BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Panchine anti-clochard Rimosse a Bergamo, arrivano a Telgate

Dopo Bergamo anche Telgate sperimenterà le panchine con il braccio “a tutela del decoro”: lo ha deciso il sindaco Fabrizio Sala che dovrebbe farle debuttare a breve tra le vie del paese e, soprattutto, all'interno di parchi e giardini pubblici.

Più informazioni su

A Bergamo l’assessore alla Sicurezza della giunta Tentorio Massimo Bandera aveva scatenato una lunga ondata di polemiche con la decisione di installare sulle panchine di entrambi i lati di viale Papa Giovanni XXIII un bracciolo “a tutela del decoro” (ribattezzato ben presto “anti-clochard”) che, di fatto, impediva a chiunque di occuparle stando in posizione orizzontale.

Dopo proteste e azioni di boicottaggio, ci aveva pensato poi il neo sindaco Giorgio Gori a rimuoverle, come promesso in campagna elettorale, pochi giorni dopo la sua elezione.

Ora la polemica è destinata a spostarsi a Telgate dove il sindaco Fabrizio Sala ha deciso di dotare le panchine del paese, e in particolare quelle all’interno dei giardini e parchi pubblici, del medesimo bracciolo: “Da tempo i cittadini si lamentano del degrado e mi hanno chiesto di trovare un rimedio al problema delle persone che dormono sulle panchine pubbliche”.

I tempi per l’adozione del provvedimento sono ormai prossimi e il primo cittadino è determinato: “La decisione è già stata presa, abbiamo già fatto l’ordine e tra una ventina di giorni, per la fine del mese di settembre dovremmo riuscire ad installarle”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luca F

    Visto che Salvini e Razzi preferiscono il “Metodo Hitler”, perchè di questo si tratta, li manderei in pianta stabile in Corea del Nord. Dubito che anche dopo 20 anni menti così limitate capirebbero… personalmente penso che qualunque altra persona di scarso livello culturale avrebbe potuto fare meglio di quei 2… A casa! La lega è morta e quei 2 sono alcuni parassiti.. da abbattere! altro che panchine! pensino ai problemi veri, non a quelli che hanno mentalmente e a spese nostre

  2. Scritto da telgatese

    Io avevo chiesto di fare qualcosa per gli schiamazzi durante le ore notturne, nel parco davanti casa,specialmente nel periodo estivo.Provvedimenti?nessuno.se uno si fa un pisolo sotto la pianta sdraiato sulla panchina,a me frega meno di niente.

    1. Scritto da Luca

      Hanno valutato certamente. Ma gli schiamazzi non rientrano nelle polemiche che portano voti. Lei deve dire che a fare schiamazzi sono solo extracomunitari armati di machete e ubriachi. Non si dimentichi di dire che ne ha visto uno violentare una vecchietta. Corrono subito.

  3. Scritto da stringa

    Mi sembra assurdo che con i problemi + importanti del ns paese, il sindaco perda tempo x le panchine dove non ho mai visto nessuno
    sdraiato.Evidentemente ritiene di non avere problemi + importanti da risolvere.

  4. Scritto da Gulshan Kumar Birdi

    Parende soldi da stranieri omertà la tasa poi fa queste cose

  5. Scritto da birdi gulshan kumar

    Lui sat copiando altri no fa con suo testa se lui ricorda pasto ..

  6. Scritto da La verità fa male

    Hanno ragione Razzi e Salvini. In Corea del Nord c’è più ordine, più pulizia e più serietà di questa sciagurata Italietta dove siamo costretti a mettere queste panchine per ripristinare decoro e decenza; in Corea del Nord non c’è criminalità e non c’è gente in giro a fare casino da mattina a sera

    1. Scritto da kurt Erdam

      Ancora qui? andate in Corea del nord tutti e tre. Cosa aspettate? starete meglio voi e staremo meglio noi.

    2. Scritto da rachele

      purtroppo,invece,nell italia delnord abbiamo la lega che per fare i propri comodi ha lasciato allo sfascio la terra da lei difesa negli slogan per menti corte…e le menti corte sono li con l i a dagli la cadrega inconsapevoli di tutto questo.poveracci

    3. Scritto da Chef

      Razzi e Salvini mi sembrano un riferimento adeguato. Sì , mi sembrano proprio adatti a lei , come il cacio con le pere. La Corea del Nord addirittura mi sembra fatta apposta .

      1. Scritto da La verità fa male

        Ha poco da ridere! Salvini e Razzi hanno riscontrato di persona che in Corea del Nord c’è più ordine e meno casino che in Italia ….

