Quantcast
Incendio a Clusane 28 bungalow in fiamme, nessuna persona ferita - BergamoNews
Lago d'iseo

Incendio a Clusane 28 bungalow in fiamme, nessuna persona ferita

Un incendio ha devastato la zona dei campeggi di Clusane, sul lago d'Iseo. I vigili del fuoco sono entrati in azione intorno alle 4.30 per domare le fiamme. Non è ancora noto se siano rimaste ferite persone. Stando alla ricostruzione di alcuni campeggiatori del Camping il Girasole a Clusane di Iseo, l'esplosione avvenuta giovedì mattina intorno alle 4,30 sarebbe dovuta ad un corto circuito elettrico di uno dei 28 bungalow coinvolti nell'incendio.

Un incendio ha devastato la zona dei campeggi di Clusane, sul lago d’Iseo. I vigili del fuoco sono entrati in azione intorno alle 4.30 per domare le fiamme. Non è ancora noto se siano rimaste ferite persone. Stando alla ricostruzione di alcuni campeggiatori del Camping il Girasole a Clusane di Iseo, l’esplosione avvenuta giovedì mattina intorno alle 4,30 sarebbe dovuta ad un corto circuito elettrico di uno dei 28 bungalow coinvolti nell’incendio. Più esplosioni si sono quindi susseguite dando luogo ad un incendio di vaste proporzioni, prontamente domato dai vigili del fuoco accorsi sul luogo.

Alcuni testimoni parlano di un’esplosione fuori dal comune, che ha svegliato tutto l’isolato. Fortuna vuole che in nessuna delle strutture ci fossero famiglie in villeggiatura e che tra i presenti nel camping non si siano feriti. Che si tratti di un dramma, di un atto doloso o di una svista ancora nessuno lo può dire; certamente si è sfiorata una strage. Ai proprietari dei bungalow non rimane più nulla, il fuoco si è portato via tutto lasciando un piazzale arso e deserto con pezzi di bombola esplosi e cocci di una "casa" che non ci sarà più.

Chiara Copler

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Carabinieri al posto di blocco
Lallio
Non si fermano all’alt e danno calci ai carabinieri Arrestati due marocchini
Scintille in consiglio a Castelli Calepio: anche di domenica
La seduta
Castelli Calepio Il consiglio di domenica non ferma le scintille
Lucchini Lovere acquisisce il 49% del Gruppo Mamè
Siderurgia
Lucchini acquisisce il 49% del gruppo Mamè per un polo d’eccellenza
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI