, condotto da Costantino della Gherardesca. Su Rete4, invece, c’è la prima puntata della nuova stagione della trasmissione di attualità “Quinta colonna”. Ecco tutti i programmi.

Su RaiDue in prima serata va in onda la seconda puntata del reality “Pechino Express – Ai confini dell’Asia”, condotto da Costantino della Gherardesca. Su Rete4, invece, c’è la prima puntata della nuova stagione della trasmissione di attualità “Quinta colonna”.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la replica della fiction “Il commissario Montalbano” su RaiUno, il film thriller “Il silenzio degli innocenti” su RaiTre e la prima puntata della fiction “Squadra antimafia 6” su Canale5. Da segnalare, infine, il film commedia “A thousand words” su Italia1, il film western ”Broken trail – Un viaggio pericoloso” su La7 e il talent “Chef per un giorno” su La7D.

Per concludere, da annotare che su La7, alle 19.40, inizia la strascia quotidiana intitolata “diciannovE quaranta”, condotto da Giovanni Floris. Per l’ex conduttore di “Ballarò”, è il debutto su questa rete, dopo aver salutato RaiTre.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la fiction “Il commissario Montalbano”, con Luca Zingaretti e Cesare Bocci. Andrà in onda l’episodio intitolato “Il sorriso di Angelica”. Di notte sono stati svaligiati la casa al mare e il lussuoso appartamento di Carlo e Caterina Peritore. I ladri sapevano che la coppia si trovava in villeggiatura per il fine-settimana. Li hanno addormentati con un gas, hanno svaligiato la casa al mare dove si trovavano e, infine, hanno saccheggiato la loro abitazione. Il tutto è stato compiuto senza lasciare impronte. Montalbano (Luca Zingaretti) intuisce che i ladri devono essere persone che conoscono bene i Peritore, e poi collega questo furto a un altro di qualche giorno prima ai danni dell’avvocato Lojacono. A seguire, in seconda serata, la terza delle 10 puntate del programma di attualità “Petrolio”, condotto da Duilio Giammaria. Il conduttore ci porta sulla “cresta dell’onda”, nel mare che circonda l’Italia, un Mare nostrum fonte di formidabili ricchezze: siamo in grado di valorizzare questo immenso patrimonio? Romano Prodi lancia l’allarme: non facciamoci soffiare il gas dalla Croazia. Petrolio ci porta sull’isola del “tesoro”, Pelagosa, oggi terra croata, un’isola dimenticata in pieno Adriatico e strategica per i ricchi i giacimenti di gas. Il presidente del Veneto Luca Zaia dà voce al popolo anti trivelle: ci sono rischi ecologici e persino sismici. Da Rotterdam, primo porto europeo, al Mose di Venezia sino alle eccellenze dei cantieri navali. Perché i nostri porti hanno perso il primato? Voltando pagina, si parlerà della pesca, risorsa per l’economia e la buona cucina: il grande cuoco Filippo La Mantia ci svela i segreti del buon pesce in tavola. Infine, non mancherà l’intervento di Marco Presta, dal “Ruggito del Coniglio” con le sue storie “di mare” vere ma tragicomiche.

– Su RaiDue, alle 21.10 la seconda delle 10 puntate del reality “Pechino Express – Ai confini dell’Asia”, condotto da Costantino della Gherardesca. La trasmissione segue il viaggio, lungo 10 puntate, dei partecipanti al programma che, partendo dalla Birmania, proseguirà attraverso Malesia, Singapore e Indonesia, concludendosi a Bali.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film thriller “Il silenzio degli innocenti”, con Jodie Foster e Anthony Hopkins. Dal romanzo (1988) di Thomas Harris. Una giovane recluta dell’FBI (Foster) è incaricata di far visita in carcere ad Hannibal Lecter (Hopkins), psichiatra pluriomicida, per ottenere informazioni su un assassino psicopatico che ha ucciso e scuoiato cinque donne. Le ottiene, ma in cambio deve raccontargli episodi del suo passato.