        1. Scritto da Luca

          Ecco, con questa abbiamo capito chi sei. In Corea del Nord c’è più ordine? Stai scherzando vero? In Corea non possono nemmeno avere la carta da gettare in terra. Non possono avere un’auto, un telefono. Se c’è più ordine perchè non sono rimasti là? ma sai dire solo stupidaggini?

    4. Scritto da Esortazione

      Vai in corea del nord , cosa aspetti ?

  7. Scritto da Rota Bruno

    l’italia è senza problemi !!!! se le panchine sono il problema principe di questo paese !! R-I-D-I-C-O-L-I !!!!! pure io che mi perdo a scrivere un commento su questa notizia !!!!

  8. Scritto da Lino

    Noi Poveri Bergamaschi abituati a sgobbare alzarci presto e sudare, non sappiamo neppure comè la panchina, questo vale per tanti lavoratori e persone attive, le potete anche togliere ah ah ah ah ah solo i profughi e i disperati le usano

  9. Scritto da Buffonate

    Telgate è piena di clochard ?

    1. Scritto da + verande x tutti

      Telgate ha quasi il 20% di popolazione straniera, regolare. Alcuni di questi sono coloro che tendenzialmente sfruttano le panchine in modo non consono. Quindi non si tratta di clochards, come erroneamente insinua l’articolo. Spiace che a Bg il decoro venga preteso solo in certe zone “ben frequentate”. Però hanno l’assessore alla “coesione sociale”, un’ipocrisia classica dei radical chic, che gli altri elettori di sx si rifiutano di vedere.

      1. Scritto da + trote x tutti

        Anche il mio paesello essendo di lunga tradizione leghista ha tanti immigrati a causa dei loro PGT , solo che gli immigrati , come i locali, sulle panchine ci si siedono regolarmente , mai visto nessuno sdraiato. .

  10. Scritto da VALERIO

    Ma qualcuno degli intelligentoni che ha commentato è mai stato in Francia a Nizza? Sul viale principale di Nizza, il lungomare, TUTTE le panchine sono fatte come quelle che erano state installate a Bergamo, TUTTE. E nessuno ha avuto niente da dire perché la panchina deve poter essere utilizzata da più persone. Il dissuasore centrale serve a questo!

    1. Scritto da Gino

      Mandami una foto di qualcuno che dorme sulle panchine a Telgate …..

    2. Scritto da dancar

      anche in Norvegia e Belgio ne ho viste di panchine così e la gente anziché lamentarsi, le usa come appoggia braccio… ai clochard bisogna dare un tetto per dormire riparati, non panchine !

  11. Scritto da Il Naggio

    La polemica deriva semplicemente dal nome anti-clochard
    Se si arriva a questi provvedimenti è perchè è pieno di C____NI che utilizzano le panchine nel modo sbagliato (e non mi riferisco ai barboni)

  12. Scritto da lotty

    Quando la fantasia al potere diventa stupidità!

    1. Scritto da Mister Bean

      Insulta pure, ma ci fai solo una figura da peracottaio. Credentoti superiore, ti dimostri di livello infimo agli occhi degli internauti.
      E l’insulto da te vomitato alla fine ti calza a pennello.
      Congratulazioni.

      1. Scritto da rachele

        i peracottai hanno l elmetto da vichingo,atteggiamneto da celodurista,ruttano in pubblico e fanno tutte quelle iniziative populiste e demagoghe.ovviamente per le menti corte che popolano la padania.ma tu ancora non le vedi ste cose,perche sei tu che ti senti superiore.che schefe

        1. Scritto da lotty

          Grazie Rachele, meno male che esistono altre persone in sintonia con me..in questi tempi è difficile trovare persone solidali verso i fragili e i dimenticati.

          1. Scritto da La verità fa male

            Eh già …. pensi un po’ che belle paroline diceva il presidente francese sui poveri (gli “sdentati”) a dimostrazione che a sinistra sono bravissimi a predicare, ma poi razzolano malissimo

          2. Scritto da Luca

            E se un giorno tu lasciassi tua moglie cosa direbbe di te? Siamo seri per favore. leggi meno novella 2000.

    2. Scritto da Pepe

      Comunque un mondo di sbracati in ogni dove, l’è mia ‘l massimo… Dai, cönta mia sö di gioedé!

  13. Scritto da nino cortesi

    E mettere i dossi sulle panchine?

    1. Scritto da Mister Bean

      Quindi dove ci sono sindaci leghisti le panchine verranno utilizzate nel modo corretto, nei comuni governati dalla sx saranno piene di gente sdraiata.
      Vedi tu in quale comune vorresti vivere.

      1. Scritto da Luca

        Avendolo provato più volte mai con un sindaco leghista, quello è certo.