BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Boakye, Bianchi, Gomez: quante opzioni per il Cola Tu quale preferiresti?

Con le conferme di Denis e Maxi e i nuovi arrivi l'attacco nerazzurro mette a disposizione del tecnico un'ampio ventaglio di ipotesi tattiche: dal solito 4-4-1 al 4-3-1-2, fino ad arrivare allo spregiudicato 4-3-3 che potrebbe portare al Comunale lo spettacolo che i tifosi vorrebbero. Tu che consigli daresti al mister?

Più informazioni su

Avrà perso la fantasia di Giacomo Bonaventura, il pezzo più pregiato dello scacchiere nerazzurro dello scorso campionato, ma ha trovato l’estro del Papu Gomez, la freschezza di Leonardo Spinazzola, la velocità di Richmond Boakye, il senso del gol di Rolando Bianchi, la voglia di Lorenzo Rosseti. E potrà contare ancora sulla concretezza di German Denis e sulle invenzioni di Maxi Moralez. Insomma, l’attacco dell’Atalanta, nonostante la cessione del fantasista marchigiano, pare essersi rafforzato. Quel che è certo è che mister Colantuono avrà a disposizione un ampio numero di scelte tattiche, che gli porteranno quell’imbarazzo della scelta che molti allenatori vorrebbero avere.

Tante le possibilità alle quali il Cola potrà aggrapparsi in questa stagione. A partire dal consolidato 4-4-1-1 con Denis e Maxi Moralez a formare la coppia tutta argentina che ha fatto innamorare i bergamaschi da quattro anni a questa parte, con le alternative già pronte: Boakye sulla trequarti e Bianchi pronto a far male in area di rigore. E Gomez? Sulla sinistra, a sostituire Bonaventura, con Estigarribia e Spinazzola disponibili per la fascia destra. Contro il Verona, nella prima uscita di campionato, il tecnico di Anzio ha preferito non rischiare, puntando ancora sul modulo che ha accompagnato i nerazzurri negli ultimi anni.

E se Colantuono avesse voglia di cambiare? Di alternative ce ne sono, eccome. Ad esempio potrebbe puntare sul 4-3-1-2, con Gomez o Maxi Moralez sulla trequarti e un attacco formato da due tra Denis, Boakye e Bianchi. A centrocampo spazio alla sostanza di Baselli, Carmona e Cigarini (o Migliaccio). Il sacrificato, in quel caso, sarebbe Estigarribia.

Occhio poi a un’altra opzione, più spregiudicata ma senza dubbio intrigante: il 4-3-3. Davanti tutti potrebbero fare tutto: Denis e Bianchi i due centravanti a disposizione; Boakye, Gomez, Maxi Moralez, Estigarribia, D’Alessandro e Spinazzola gli esterni. In mezzo al campo il trio Baselli-Carmona-Cigarini (o Migliaccio).

Resta viva anche un’altra ipotesi, quella dell’albero di Natale (il 4-3-2-1) con due mezze punte e un attaccante vero. Gli interpreti, ancora loro: Denis, Bianchi o Boakye in area di rigore; dietro la fantasia di Gomez, di Maxi Morakez, di D’Alessandro.

Insomma, tante possibilità per il Cola, che potrà lavorare su più strategie in questa lunga stagione ci attende. Tu quale idea tattica preferiresti? Meglio restare sul 4-4-1-1 o si potrebbe rischiare con qualcosa di nuovo? Commenta e di’ la tua.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da voltaire

    Alla luce del gioco espresso nell’ultimo anno e la scorsa settimana,credo non si possa prescindere dal 4-4-2 con due vere punte. Moralez è un grosso problema sia in fase offensiva(meno) così come quando è chiamato a coprire (molto di più) .

  2. Scritto da nino cortesi

    Vedrò l’Atalanta per la prima volta il 14. Ci sentiamo.
    Intanto posso solo dire che Maxi che debba coprire quando la squadra avversaria attacca è una panzana che solo l’Eco può inventare. Ce ne sono già 8 che possono difendere e 9 con il portiere. Moralez non deve neppure sudare, deve sprizzare sudore solo il suo cervellino che è superdotato.

    1. Scritto da Franco

      Condivido il tuo pensiero su Maxi! E’ il valore aggiunto dell’Atalanta. Mi piacerebbe vederla giocare con due trequartisti ( Maxi e Gomez) e Denis come punta.

    2. Scritto da solodea

      … della serie che fino al 13 possiamo stare tranquilli !!!

      1. Scritto da nino cortesi

        Voi anonimi in tutto siete rassegnati, non tranquilli, confusi e camerieri.