– Su Rete4, alle 21.15 la prima puntata della nuova edizione del programma di attualità “Quinta colonna”, condotto da Paolo Del Debbio. Il programma entrerà nel vivo dei problemi del Paese, a cominciare dallo sciopero minacciato dai sindacati di Polizia, dopo la riconferma anche per il 2015 del blocco degli stipendi agli statali. Paolo Del Debbio darà voce a politici, opinionisti e persone comuni, questa settimana dalle piazze di Milano e Chieti. In studio, a dibattere sui temi della serata, saranno presenti Carmela Rozza (Partito Democratico), Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia), Simona Bonafè (Partito Democratico), Maurizio Gasparri (Forza Italia), Rosario Trefiletti (presidente Federconsumatori), Gabriele Salvatore (presidente Commissione Speciale assegnazione Case popolari del Comune di Chieti, Partito Democratico), Daniele Martinelli (ex responsabile comunicazione Movimento 5 Stelle), il giornalista Mario Giordano e Don Davide Banzato. Si parlerà, inoltre, delle problematiche legate alla casa, dalle tasse in scadenza da metà settembre a questioni scottanti come l’assegnazione delle case popolari, spese di manutenzione, graduatorie e sfratti”. Infine, prosegue anche l’iniziativa avviata la scorsa stagione, "c’è lavoro@perte" ("Quinta Colonna" ospita i rappresentanti di due aziende cui i telespettatori possono inviare il proprio curriculum), alla quale si aggiunge la presenza di onlus in cerca di volontari per continuare le proprie opere di assistenza.

– Su Canale5, alle 21.10 la prima delle 10 puntate della fiction “Squadra antimafia 6”, con Marco Bocci, Giulia Michelini e Ana Caterina Morariu. Durante le indagini sull’omicidio di un mafioso russo, l’ispettore Calcaterra (Marco Bocci) si imbatte nuovamente in Filippo De Silva, l’ex agente dei servizi segreti.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “A thousand words”, con Eddie Murphy e Kerry Washington. Abituato a raggiungere tutti i suoi obiettivi grazie alla sua parlantina, Jack McCall, trova pane per i suoi denti quando tenta di conquistare il suo prossimo cliente, il dottor Sinja, un guru New Age. L’uomo sa il fatto suo e pianta nel cortile di Jack un albero con mille foglie: ogni volta che Jack pronuncia una parola, cade una foglia e quando le foglie saranno finite, finirà anche la sua vita… per evitarlo dovrà trovare un altro modo per comunicare…

– Su La7, alle 19.40 inizia “diciannovEquaranta”: oggi inizia la striscia quotidiana, condotta da Giovanni Floris, dedicata all’approfondimento della notizia del giorno. Per l’ex conduttore di “Ballarò” è il debutto su La7, dopo aver lasciato RaiTre. A seguire, alle 20.30 torna il programma di attualità “Otto e mezzo”, condotto da Lilli Gruber. In prima serata, alle 21.10 il film western “Broken trail – Un viaggio pericoloso”, con Robert Duvall, Thomas Haden Church e Greta Scacchi. Il protagonista, Print Ritter, venuto in possesso di un’eredità, convince il nipote Tom Harte a intraprendere un lungo viaggio per vendere una mandria di cavalli. Lungo il percorso si imbattono in molti problemi e in cinque donne cinesi rese schiave, che li accompagneranno fino alla fine del viaggio.

– Su La7D, alle 21.10 il talent “Chef per un giorno”. In ogni puntata del programma, un personaggio del mondo dello spettacolo veste i panni dello chef di un ristorante, e dovrà proporre e cucinare due antipasti, due primi piatti, due secondi piatti e due dessert a sua scelta per i clienti del locale, aiutato da uno staff di cuochi professionisti. Una volta preparate le pietanze, lo "chef per un giorno" e gli altri cuochi assistono dalla cucina alle reazioni dei clienti – all’oscuro dell’identità del personaggio – ai piatti da loro preparati. Oltre ai clienti, particolare attenzione è riservata al "tavolo dei critici", composto da tre esperti gastronomici (i critici culinari Leonardo Romanelli, Fiammetta Fadda e lo chef Alessandro Borghese – quest’ultimo si alterna con altri famosi chef di ristoranti italiani), che dovranno assaggiare e giudicare le portate proposte dal personaggio famoso, oltre che cercare di indovinare la sua identità. Alla fine, assaggiati tutti i piatti, i tre critici daranno un proprio giudizio alla cena – che varia da 1 a 5 "cappelli" – prima di scoprire l’identità dello "chef per un giorno". A improvvisarsi cuochi in questa puntata sono: Lucia Rizzi, la tata Lucia di S.o.s. Tata, l’attore Riccardo Rossi (che è anche giudice di “Cuochi e fiamme”) e l’attrice Marina Massironi.

