BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dopo venti giorni riapre la scaletta della funicolare

E' stato ricostruito il muro di sostegno crollato giovedì 14 agosto a causa delle continue piogge. I lavori sono conclusi e la scaletta dalla funicolare, una delle principali vie di accesso pedonale alle Mura e a Bergamo Alta, è ufficialmente riaperta.

Più informazioni su

I lavori sono conclusi e la scaletta dalla funicolare, una delle principali vie di accesso pedonale alle Mura e a Bergamo Alta, è ufficialmente riaperta. Le forti piogge dell’estate avevano infatti provocato, giovedì 14 agosto, il cedimento del muro che la costeggia, costringendo l’amministrazione comunale a chiudere il passaggio.

“L’intervento è stato davvero a tempo record, grazie anche alla sensibilità della proprietà, che ha garantito all’amministrazione la massima collaborazione per risolvere al più presto il problema” sottolinea Marco Brembilla, assessore ai lavori pubblici del Comune di Bergamo.

“Il cedimento aveva interessato ben 4 metri di muro, – prosegue Brembilla – ma i lavori ne hanno interessato una porzione ben più ampia, circa 11 metri, che risultavano pericolosi o potenzialmente soggetti a futuri crolli”. 

I costi dell’intervento sono stati sostenuti dalla proprietà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sandro

    ma perchè dobbiamo pagare tutti quando la colpa è di qualcuno, forse perchè un amico?

    1. Scritto da plinio

      “I costi dell’intervento sono stati sostenuti dalla proprietà”

      arrivi almeno alla fine dell’articolo, tra l’altro breve, prima di dare sfogo al solito populismo…

    2. Scritto da I costi

      Ma perché non leggi prima di commentare? Non è neppure un articolo tanto lungo, ed è scritto in italiano: “I costi dell’intervento sono stati sostenuti dalla proprietà”.

  2. Scritto da nico

    …se prima dell’inizio delle scuole oltre al ponte del monterosso, alla riapertura di via verdi e alla sistemazione del muro della scaletta l’ass. brembilla riuscisse ad aprire nuovamente la passerella della ciclopista di valverde/valmarina avrebbe tutta la mia stima e il plauso di tanti bergamaschi che in questi mesi non hanno potuto fruire della pista ciclopedonale.