BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Belotti: “Altro che tagli, Gori ha assunto anche il portavoce del portavoce”

L'assunzione di Christophe Sanchez nello staff del sindaco Giorgio Gori (leggi qui) scatena la verve polemica del segretario leghista Daniele Belotti, che già durante il mandato di Roberto Bruni aveva lanciato attacchi all'allora sindaco in merito ai compensi degli addetti alla comunicazione. L'esponente del Carroccio non le manda a dire, con un post al veleno pubblicato su Facebook.

Più informazioni su

L’assunzione di Christophe Sanchez nello staff del sindaco Giorgio Gori (leggi qui) scatena la verve polemica del segretario leghista Daniele Belotti, che già durante il mandato di Roberto Bruni aveva lanciato attacchi all’allora sindaco in merito ai compensi degli addetti alla comunicazione.

L’esponente del Carroccio non le manda a dire, con un post al veleno pubblicato su Facebook:

"Come previsto, con Giorgio Veranda Gori e i sinistri tornano i Tempi Bruni a Bergamo: dopo i favori ai balordi stranieri che occupano le panchine, agli islamici in cerca di una moschea e agli pseudo profughi da ospitare alla Cà Matta, ecco che iniziano a pagare le cambiali politiche della loro elezione.  Da un lato Gori sta preparando il posto a qualche rappresentante del mondo delle coop sociali come “delegato di circoscrizione”, ovviamente stipendiato, dall’altro ha potenziato il suo staff con la nomina di un capo segreteria che va ad affiancarsi al portavoce Francesco Alleva e ad altre due segretarie: è Christophe Sanchez, suo guru in campagna elettorale, quello che aveva “segretamente” invitato i supporters di sinistra a “coprire” i commenti critici sui social network, al quale regala un bonus aggiuntivo di 36200 euro oltre allo stipendio di 19454 euro. In pratica, in un momento di tagli e ristrettezze, il sindaco si è fatto il portavoce e il portavoce del portavoce. Franco Tentorio, invece, aveva un solo referente per la comunicazione, Giorgio Lazzari, che faceva anche da caposegreteria.

E per fortuna che in questi anni le dotazioni del sindaco sono calate altrimenti Verandino Gori avrebbe puntato dritto al record di Bruni che disponeva del portavoce del portavoce del portavoce: Bruni spendeva 241.000 euro l’anno per il direttore della comunicazione (Roberto Cremaschi), il portavoce (Paolo Crivelli) e l’addetta stampa (Tatiana Debelli).  Bergamo cambia passo? Sì, infatti ora cammina indietro"!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giovanna

    Ma belotti non è (solo per citarne una) il famoso ultras “ripulito” che difende chi distrugge le città (e i cui danni poi paghiamo noi cittadini)?
    se vuole fare il politico megli che spenda un po’ del suo tempo a scuola oltre che solo allo stadio

  2. Scritto da Stefano Magnone

    Una banale domanda a Belotti, per mia ignoranza: alla fine il budget totale è diverso oppure è lo stesso di Tentorio? Perché se fosse lo stesso, oppure addirittura inferiore, che facciamo? Cambiamo la faccia di bronzo?

  3. Scritto da Stefano Magnone

    Una banale domanda a Belotti, per mia ignoranza: alla fine il budget totale è diverso oppure è lo stesso di Tentorio? Perché se fosse lo stesso, oppure addirittura inferiore, che facciamo? Cambiamo la faccia di bronzo?

    1. Scritto da dark

      Da cittadino mi piacerebbe saperlo. Se lei ci informasse a dovere Le sarei grato. Anche questi “dettagli” dicono. Sia per Tentorio che per chi è stato prima o dopo di lui.

  4. Scritto da NON SI FA

    Bravo Gori. Così hai dato un assist spettacolare a Belotti. E io, non certo leghista, sono indignato.

  5. Scritto da Luca

    Un ringraziamento a Daniele Belotti che alla guida della segreteria prov. della Lega che, con il suo stile, la sua cultura, la sua preparazione, la sua fine strategia, i suoi cartonati ha consentito alla Lega di non arrivare al 10% in città (peggior dato da 20 anni), lasciando ampi spazi a Gori e compagni, ora liberi di decidere le sorti della città.In sintesi:continuando a fare gioppinate da ultrà lei fa sorridere gli elettori e Gori al suo cospetto è risultato credibile, le è chiaro?

    1. Scritto da Sabrina

      @ Luca, ma per caso non sarai un parente o uno dello staff di Gori? Mi sembri un pó troppo permaloso e nervoso. Quindi per te Belotti e la Lega non dovrebbero piú dire niente, non controllare niente, lasciar fare qualsiasi cosa a Gori. Sì, non puoi non essere uno dello staff del sindaco

      1. Scritto da marco

        @ Sabrina. Belotti può criticare, ci mancherebbe. Ma il problema è un’altro. Cosa ha fatto la Lega in oltre 20 anni per il nostro Territorio? E Belotti, dato che lo stesso zio dal Colle di Città Alta lo rimbrotta (tra una preghiera e un rosario) a più non posso? Che la Lega abbia perso consenso nelle urne è lì da vedere, non serve essere nervosi: e nemmeno tutti dello staff del sindaco. Invece lei, è davvero Sabrina, oppure la Danielina Ultras?!

        1. Scritto da A.Z. BG

          Gori è come renzi,non si può ne si deve criticare.Lui fa solo il giusto,siamo noi che non capiamo.Belotti pensa che siamo ancora in democrazia e si possa criticare chi è al potere e sta disfando tutto ciò che è stato fatto dai predecessori(costruire in aree verdi,manifestazioni per il patrono,nuovi delegati a pagamento per i quartieri,ecc.).Invece no,non ha capito che lui ed il suo sponsor sono la luce,il cambio di passo per il nostro bene.non si possono criticare.

        2. Scritto da CIVES

          il bue che dà del cornuto all’asino 2.0. Curioso. Personalmente vorrei vedere che Gori e Belotti facessero…per noi davvero, per i cittadini. In questo caso Belotti critica con ragione. In passato ha raccolto (e raccoglie) critiche, anche dagli esiti nell’urna, per altre azioni poco…entusiasmanti.

  6. Scritto da memoria!!!!!

    credo che “carrarmato ultras Belotti” nella sua disamina si stia dimenticando del passato presente leghista del tipo nominati in provincia….Carrara Milesi ecc…lauree albanesi, mutande di partito dimenticando il tesoriere genovese. Non è dal suo pulpito che la gente si aspetta sermoni !!!!!

  7. Scritto da mirio

    meno elmetti da vichingo piu coerenza…..tu non le hai mai pagate allora le tasse locali

  8. Scritto da Andrea

    bhe… vogliamo parlare dei parenti dei rappresentanti della Lega nelle cariche istituzionali???

  9. Scritto da anna

    Belotti cosa pensavi?con la veranda il Sig Gori ha presentato il suo stile. Ora non fa altro che confermarlo…

  10. Scritto da sem

    Grazie lega x esplosione delle tasse locali…..+federalismo=+tasse

    1. Scritto da Miki

      E più grappa=più lucidità nei commenti. Che stufida! Ha ragione Belotti..