– Su Mtv, alle 21.10 il nuovo cooking show “Snack – off: follie ai fornelli”. La trasmissione, ideata da Rob Dyrdek il conduttore di “Ridiculousness”, non è il solito programma di cucina al quale siamo abituati, anzi è assolutamente fuori dal comune perchè le sfide culinarie alla quale si devono sottoporre i concorrenti non sono nient’altro che la preparazione di sfiziosi snack. Il programma è condotto da Eddie Huang, affermato ristoratore newyorkese. In ogni puntata tre giovani partecipanti dovranno sfidarsi nella preparazione dello snack più appetitoso e presentarlo ad una severa e autorevole giuria che ne giudicherà l’originalità, la presentazione e naturalmente il gusto. Fanno parte della giuria: Jason Quinn uno stravagante chef di Orange County in California che possiede ben due ristoranti tra i più rinomati di tutta la contea di Orange, Yassir Lester un famoso stand-up comedian con una grande passione per gli snack e Chrissy Teigen, grande appassionata di cucina che prima di avvicinarsi alla moda sognava di diventare chef. Chrissy oltre ad essere famosa come modella è conosciuta per aver sposato nel 2013 il cantante John Legend. A rendere ancora più difficile la prova sono gli insoliti ingredienti a disposizione dei partecipanti che comprendono un vasto assortimento di biscotti, patatine e bibite effervescenti.

– Su Rai4, alle 21.10 il film drammatico “The hunted – La preda”, con Benicio Del Toro e Tommy Lee Jones. 1999. Guerra in Kosovo: Aaron, un soldato con una ottima reputazione, penetra inosservato all’interno di un edificio in rovina. Si muove senza fare rumore quando la sua avanzata è bloccata da una bambina che piange sul cadavere della madre. Ma Aaron è così addestrato a nascondersi nell’ombra che l’ufficiale serbo che ha ordinato quella mattanza non si accorge neppure della sua presenza nella stanza prima di venire ucciso. Decorato con la Stella d’Argento per questa azione, Aaron non si sente affatto onorato e continua ad essere tormentato dagli incubi. 2003. L.T Bonham è sulle tracce di un lupo ferito fra le nevi della Columbia. Avanza con il passo leggero di un tracker di professione, non fa il minimo rumore. Questo, e l’atteggiamento non aggressivo, gli permettono di avvicinarsi all’animale sofferente e di liberarlo. Mille miglia più a sud Aaron Hallam, ora assente senza permesso dalle Forze Speciali, veglia a suo modo sulla fauna protetta. Due cacciatori, sentono le parole sarcastiche di qualcuno che non riescono a vedere, qualcuno che si confonde fra gli alberi e che lancia un coltello che manca di proposito uno dei due. I cacciatori rispondono a fucilate, ma non possono tenere testa a Aaron che, con riflessi felini, piomba su di loro e li uccide. Ma queste non sono le sue uniche vittime. Aaron ha già ucciso altri due cacciatori della zona e l’agente speciale del Fbi, Abby Durrell incaricata di scoprire il killer, si rivolge all’unico uomo che può portarla a lui…

– Su Rai5, alle 21.15 teatro “L’uomo difficile”, con Tino Schirinzi, di Hugo von Hofmannsthal. Lo spettacolo, rappresentato per la prima volta nel 1921, è il dramma in tre atti che costituisce il vertice della produzione e della maturità del poeta e drammaturgo austriaco. Protagonista è il conte Hans Karl Bühl, uno scapolo facoltoso dell’aristocrazia viennese, appena rientrato dal fronte dopo il disastro della Grande Guerra. Quella atroce esperienza ha provocato in lui un sentimento di distacco dalla realtà, di inadeguatezza alla realtà, vissuto nel rifiuto della parola. E’ un uomo solitario e misantropo, con un carattere difficile e introverso, che esercita, però, quasi senza volerlo un enorme fascino su chiunque lo incontri. Nella cornice insieme fatua e brillante di una serata mondana nella quale si decideranno i destini di Hans Karl e della giovane e volitiva Helene Altenwyl, si sbrogliano come per miracolo i nodi della vicenda. Con Tino Schirinzi, Anna Maria Gherardi, Massimo Belli, Anna Bonaiuto e Laura Tanziani. Regia e adattamento di Giancarlo Cobelli e la traduzione è di Ervino Pocar. A seguire, alle 23.10 per il ciclo “Teatro in Italia” va in scena “’500 – Secolo carnale”, con Giorgio Albertazzi. Fra cortigiane oneste, corti papali dove si celebrano feste licenziose, capolavori che rivestono la città, artisti e letterati che riscoprono l’”antico”, il ‘500 a Roma è un secolo di straordinaria grandezza. Albertazzi racconta le orge nei palazzi e la rinascita del teatro, gli spettacoli che fiorivano in ogni occasione, l’allestimento di enormi scenografie come il teatro costruito sul Campidoglio. E insieme allo splendore la decadenza e poi le condanne della Controriforma fino al rogo di Giordano Bruno.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film commedia “Amici di letto”, con Mila Kunis e Justin Timberlake. Uscita da una relazione disastrosa, una cacciatrice di teste e il suo nuovo cliente, divenuto il suo migliore amico, fanno il patto di porre fine al sesso occasionale qualora tra i due dovesse nascere qualcosa. All’inizio il piano funziona ma ben presto i due amici s’innamorano e dovranno rivalutare cosa significano l’uno per l’altra.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “La musica nel cuore”, con Freddie Highmore e Keri Russell. Un carismatico giovane chitarrista irlandese (Jonathan Rhys Meyers) e una giovane e viziata violoncellista (Keri Russell) si incontrano per caso a New York e trascorrono una magica e fugace serata a Washington Square … Il risultato del fortuito incontro sarà un bambino reso orfano dalle circostanze. Anni dopo, il bambino in questione, (Freddie Highmore) si esibisce per le strade di New York in compagnia di un uomo misterioso che si prende cura di lui (Robin Williams) e lo chiama August Rush. Il ragazzino si serve del suo straordinario talento musicale per cercare i genitori dai quali è stato separato sin dalla nascita.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il telefilm “Hell on wheels”, con Anson Mount. La serie segue l’avventurosa costruzione della Union Pacific attraverso il continente americano, raccontando con toni realistici e spesso assai crudi la comunità viaggiante di avventurieri, operai, capomastri, prostitute e sognatori lanciatasi verso l’Ovest sulla sua scia. Tra gli interpreti troviamo alcuni volti noti della cinematografia e della serialità americana: Colm Meaney, Anson Mount, Dominique McElligott e Common.

– Su Rai Premium, alle 21.15 la fiction “Cadfael – I misteri dell’abbazia”. La storia, ambientata in Inghilterra, negli anni della guerra civile tra la regina Maud e il re Steven, tra il 1135 e il 1145, narra delle indagini condotte da fratello Cadfael, un monaco dell’abbazia benedettina di Shrewsbury (al confine con il Galles), che fa luce su misteriosi episodi che coinvolgono il suo mondo.

– Su RaiSport1, alle 20.30 “Pallavolo Maschile: Campionati Mondiali 2014 – Iran vs Porto Rico”.

– Su RaiSport2, alle 20.25 “Pattinaggio Corsa Strada: Campionati Italiani – Finali”.

– Su Iris, alle 21 il film thriller “Psycho”, con Anthony Perkins, Vera Miles e Janet Leight. La protagonista, Marion Crane insoddisfatta impiegata di Phoenix taglia i ponti con il suo passato: ruba quarantamila dollari dal suo ufficio e fugge in auto. Si ferma al motel gestito da Norman Bates, un giovane timido e impacciato che vive con la madre in una sinistra casa accanto al motel e che ha una collezione di animalida lui stesso impagliati. Mentre Marion fa la doccia qualcuno la uccide. Il giorno dopo il fidanzato e la sorella si mettono alla sua ricerca, affiancati, a un certo punto, dal detective Arbogaste. Uno dei film più famosi di Hitchcock: un film sperimentale che finisce a metà (con l’assassinio nella doccia) e ricomincia, agghiacciante e a tratti sarcastico. Un esperimento di sadismo, girato in bianco e nero e con una partitura si soli archi composta da Baernard Herrmann. Perkins ebbe la carriera segnata a vita dal ruolo.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 il varietà “Allegria”, condotto da Mike Bongiorno e trasmesso in sua memoria. Il canale televisivo dedica al compianto conduttore televisivo, pioniere della tv italiana, una maratona televisiva nel pomeriggio/sera di lunedì 8 settembre, proprio il giorno in cui ricorre l’anniversario della morte.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Covert affairs”, con Piper Perabo e Christopher Gorham. Washington. Annie Walker è una giovane ragazza che, per cercare di dimenticare una scottante delusione amorosa, decide di arruolarsi nella Cia. Un mese prima della fine del suo addestramento, quando è ancora una recluta inesperta ed impreparata sotto molti punti di vista, viene sorprendentemente promossa ad agente operativo sul campo. I suoi superiori motivano questa scelta per via della sua perfetta padronanza con le lingue straniere, ma in realtà la sua promozione è dovuta esclusivamente al fatto che conosce molto bene un pericoloso ricercato a cui l’agenzia sta dando la caccia: Ben Mercer, il suo ex fidanzato, proprio l’uomo che, lasciandola, è stato la causa scatenante che l’ha spinta ad entrare nell’agenzia, e di cui la ragazza ignora il lato criminale. Annie viene tenuta all’oscuro di ciò dai suoi nuovi capi Joan ed Arthur Campbell, i quali contano di "sfruttare" Annie a sua insaputa per arrivare a Ben. Per aiutarla nella sua nuova vita da spia, l’agenzia le affianca Auggie Anderson, un agente che ha perso l’uso della vista in missione, il quale fa da guida ad Annie in un mondo dove è guardata con diffidenza, e dove deve ancora dimostrare le sue qualità.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Grassi contro magri”. Nella sua clinica dedicata ai disturbi dell’alimentazione, il Dottor Christian Jessen ha aiutato tante persone a ristabilire un rapporto sano con il cibo… In questa stagione i nuovi episodi continueranno a raccontare i disturbi alimentari che coinvolgono persone molto grasse o persone troppo magre.

– Su RaiStoria, alle 21.15 per il ciclo “Rewind-Binario Cinema” viene trasmesso il film drammatico “Sostiene Pereira”, con Marcello Mastroianni, Joaquim de Almeida, Daniel Auteuil, Stefano Dionisi e Nicoletta Braschi. A Lisbona nel 1938, finito, dopo trent’anni di cronaca, a dirigere la pagina letteraria del quotidiano "Lisboa", il dottor Pereira, colpito da un articolo del giovane saggista Monteiro Rossi sulla morte, lo contatta per ingaggiarlo come praticante per il giornale. Conosce così anche Marta la sua ragazza, ostile al regime. Il primo scritto, su D’Annunzio, lo sconcerta per la violenza critica nei confronti del poeta, ed egli consiglia al giovane, che ottiene un anticipo in denaro, prudenza e moderazione. Incline a tenersi fuori da questioni politiche, Pereira va in cura alle terme dove incontra il direttore del giornale che lo rimprovera per un racconto di Daudet che termina con le parole: "viva la Francia". Al ritorno trova che l’invadente portiera, moglie di un poliziotto e informatrice del regime, ha un centralino a sua disposizione. Frattanto Marta cerca ancora di indurlo a scrivere contro il regime, ma lui non vuole guai. Tornato alle terme, fa amicizia col dottor Cardoso, che lo introduce ai metodi psicoanalitici ed alla teoria della "confederazione delle anime". Al ritorno a Lisbona incontra Marta che gli dice che Rossi con il cugino sta reclutando uomini antifranchisti al sud: al cinema, i due assistono ad un documento di propaganda. L’amico Padre Antonio, critico col franchismo e col Vaticano, gli parla di Mauriac, Claudel, Bernanos e Guernica. Successivamente Monteiro Rossi giunge a casa sua stravolto: il cugino è stato arrestato. Mentre Pereira rifocilla il giovane, arriva la polizia politica che tortura a morte Monteiro minacciando Pereira. Questi con uno stratagemma, fa pubblicare un articolo dettagliato sull’episodio dal giornale: ha scoperto che la sua vita non è finita perché lo attende un nuovo futuro.

– Su Italia2, alle 21.10 il film thriller “I segni del male”, con Hilary Swank. La protagonista, Katherine Winter è un ex missionaria cristiana che ha perso la fede dopo che la sua famiglia è morta tragicamente e da allora è diventata una famosa esperta internazionale nello smascherare fenomeni religiosi. Svolgendo le sue indagini in un paesino della Louisiana che sembra essere stato colpito dalle piaghe bibliche, si renderà conto che si tratta di avvenimenti che la scienza non si può spiegare e dovrà recuperare la sua fede per combattere le forze oscure che minacciano quella comunità.

– Su Dmax, alle 21.10 “River Monsters”, serie televisiva di carattere documentaristico condotta da Jeremy Wade, biologo e pescatore estremo, e prodotta dalla Icon Films di Bristol. Il programma è stato trasmesso per la prima volta negli Stati Uniti su Animal Planet a partire dal 5 aprile 2009. Nella serie il suddetto Jeremy si cimenta nella ricerca di creature d’acqua dolce ritenute pericolose per l’uomo.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.